Domenica In batte Domenica Live, Mara Venier batte Barbara D’Urso: ecco i dati auditel

Domenica In batte Domenica Live: la prima attesissima sfida se la aggiudica Mara Venier. La conduttrice è tornata nel giorno di festa di RaiUno dopo quattro anni sulle note di “Eh già” di Vasco Rossi snocciolando all’inizio i saluti ai vertici dell’azienda, ai colleghi Giletti e Clerici, oltre a un ricordo di Fabrizio Frizzi. E così mette in campo i suoi ospiti: Romina Power, Nino Frassica, Amadeus, la mamma di Tiziana Cantone e fa i conti con l’improvvisa assenza dell’annunciata Gina Lollobrigida. Il tutto preceduto da un talk iniziale, simil Arena per intenderci, dove si scivola sul caso Argento parlando di “passera” e “cunnilingus” alle due del pomeriggio.

L’auditel fornisce la sua prima sentenza: il debutto di Domenica In ha ottenuto 2.477.000 spettatori con il 16,7% di share nella prima parte e 2.142.000 spettatori con il 16.5%, nella seconda parte. Negli studi di Cologno Monzese Barbara D’Urso gioca, ancora una volta, la carta Loredana Lecciso e l’incontro con le gemelle Kessler, aggiunge l’ex fidanzato di Sharon Stone, Cristiano Malgioglio e le tipiche saghe familiari: da Bobby Solo e sua figlia, ai figli di Cristiano De Andrè contro il padre. Nino Formicola parla delle nozze con la sua Alessandra mentre Matteo Salvini occupa la parte finale del programma dedicata alla politica.

Domenica Live divide il suo dato in numerose parti: nella presentazione ha ottenuto 1.553.000 spettatori e il 10.2%, “Attualità” 1.651.000 e l’11.7%, “Storie” 1.853.000 spettatori e il 15.3%, “Prima parte” 1.862.000 spettatore e il 16%, “Seconda parte” 1.978.000 spettatori e il 16.5% e “Politica” 1.707.000 spettatori e il 13.7%. Considerando gli orari diversi dei due programmi è dunque necessaria una sovrapposizione: dalle 13.59 alle 17.31 Domenica In ha ottenuto 2.329.000 e il 16,59% con Domenica Live ferma a 1.656.000 e l’11,8%

Con il talk inziale la Venier tocca il 17% di share nella prima mezz’ora, supera ampiamente il 16% con Romina Power. A sorpresa non sfonda invece la Lecciso ferma tra il 10 e l’11%. Il programma di Barbara D’Urso risale dalle 17 e la curva si rafforza con l’arrivo di Salvini con Domenica In già finita. Il primo round va dunque a Mara Venier che grazie alla curiosità per il debutto porta a casa una vittoria netta, un risultato che sarà in grado di bissare o Barbara D’Urso crescerà vincendo alla seconda?

L'articolo Domenica In batte Domenica Live, Mara Venier batte Barbara D’Urso: ecco i dati auditel proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo