Circosta Auto
Ago 6, 2018
133 Views
0 0

Demi Lovato dimessa: prime parole dopo il ricovero

Written by

Demi Lovato è stata dimessa ieri dall’ospedale e ha preso la scelta più giusta, quella di ricominciare il percorso di disintossicazione. Dopo tanti giorni di paura e silenzio, poche ore fa è arrivato il primo messaggio della ragazza, che ha voluto ringraziare tutti per il sostegno dimostrato:
Sono sempre stata trasparente riguardo il mio problema con la dipendenza. Quello che ho imparato è che questa malattia non è una cosa che sparisce o svanisce nel tempo. E’ qualcosa che devi continuare a superare e ancora non ce l’ho fatta.
Ringrazio Dio per avermi tenuta in vita e in buone condizioni. Ai miei fans, sono infinitamente grata per tutto l’amore e il supporto durante queste settimane e oltre. I vostri pensieri positivi e le vostre preghiere mi hanno aiutata ad affrontare questo momento difficile.
Voglio ringraziare la mia famiglia, il mio team e lo staff del Cedars-Sinai che sono stati al mio fianco in ogni momento. Senza di loro non sarei qui a scrivere questa lettera.
Ora ho biso..

Demi Lovato è stata dimessa ieri dall’ospedale e ha preso la scelta più giusta, quella di ricominciare il percorso di disintossicazione.

Dopo tanti giorni di paura e silenzio, poche ore fa è arrivato il primo messaggio della ragazza, che ha voluto ringraziare tutti per il sostegno dimostrato:

Sono sempre stata trasparente riguardo il mio problema con la dipendenza. Quello che ho imparato è che questa malattia non è una cosa che sparisce o svanisce nel tempo. E’ qualcosa che devi continuare a superare e ancora non ce l’ho fatta.

Ringrazio Dio per avermi tenuta in vita e in buone condizioni. Ai miei fans, sono infinitamente grata per tutto l’amore e il supporto durante queste settimane e oltre. I vostri pensieri positivi e le vostre preghiere mi hanno aiutata ad affrontare questo momento difficile.

Voglio ringraziare la mia famiglia, il mio team e lo staff del Cedars-Sinai che sono stati al mio fianco in ogni momento. Senza di loro non sarei qui a scrivere questa lettera.

Ora ho bisogno di tempo per guarire e concentrarmi sulla disintossicazione e sulla strada verso il recupero. L’amore che mi avete dimostrato non sarà mai dimenticato e guardo avanti verso il giorno in cui potrò dire di esserne uscita.

Continuerò a combattere

Demi

A post shared by Demi Lovato (@ddlovato) on

Solo qualche giorno fa alcune complicazioni (febbre alta e nausea continua) lasciavano intendere che Demi sarebbe dovuta rimanere all’ospedale ancora a lungo. In queste ore, però, la situazione sembra essere decisamente migliorata, tanto che si parla per lei di dimissioni già entro la fine della settimana in corso!

Ora le sue condizioni sono stabili e sta pian piano recuperando tutte le forze necessarie per poter uscire dall’ospedale, dove ricordiamo è ricoverata da una settimana e mezza.

Se da un lato questo miglioramento è ovviamente un’ottima notizia, dall’altro è chiaro che una volta dimessa Demi dovrà prendere la scelta più importante per il suo futuro: entrare in rehab per disintossicarsi oppure no.

A quanto pare amici e familiari sono molto preoccupati per ciò che deciderà la ragazza, visto che per mesi avevano provato, invano, a convincerla a tornare in cura, non appena si erano accorti della ricaduta. TMZ a proposito scrive:

Demi Lovato sta molto meglio ed il piano per lei è di dimetterla dall’ospedale questa settimana, ma adesso deve prendere una decisione…andare in rehab o perdere un sacco di persone a lei vicine.

L’ultima parola spetta a lei ma ci è stato detto che molti amici cari e anche alcuni collaboratori tracceranno una linea ben precisa: o si farà aiutare o loro non si faranno più sentire.

Lasceranno il lavoro se lei non andrà in rehab. Uno di loro ci ha detto – Potrebbe morire se decide di non farlo, e non starò a guardare per poi sentirmi dire che non abbiamo fatto nulla –

Speriamo Demi Lovato abbia la forza per combattere nuovamente questa battaglia!

Fonte articolo

Article Tags:
· ·
Article Categories:
Rnbjunk

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
×

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy