Set 11, 2018
488 Views

L’ace di Adriano Panatta sul grande schermo. La sua prova d’attore ne “La profezia dell’Armadillo” è perfetta

Written by

Alla Mostra di Venezia nella sezione Orizzonti e dal 13 settembre in sala con Fandango, La profezia dell’armadillo inquadra Zero (Simone Liberati), 27enne disegnatore che vive a Rebibbia: il suo migliore amico è Secco (Pietro Castellitto), la sua coscienza critica un Armadillo in carne e ossa (Valerio Aprea, scelto per il ruolo già da Mastandrea), il lutto che dovrà affrontare quello di Camille (Sofia Staderini), ex compagna di scuola e amore mai dichiarato.
Nel cast anche Laura Morante (Madre), Claudia Pandolfi, Kasia Smutniak, Diana Del Bufalo, Vincent Candela e Adrano Panatta, Liberati dice di “essersi svincolato dal confronto con il fumetto, senza toglierne la purezza e la complessità degli stati d’animo”, mentre Castellitto ammette che “la responsabilità c’era, ma se è troppa diventa senso di colpa e non è sano andarci sul set” e Aprea scherza: ”Interpretando l’armadillo spero di non fare la fine del Jar Jar Binks di Star Wars, ovvero di non ricevere troppe minacce di morte”.
L&..

Pubblicità

Alla Mostra di Venezia nella sezione Orizzonti e dal 13 settembre in sala con Fandango, La profezia dell’armadillo inquadra Zero (Simone Liberati), 27enne disegnatore che vive a Rebibbia: il suo migliore amico è Secco (Pietro Castellitto), la sua coscienza critica un Armadillo in carne e ossa (Valerio Aprea, scelto per il ruolo già da Mastandrea), il lutto che dovrà affrontare quello di Camille (Sofia Staderini), ex compagna di scuola e amore mai dichiarato.

Nel cast anche Laura Morante (Madre), Claudia Pandolfi, Kasia Smutniak, Diana Del Bufalo, Vincent Candela e Adrano Panatta, Liberati dice di “essersi svincolato dal confronto con il fumetto, senza toglierne la purezza e la complessità degli stati d’animo”, mentre Castellitto ammette che “la responsabilità c’era, ma se è troppa diventa senso di colpa e non è sano andarci sul set” e Aprea scherza: ”Interpretando l’armadillo spero di non fare la fine del Jar Jar Binks di Star Wars, ovvero di non ricevere troppe minacce di morte”.

L'articolo L’ace di Adriano Panatta sul grande schermo. La sua prova d’attore ne “La profezia dell’Armadillo” è perfetta proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy