Ago 27, 2018
185 Views
0 0

Apple rilascia iOS 12 Beta 11, macOS Mojave Beta 9 e tvOS Beta 9 agli sviluppatori!

Written by

Apple ha rilasciato l’ultimo giro di beta per i suoi sistemi operativi, con gli sviluppatori ora in grado di testare l’undicesima beta per iOS 12 e la nona beta di macOS 10.14 Mojave e tvOS 12.

Le nuove Beta per gli sviluppatori sono disponibili per il download dall’Apple Developer Center, o per i dispositivi già registrati nel programma di test, tramite un aggiornamento via OTA. Le versioni beta pubbliche vengono solitamente rilasciate pochi giorni dopo.
iOS 12 L’undicesima beta per sviluppatori per iOS 12 è il numero di build 16A5365b, in crescita rispetto alla decima build che era 16A5364a. Recentemente Apple ha iniziato a rilasciare build per gli sviluppatori su base più frequente, con le ultime versioni che vengono sottoposte a test dopo pochi giorni dall’ultima, una percentuale che probabilmente continuerà fino a quando non verrà rilasciata la GM.
Il rilascio di iOS 12 sarà utile per gli utenti di iPhone e iPad meno recenti, poiché Apple afferma che ci sono miglioramenti dell..

Ypsilon Black

Apple ha rilasciato l’ultimo giro di beta per i suoi sistemi operativi, con gli sviluppatori ora in grado di testare l’undicesima beta per iOS 12 e la nona beta di macOS 10.14 Mojave e tvOS 12.

Le nuove Beta per gli sviluppatori sono disponibili per il download dall’Apple Developer Center, o per i dispositivi già registrati nel programma di test, tramite un aggiornamento via OTA. Le versioni beta pubbliche vengono solitamente rilasciate pochi giorni dopo.

iOS 12

L’undicesima beta per sviluppatori per iOS 12 è il numero di build 16A5365b, in crescita rispetto alla decima build che era 16A5364a. Recentemente Apple ha iniziato a rilasciare build per gli sviluppatori su base più frequente, con le ultime versioni che vengono sottoposte a test dopo pochi giorni dall’ultima, una percentuale che probabilmente continuerà fino a quando non verrà rilasciata la GM.

Il rilascio di iOS 12 sarà utile per gli utenti di iPhone e iPad meno recenti, poiché Apple afferma che ci sono miglioramenti delle prestazioni per questi dispositivi. L’iPad guadagna anche gesti extra e funzionalità di raggruppamento delle notifiche.

Il focus su “salute digitale” porta con sé una nuova funzione di Screen Time, progettata per aiutare gli utenti a tenere sotto controllo l’utilizzo delle loro app. Per contribuire a ridurre la dipendenza di un utente da giochi e social media quando ritengono che dovrebbero essere produttivi, è anche possibile che gli utenti limitino il proprio accesso a tali app su base temporanea.

Nuovi aggiornamenti delle app di Apple, incluse notizie, meteo, titoli e memo vocali fanno parte dell’aggiornamento, oltre a una nuova app “Measure” basata su ARKit. È incluso anche il supporto di mappe di terze parti in CarPlay, MeMoji e Siri Shortcuts, mentre continuano i test per le chiamate di Gruppo FaceTime, Apple avverte che non sarà disponibile al momento del lancio.

macOS 10.14 Mojave

La nona beta di macOS Mojave ha il numero di build 18A377a, mentre l’ottavo aveva il numero di build 18A371a.

La produttività è l’obiettivo principale di macOS Mojave, con gli stack che si spostano dal dock al desktop stesso, consentendo di raggruppare automaticamente i file in pile per tipo. Il Finder ottiene una vista Galleria che mostra media e metadati, insieme a collegamenti per azioni rapide contestuali che possono essere utilizzate per eseguire modifiche predefinite ai file.

Quick Look aggiunge l’accesso alle funzioni di Markup senza dover uscire dal menu, incluse le opzioni per tagliare i video senza utilizzare un editor separato. Lo screenshot HUD ha semplificato l’acquisizione di immagini e video del desktop Mac, mentre contemporaneamente si riduce il carico sul processore per l’attività.

La funzione Continuity Camera consente agli utenti di utilizzare la fotocamera da un iPhone o iPad per inserire una fotografia direttamente in un’app macOS. La foto viene trasferita automaticamente all’app macOS senza che l’utente debba inviare manualmente il file immagine dal proprio dispositivo iOS.

Parte di un progetto in corso da parte di Apple per portare le app iOS su macOS, la prima prova di Apple della tecnologia prevede il passaggio di molte delle sue app. Notizie, titoli e memo vocali vengono trasferiti da iOS a macOS, insieme all’app Home, che consente agli utenti di gestire la propria rete HomeKit dal proprio Mac.

Al Mac App Store è stato dato un aggiornamento che prende in prestito elementi dall’App Store iOS, incluse le anteprime video delle app. Aggiornamenti per le tecnologie di machine learning Sono inclusi ML e Core ML2 e, infine, un’interfaccia utente Dark Mode spesso richiesta per il sistema operativo.

tvOS 12

La beta dello sviluppatore tvOS 12 è alla sua nona build, con il numero 16J5360a. L’ottava beta precedente era stata creata 16J5355a.

Il supporto per il suono Dolby surround Atmos è incluso in tvOS 12, che può individuare i suoni nello spazio 3D per il visualizzatore senza fare affidamento su canali audio discreti. Un certo numero di sistemi di controllo domestico aggiungerà il supporto per Apple TV, così come le interazioni Siri.

La compilazione automatica di più dispositivi può consentire agli utenti di accedere alle app TVOS utilizzando le stesse credenziali utilizzate per le app iOS, riducendo la necessità di inserirle una seconda volta. Per alcuni servizi via cavo, Single Sign-On diventerà Zero Sign-On, con Apple TV che abilita automaticamente le app del canale dopo aver rilevato la rete del provider utilizzata e il pacchetto del canale sottoscritto dell’utente.

Fonte articolo

Article Categories:
Apple Mobile
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy