Lug 12, 2018
213 Views
0 0

Johann Johannsson, in ascolto “Children Of The New Dawn” dalla colonna sonora di “Mandy”

Written by

Prima della sua morte, avvenuta lo scorso febbraio, il compositore islandese Johann Johannsson ha contribuito con le sue musiche alla realizzazione del film horror di prossima uscita Mandy, diretto da Panos Cosmatos e interpretato da Nicholas Cage. Adesso, Lakeshore Records e Invada Records hanno annunciato che la colonna sonora del film sarà pubblicata il 14 settembre e hanno diffuso l’ascolto di un brano estratto dal disco, ovvero Children Of The New Dawn. La soundtrack è stata prodotta dallo stesso compositore insieme a Randall Dunn. Tra i musicisti impegnati, il chitarrista americano Stephen O’Malley e i Sunn O))).
Il film parla di un uomo che dà la caccia alla setta religiosa responsabile dell’omicidio della moglie. Il regista Cosmatos ha dichiarato: «Johann è andato ben al di là, e sospetto fino ai limiti della sua sanità mentale, nella realizzazione delle musiche per questo film. Le sue parole e le sue azioni lo hanno reso più di un grande collaboratore, lo hanno reso come un f..

Ypsilon Black

Prima della sua morte, avvenuta lo scorso febbraio, il compositore islandese Johann Johannsson ha contribuito con le sue musiche alla realizzazione del film horror di prossima uscita Mandy, diretto da Panos Cosmatos e interpretato da Nicholas Cage. Adesso, Lakeshore Records e Invada Records hanno annunciato che la colonna sonora del film sarà pubblicata il 14 settembre e hanno diffuso l’ascolto di un brano estratto dal disco, ovvero Children Of The New Dawn. La soundtrack è stata prodotta dallo stesso compositore insieme a Randall Dunn. Tra i musicisti impegnati, il chitarrista americano Stephen O’Malley e i Sunn O))).

Il film parla di un uomo che dà la caccia alla setta religiosa responsabile dell’omicidio della moglie. Il regista Cosmatos ha dichiarato: «Johann è andato ben al di là, e sospetto fino ai limiti della sua sanità mentale, nella realizzazione delle musiche per questo film. Le sue parole e le sue azioni lo hanno reso più di un grande collaboratore, lo hanno reso come un fratello per me. Sono triste che il nostro tempo insieme sia stato così breve, ma sono molto orgoglioso di ciò che ha realizzato per Mandy e credo che lo fosse anche lui».

Johann Johannsson è morto il 9 febbraio, all’età di 48 anni, per cause ancora sconosciute. Dopo la sua scomparsa, vari musicisti, tra cui Flying Lotus e Tim Hecker, gli hanno reso omaggio. A seguire, il trailer del film.

12 luglio 2018 di Valerio Di MarcoFonte articolo

Article Categories:
Sentireascoltare
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy