Set 19, 2018
181 Views
0 0

Barbara D’Urso e la mancata ospitata a Cartabianca. La versione della Rai: “Nessuno blocco. Abbiamo proposto un rinvio”

Written by

La mancata ospitata di Barbara D’Urso a Cartabianca su Rai3 è diventato un piccolo caso televisivo. La conduttrice di Domenica Live nel pomeriggio di ieri su Instagram aveva svelato lo stop improvviso dell’azienda di Viale Mazzini: “Stasera (ieri sera, ndr) sarei dovuta essere ospite di Bianca Berlinguer, una delle giornaliste che stimo di più in Italia e lei stima me (…) Era tutto organizzato da tempo per una lunga intervista in diretta, con Bianca ci siamo sentite fino a ieri sera e il produttore di Cartabianca aveva confermato tutto fino a stamattina. Poco fa, alle 12,30, mi ha telefonato Bianca molto dispiaciuta dicendomi che la Rai le ha chiesto di annullare la mia intervista di stasera. Grazie comunque Bianca, sai che mi faccio intervistare da pochi ma da te sarei venuta”.
La Rai in una nota fornisce una versione differente dei fatti: “Nessun blocco nei confronti di Barbara D’Urso, che avrebbe dovuto partecipare questa sera alla puntata di #cartabianca condotta da Bianca Berling..

Ypsilon Black

La mancata ospitata di Barbara D’Urso a Cartabianca su Rai3 è diventato un piccolo caso televisivo. La conduttrice di Domenica Live nel pomeriggio di ieri su Instagram aveva svelato lo stop improvviso dell’azienda di Viale Mazzini: “Stasera (ieri sera, ndr) sarei dovuta essere ospite di Bianca Berlinguer, una delle giornaliste che stimo di più in Italia e lei stima me (…) Era tutto organizzato da tempo per una lunga intervista in diretta, con Bianca ci siamo sentite fino a ieri sera e il produttore di Cartabianca aveva confermato tutto fino a stamattina. Poco fa, alle 12,30, mi ha telefonato Bianca molto dispiaciuta dicendomi che la Rai le ha chiesto di annullare la mia intervista di stasera. Grazie comunque Bianca, sai che mi faccio intervistare da pochi ma da te sarei venuta”.

La Rai in una nota fornisce una versione differente dei fatti: “Nessun blocco nei confronti di Barbara D’Urso, che avrebbe dovuto partecipare questa sera alla puntata di #cartabianca condotta da Bianca Berlinguer. Semplicemente un rinvio dovuto a una valutazione aziendale dettata da considerazioni editoriali. Tanto che alla signora D’Urso è stato proposto di rinviare l’intervista a una delle prossime puntate“.

Considerazioni editoriali probabilmente legate alla sfida pomeridiana tra i programmi della D’Urso e Domenica In e La Vita in Diretta. Strano che le valutazioni, seppur legittime, siano state fatte solo in extremis. Nonostante il comunicato della Rai escluda ogni forma di censura, nel corso di Pomeriggio 5 la conduttrice è tornata sull’argomento non cambiando tono. Pierluigi Diaco, ospite del programma pomeridiano, le ha ricordato il soprannome di Dagospia “Barbarie D’Urso” e Carmelita, così la chiamano i suoi fan, ha lanciato una frecciatina: “Sono una Barbara nel carattere nel temperamento che va fermata e a volte va anche censurata, evidentemente. Non da Mediaset, naturalmente, qui non mi censura mai nessuno! Non si permetterebbero mai“.

La D’Urso ha poi spiegato di non aver ricevuto spiegazioni dall’azienda di Viale Mazzini ma solo dalla Berlinguer, aggiungendo di essere stata invitata da Myrta Merlino a L’aria che tira su La7 per affrontare il caso. Invito però declinato per non alimentare la polemica, dice la presentatrice napoletana. Troppo tardi, verrebbe da dire: il “caso” è su tutti i siti e quotidiani. Oscurando così anche la sconfitta di Domenica Live contro Domenica In.

L'articolo Barbara D’Urso e la mancata ospitata a Cartabianca. La versione della Rai: “Nessuno blocco. Abbiamo proposto un rinvio” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo

Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy