Set 11, 2018
222 Views

Nina Moric condannata: dovrà pagare 2000 euro a Belen per averla chiamata “viado”

Written by

“Belen Rodriguez? Un viado”. Questa frase è costata cara a Nina Moric. La modella croata è stata infatti condannata per diffamazione dal Tribunale di Milano e ora deve pagare 2000 euro di risarcimento alla showgirl argentina oltre a 600 euro di multa. In un’intervista radiofonica al programma La Zanzara, Nina Moric aveva infatti apostrofato Belen con epiteti del tenore di “strega cattiva” e “viado” e l’aveva infine accusata anche di girare “nuda” per casa davanti al bambino nato dalla sua relazione con l’ex fidanzato Fabrizio Corona.
Nell’udienza del luglio scorso, Belen, sentita in aula come parte civile, aveva spiegato: “Mi ha accusato di avere molestato suo figlio, un’accusa gravissima dalla quale ho sentito il dovere di difendermi in quanto mamma. Darò in beneficenza i soldi di un eventuale risarcimento”. E ancora: “Mi fermavano le mamme al parco quando ero con mio figlio, chiedendomi spiegazioni”.
Nell’intervista, come ha spiegato, invece, l’imputata nel suo interrogatorio, non c..

Pubblicità

“Belen Rodriguez? Un viado”. Questa frase è costata cara a Nina Moric. La modella croata è stata infatti condannata per diffamazione dal Tribunale di Milano e ora deve pagare 2000 euro di risarcimento alla showgirl argentina oltre a 600 euro di multa. In un’intervista radiofonica al programma La Zanzara, Nina Moric aveva infatti apostrofato Belen con epiteti del tenore di “strega cattiva” e “viado” e l’aveva infine accusata anche di girare “nuda” per casa davanti al bambino nato dalla sua relazione con l’ex fidanzato Fabrizio Corona.

Nell’udienza del luglio scorso, Belen, sentita in aula come parte civile, aveva spiegato: “Mi ha accusato di avere molestato suo figlio, un’accusa gravissima dalla quale ho sentito il dovere di difendermi in quanto mamma. Darò in beneficenza i soldi di un eventuale risarcimento”. E ancora: “Mi fermavano le mamme al parco quando ero con mio figlio, chiedendomi spiegazioni”.
Nell’intervista, come ha spiegato, invece, l’imputata nel suo interrogatorio, non c’era alcun riferimento a presunte molestie sessuali da parte della showgirl. “Alla radio ho parlato solo di quello che mi raccontava mio figlio – ha specificato Moric – ovvero che Belen girava nuda per casa”. E ancora: “Anche lei mi ha diffamato scrivendo sui social che io sono psicopatica e squilibrata e ha giudicato il mio ruolo di madre, una cosa che io non farei mai, ma non l’ho mai querelata”.

L'articolo Nina Moric condannata: dovrà pagare 2000 euro a Belen per averla chiamata “viado” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo

Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy