Ago 9, 2018
137 Views
0 0

The Jesus and Mary Chain presto in studio per un nuovo album

Written by

Chissà, forse i fan dei Jesus and Mary Chain non dovranno attendere un altro ventennio per ascoltare un nuovo album della band. In un’intervista concessa al Kyle Meredith With…, il frontman Jim Reid ha infatti rivelato che il gruppo tornerà in studio di registrazione dopo la conclusione dell’attuale tour in supporto ai Nine Inch Nails, che terminerà a metà dicembre. «Penso che [registrare un nuovo disco] sarà il nostro prossimo passo», ha dichiarato Reid che, divertito, spiega come la band lavori meglio con una scadenza («Siamo le persone più pigre che possiate immaginare»).
Sempre stando alle parole del cantante, l’album dovrebbe suonare come il precedente Damage and Joy – pubblicato nel 2017, a diciannove anni di distanza da Munki – e conterrà brani inediti ma anche materiale d’archivio. Lo streaming integrale della puntata è disponibile per l’ascolto al seguente link; in archivio potete consultare la recensione del sopracitato Damage And Joy firmata da Diego Ballani e un approfondi..

Ypsilon Black

Chissà, forse i fan dei Jesus and Mary Chain non dovranno attendere un altro ventennio per ascoltare un nuovo album della band. In un’intervista concessa al Kyle Meredith With…, il frontman Jim Reid ha infatti rivelato che il gruppo tornerà in studio di registrazione dopo la conclusione dell’attuale tour in supporto ai Nine Inch Nails, che terminerà a metà dicembre. «Penso che [registrare un nuovo disco] sarà il nostro prossimo passo», ha dichiarato Reid che, divertito, spiega come la band lavori meglio con una scadenza («Siamo le persone più pigre che possiate immaginare»).

Sempre stando alle parole del cantante, l’album dovrebbe suonare come il precedente Damage and Joy – pubblicato nel 2017, a diciannove anni di distanza da Munki – e conterrà brani inediti ma anche materiale d’archivio. Lo streaming integrale della puntata è disponibile per l’ascolto al seguente link; in archivio potete consultare la recensione del sopracitato Damage And Joy firmata da Diego Ballani e un approfondimento sulla formazione scozzese scritto da Tommaso Iannini.

9 agosto 2018 di Daniele RigoliFonte articolo

Article Categories:
Sentireascoltare
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy