Ago 30, 2018
169 Views
0 0

M5s, Fico: “Orban è quanto di più lontano ci sia dalla mia mente e dalla mia testa”

Written by

“Orban è quanto di più lontano ci sia dalla mia mente e dalla mia testa come politica, come principi e come valori”. Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati ed esponente del Movimento 5 Stelle, prende le distanze dal premier ungherese, che Matteo Salvini ha invitato per un vertice in prefettura a Milanoil 28 agosto. Un incontro finalizzato alla collaborazione tra Italia e Ungheria che si fa sempre più forte, soprattutto a livello comunitario sul tema migranti e in vista dell’appuntamento elettorale del 2019. Fico, che si trovava ad Afragola (Napoli) in visita in un bene confiscato intitolato ad Antonio Esposito Ferraioli, vittima innocente della camorra, ha sottolineato come la vera emergenza dell’Italia siano le mafie, che “non sono un fenomeno ineluttabile e dobbiamo darci un termine affinché scompaiano”. “Se non ci liberiamo dalle mafie non saremo mai un Paese libero, è questa la vera emergenza del Paese. È una lotta che non va dimenticata – ha aggiunto il presidente dell..

Ypsilon Black

Orban è quanto di più lontano ci sia dalla mia mente e dalla mia testa come politica, come principi e come valori”. Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati ed esponente del Movimento 5 Stelle, prende le distanze dal premier ungherese, che Matteo Salvini ha invitato per un vertice in prefettura a Milanoil 28 agosto. Un incontro finalizzato alla collaborazione tra Italia e Ungheria che si fa sempre più forte, soprattutto a livello comunitario sul tema migranti e in vista dell’appuntamento elettorale del 2019. Fico, che si trovava ad Afragola (Napoli) in visita in un bene confiscato intitolato ad Antonio Esposito Ferraioli, vittima innocente della camorra, ha sottolineato come la vera emergenza dell’Italia siano le mafie, che “non sono un fenomeno ineluttabile e dobbiamo darci un termine affinché scompaiano”. “Se non ci liberiamo dalle mafie non saremo mai un Paese libero, è questa la vera emergenza del Paese. È una lotta che non va dimenticata – ha aggiunto il presidente della Camera – neanche per un secondo perché le nostre terre spesso sono sotto scacco della camorra e delle varie mafie. Dobbiamo combatterle in tutti i modi”. E per questo, ha aggiunto, “dobbiamo investire nelle forze dell’ordine e nella magistratura”.

Fonte articolo

Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy