Ago 30, 2018
177 Views
0 0

Ponte Morandi, Autostrade: “Presentate opzioni per demolizione e ricostruzione”. Toti: “Abbattuto in 30 giorni”

Written by

Vertice tra Autostrade, Regione Liguria e Comune di Genova sull’abbattimento e la ricostruzione del Ponte Morandi, crollato il 14 agosto. Il piano per la demolizione, ha annunciato il governatore Giovanni Toti, potrà essere esecutivo in un mese.
“Oggi abbiamo presentato – nei tempi nei quali ci eravamo impegnati a farlo – una serie di opzioni di demolizione e di ricostruzione del viadotto Polcevera, che saranno in parte sovrapposte, confermando sostanzialmente i tempi già annunciati – ha spiegato l’amministratore delegato di Autostrade e Atlantia, Giovanni Castellucci – In ogni caso i piani potranno diventare definitivi solo dopo l’accesso ai luoghi e richiederanno integrazioni e affinamenti sul piano architettonico, da condividere con le parti interessate”. L’ad ha anche annunciato l’estensione della gratuità dei pedaggi nell’area genovese.
Il piano di demolizione preliminare non ha ancora una tempistica esatta, poiché l’area è sequestrata: “Andremo a chiedere il permesso alla procu..

Ypsilon Black

Vertice tra Autostrade, Regione Liguria e Comune di Genova sull’abbattimento e la ricostruzione del Ponte Morandi, crollato il 14 agosto. Il piano per la demolizione, ha annunciato il governatore Giovanni Toti, potrà essere esecutivo in un mese.

“Oggi abbiamo presentato – nei tempi nei quali ci eravamo impegnati a farlo – una serie di opzioni di demolizione e di ricostruzione del viadotto Polcevera, che saranno in parte sovrapposte, confermando sostanzialmente i tempi già annunciati – ha spiegato l’amministratore delegato di Autostrade e Atlantia, Giovanni Castellucci – In ogni caso i piani potranno diventare definitivi solo dopo l’accesso ai luoghi e richiederanno integrazioni e affinamenti sul piano architettonico, da condividere con le parti interessate”. L’ad ha anche annunciato l’estensione della gratuità dei pedaggi nell’area genovese.

Il piano di demolizione preliminare non ha ancora una tempistica esatta, poiché l’area è sequestrata: “Andremo a chiedere il permesso alla procura – ha detto Toti – Il piano di demolizione sarà più breve del previsto, si pensa a 30 giorni di esecuzione. Il moncone est sarà demolito in modo più rapido con mezzi meccanici ed esplosivi, come idea. Mentre il moncone ovest sarà smontato pezzo pezzo. In un mese potrebbe essere operativo il piano esecutivo“.

Contestualmente, Regione Liguria e Comune di Genova hanno annunciato di aver scritto una lettera al premier Giuseppe Conte e al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, per “suggerire un provvedimento di legge ad hoc che non deve essere per forza una legge speciale per Genova, ma può essere messo nel prossimo Milleproroghe per andare oltre il primo decreto di emergenza che fissò i primi fondi per gli indennizzi e quindi per avere nuovi fondi”. Nella missiva, gli enti locali, chiedono anche di poter “derogare a una serie di vincoli per la assegnazione dei cantieri e degli appalti“.

Fonte articolo

Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy