Lug 23, 2018
294 Views

Timothée Chalamet diventa un’opera d’arte

Written by

Timothée Chalamet protagonista dei quadri più famosi vai alla gallery È indubbiamente l’interprete più interessante della sua generazione. Candidato all’Oscar come miglior attore protagonista per il suo intenso Elio di Chiamami col tuo nome, Timothée Chalamet punta ora al bis con Beautiful Boy – dramma di Felix Van Groeningen, in cui veste i panni di Nic, il figlio tossicodipendente di Steve Carell – e, nel mentre, si appresta a calcare il prestigioso set di Dune di Denis Villeneuve (Arrival, Blade Runner 2049).
Non sorprende, quindi, che tra i più giovani sia scoppiata una vera e propria «Chalamet mania», espressa – come sempre più spesso accade – su Instagram. Ci sono le fanbase zeppe di foto dell’attore, le classiche pagine dedicate, ma anche profili che ci mettono quel pizzico di creatività in più. E, per esempio, immaginano Timothée Chalamet «musa ispiratrice» dei grandi artisti del passato, inserendo la sua figura – dritta, sedu..

Pubblicità

Timothée Chalamet protagonista dei quadri più famosi

vai alla gallery

È indubbiamente l’interprete più interessante della sua generazione. Candidato all’Oscar come miglior attore protagonista per il suo intenso Elio di Chiamami col tuo nome, Timothée Chalamet punta ora al bis con Beautiful Boy – dramma di Felix Van Groeningen, in cui veste i panni di Nic, il figlio tossicodipendente di Steve Carell – e, nel mentre, si appresta a calcare il prestigioso set di Dune di Denis Villeneuve (Arrival, Blade Runner 2049).

Non sorprende, quindi, che tra i più giovani sia scoppiata una vera e propria «Chalamet mania», espressa – come sempre più spesso accade – su Instagram. Ci sono le fanbase zeppe di foto dell’attore, le classiche pagine dedicate, ma anche profili che ci mettono quel pizzico di creatività in più. E, per esempio, immaginano Timothée Chalamet «musa ispiratrice» dei grandi artisti del passato, inserendo la sua figura – dritta, seduta, di lato, di fronte – all’interno dei quadri più famosi.

Caravaggio, Klimt, Magritte, Michelangelo, Munch: non si salva quasi nessuno dalla «Chalamet mania». E poco importa che si tratti solo di un abile, molto abile, gioco di Photoshop.

The post Timothée Chalamet diventa un’opera d’arte appeared first on Style.

Fonte articolo

Article Categories:
News

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy