Lug 26, 2018
140 Views
0 0

Steve Jobs su App Store nel 2008: “Non ci aspettavamo che diventasse così grande”

Written by

Dopo il lancio dell’App Store nel 2008, il CEO di Apple Steve Jobs si è seduto per un’intervista con The Wall Street Journal.
In occasione del recente decimo anniversario dell’App Store, il Wall Street Journal ha pubblicato oggi sia l’audio che la trascrizione di quell’intervista, in cui Jobs condivide il suo punto di vista sul futuro dell’App Store e sul futuro di Apple.
L’intervista è avvenuta nell’agosto 2008, un mese dopo il lancio dell’App Store. Anche allora, appena dopo il suo debutto, il successo dell’App Store sorprese Jobs, che disse che Apple non si aspettava che l’App Store fosse “così grande”. “L’industria della telefonia mobile non ha mai visto nulla di simile”, ha detto.
In 30 giorni, gli utenti hanno scaricato il 30% di tutte le app e hanno scaricato brani da iTunes durante lo stesso periodo di tempo. Jobs ha detto che non poteva nemmeno prevedere quante nuove app sarebbero state caricate da una data particolare dato il debutto sfrenatamente popolare di App Store.
N..

Ypsilon Black

Dopo il lancio dell’App Store nel 2008, il CEO di Apple Steve Jobs si è seduto per un’intervista con The Wall Street Journal.

In occasione del recente decimo anniversario dell’App Store, il Wall Street Journal ha pubblicato oggi sia l’audio che la trascrizione di quell’intervista, in cui Jobs condivide il suo punto di vista sul futuro dell’App Store e sul futuro di Apple.

L’intervista è avvenuta nell’agosto 2008, un mese dopo il lancio dell’App Store. Anche allora, appena dopo il suo debutto, il successo dell’App Store sorprese Jobs, che disse che Apple non si aspettava che l’App Store fosse “così grande”. “L’industria della telefonia mobile non ha mai visto nulla di simile”, ha detto.

In 30 giorni, gli utenti hanno scaricato il 30% di tutte le app e hanno scaricato brani da iTunes durante lo stesso periodo di tempo. Jobs ha detto che non poteva nemmeno prevedere quante nuove app sarebbero state caricate da una data particolare dato il debutto sfrenatamente popolare di App Store.

Non mi fiderei di nessuno dei nostri pronostici perché la realtà li ha superati così tanto da essere ridotti agli spettatori proprio come te, guardando questo fenomeno incredibile e facendo del nostro meglio per aiutare tutti a fare le loro app e portale sul negozio.

Jobs ha continuato a parlare su come l’App Store potrebbe crescere in futuro quando le persone hanno comprato l’iPhone e l’iPod touch, ipotizzando che potrebbe essere un mercato da un miliardo di dollari, che Apple ha significativamente superato. A partire dal luglio 2018, gli sviluppatori hanno guadagnato oltre $ 100 miliardi dall’App Store.

Chissà? Forse sarà un mercato da un miliardo di dollari ad un certo punto nel tempo. Questo non succede molto spesso. Si apre un intero mercato da miliardi di dollari. 360 milioni nei primi 30 giorni, non ho mai visto nulla di simile nella mia carriera.

Jobs ha detto che non si aspettava che l’App Store sarebbe stato un grande generatore di profitti, con Apple che invece l’ha lanciato per aggiungere valore all’iPhone. Tuttavia, Jobs ha sbagliato, e la categoria dei servizi di Apple ha le dimensioni di un’azienda Fortune 100, in gran parte basata sull’App Store. Nel secondo trimestre del 2018, ad esempio, i servizi hanno portato $ 9,19 miliardi e l’App Store ha registrato un record di entrate per tutte le ore.

Mentre Jobs è stato sorpreso dal successo di App Store, non gli ha impedito di dichiarare che “il telefono del futuro sarà differenziato dal software”, una previsione che si è ampiamente avverata. Oggi molti smartphone di fascia alta condividono funzionalità e design simili, con software – iOS e Android – come uno dei principali fattori che le persone prendono in considerazione quando scelgono un dispositivo.

Fonte articolo

Article Tags:
· · · · · ·
Article Categories:
Apple Mobile
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy