Circosta Auto
Ago 24, 2018
323 Views
0 0

Bmw Z4, quella nuova torna all’antico con la capote in tela – FOTO

Written by

BMW Z4, atto terzo: è tutta nuova la roadster tedesca, presentata al Concorso di Eleganza di Pebble Beach (California). La terza generazione della sportiva bavarese abbandona il tetto retrattile in lamiera per una più leggera e conturbante capote in tela: i puristi ringraziano, la bilancia pure. Si torna così alle origini di modelli come Z1, Z3 e prima edizione della Z4. Il design dell’auto riprende lo stile della BMW Z4 Concept, che era stata svelata proprio lo scorso anno.
Al momento sono scarni i dettagli tecnici forniti dal costruttore: è ufficiale solamente che al vertice della gamma siederà la versione M40i First Edition. Quest’ultima si distingue per il taurino motore 6 cilindri in linea turbobenzina di 3 litri e 340 Cv di potenza – capace di far scattare la Z4 da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi – abbinato a un allestimento “di lancio” che rimarrà a listino per pochi mesi dopo l’inizio delle consegne, attese a partire dalla primavera 2019.
Fra le dotazioni tecnologiche ci sono i f..

Ypsilon Black

BMW Z4, atto terzo: è tutta nuova la roadster tedesca, presentata al Concorso di Eleganza di Pebble Beach (California). La terza generazione della sportiva bavarese abbandona il tetto retrattile in lamiera per una più leggera e conturbante capote in tela: i puristi ringraziano, la bilancia pure. Si torna così alle origini di modelli come Z1, Z3 e prima edizione della Z4. Il design dell’auto riprende lo stile della BMW Z4 Concept, che era stata svelata proprio lo scorso anno.

Al momento sono scarni i dettagli tecnici forniti dal costruttore: è ufficiale solamente che al vertice della gamma siederà la versione M40i First Edition. Quest’ultima si distingue per il taurino motore 6 cilindri in linea turbobenzina di 3 litri e 340 Cv di potenza – capace di far scattare la Z4 da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi – abbinato a un allestimento “di lancio” che rimarrà a listino per pochi mesi dopo l’inizio delle consegne, attese a partire dalla primavera 2019.

Fra le dotazioni tecnologiche ci sono i fari a led, la strumentazione tachimetrica di tipo digitale e l’head-up display, che proietta le principali informazioni di guida sul parabrezza. Attenzione particolare riservata anche al piacere di guida: sarà assicurato dalla distribuzione dei pesi 50:50 fra gli assi. Inoltre, sulla First Edition saranno di serie l’assetto sportivo con ammortizzatori a controllo elettronico, i cerchi da 19″, l’impianto frenante potenziato ed il differenziale posteriore elettronico M Sport.

L'articolo Bmw Z4, quella nuova torna all’antico con la capote in tela – FOTO proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte articolo

Article Tags:
· ·
Article Categories:
PHM
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy