Giu 15, 2018
170 Views
0 0

FELICI MATRIMONI Domenica la rappresentazione teatrale al Borgo antico di Casignana

Written by

R. & P.
Sabato 16 giugno al Parco Ecolandia di Reggio Calabria e domenica 17 nel
Borgo Antico di Casignana nel circuito DITECA Sud sarà di scena “Felici
Matrimoni”, lo spettacolo allestito dalla Compagnia Teatro Rossosimona
per la regia di Lindo Nudo. Lo spettacolo fa parte della programmazione
di Diteca Sud, il circuito gestito e organizzato, nella provincia di
Reggio Calabria, dalla Compagnia Officine Jonike delle Arti diretta da
Maria Milasi.
La Direzione Artistica del progetto è di Dante de Rose e Marco Silani.
eatroRossoSimona
“Felici Matrimoni”
Regia
Lindo Nudo
Con
Francesco Aiello
Paolo Mauro
Scenografia Angelo Gallo
Costumi Maria Concetta Riso – Rita Zangari
Assistente alla regia Noemi Caruso
Elaborazione SUoni Alessandro Rizzo
Consolle Jacopo Caruso
Una pièce composta da tre atti unici nella quale s’ironizza
sull’istituzione più consolidata, analizzando gli entusiasmi e le
emozioni del fatidico “si” e le disillusioni che subentrano a causa di
eventi imprevedibili e anni di..

Ypsilon Black

R. & P.

Sabato 16 giugno al Parco Ecolandia di Reggio Calabria e domenica 17 nel
Borgo Antico di Casignana nel circuito DITECA Sud sarà di scena “Felici
Matrimoni”, lo spettacolo allestito dalla Compagnia Teatro Rossosimona
per la regia di Lindo Nudo. Lo spettacolo fa parte della programmazione
di Diteca Sud, il circuito gestito e organizzato, nella provincia di
Reggio Calabria, dalla Compagnia Officine Jonike delle Arti diretta da
Maria Milasi.
La Direzione Artistica del progetto è di Dante de Rose e Marco Silani.

eatroRossoSimona
“Felici Matrimoni”
Regia
Lindo Nudo
Con
Francesco Aiello
Paolo Mauro

Scenografia Angelo Gallo
Costumi Maria Concetta Riso – Rita Zangari
Assistente alla regia Noemi Caruso
Elaborazione SUoni Alessandro Rizzo
Consolle Jacopo Caruso

Una pièce composta da tre atti unici nella quale s’ironizza
sull’istituzione più consolidata, analizzando gli entusiasmi e le
emozioni del fatidico “si” e le disillusioni che subentrano a causa di
eventi imprevedibili e anni di forzata convivenza.
E dopo il fatidico si ,lo scambio delle fedi, la commozione di parenti e
amici, gli estenuanti festeggiamenti, le foto, le bomboniere, nella
giornata più importante della loro vita, una giovane coppia di sposi,
finalmente soli, come tradizione vuole, con lei in braccio a lui, fanno
ingresso in scena, pardon, nel loro nido d’amore, dove consumeranno la
loro prima notte di nozze.
La moglie, l’amante e il marito : un appassionato triangolo che vedrà
soccombere uno di loro in un frenetico e giocoso scambio di ruoli.
La coppia consumata dagli anni di convivenza vive il dramma , cinico e
ironico, della malattia di uno dei due coniugi. Il marito, assiste la
moglie, gravemente ammalata, al suo capezzale, per accompagnarla, quanto
più velocemente possibile, ad altra vita.
Una coppia di attori, divertenti, istrionici, si cimenta e si alterna,
nel gioco del travestimento al femminile, tanto sfruttato in ambito
cinematografico, con risultati esilaranti, in una commedia leggera e
frizzante.

Fonte articolo

Article Tags:
Article Categories:
Lentelocale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy