Giu 4, 2018
456 Views

Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta contro il ministro Fontana sulle famiglie arcobaleno

Written by

Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta contro il ministro Fontana sulle famiglie arcobaleno che 'per la legge non esistono’: i tre artisti replicano sul social Contro il ministro Fontana, durissimi Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta I cantanti rispondono con i loro post al politico leghista del nuovo Governo Conte Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta sui social si scagliano con parole dure contro il ministro Fontana. Le sue dichiarazioni sulle famiglie arcobaleno, che “per legge non esistono”, provocano un vero terremoto e i tre volti noti dello showbiz non rimangono in silenzio.
Emma Marrone sul social si scaglia contro il ministro Fontana e le sue dichiarazioni sulle famiglie arcobaleno“Le famiglie gay? Non esistono per legge in questo momento. Sono cattolico, non lo nascondo. Ed è per questo che credo e dico anche che la famiglia sia quella naturale, dove un bambino deve avere una mamma e un papà”, ha detto l’onorevole leghista, appena eletto nel nuovo governo Co..

Pubblicità

Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta contro il ministro Fontana sulle famiglie arcobaleno che 'per la legge non esistono’: i tre artisti replicano sul social

  • Contro il ministro Fontana, durissimi Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta
  • I cantanti rispondono con i loro post al politico leghista del nuovo Governo Conte

Emma Marrone, Tiziano Ferro ed Ermal Meta sui social si scagliano con parole dure contro il ministro Fontana. Le sue dichiarazioni sulle famiglie arcobaleno, che “per legge non esistono”, provocano un vero terremoto e i tre volti noti dello showbiz non rimangono in silenzio.

Emma Marrone sul social si scaglia contro il ministro Fontana e le sue dichiarazioni sulle famiglie arcobaleno

“Le famiglie gay? Non esistono per legge in questo momento. Sono cattolico, non lo nascondo. Ed è per questo che credo e dico anche che la famiglia sia quella naturale, dove un bambino deve avere una mamma e un papà”, ha detto l’onorevole leghista, appena eletto nel nuovo governo Conte in un’intervista al Corriere della Sera.

Emma Marrone, Ermal Meta e Tiziano Ferro, che nel 2010 ha fatto coming out, vanno contro il ministro Fontana. La salentina 34enne, stella nata ad Amici, è arrabbiata e in un post scrive: “Ciao Fontana, arrestateci tutti”. Accompagna le sue parole con una foto in cui tiene in braccio una bambina e scattata presumibilmente durante una manifestazione per i diritti LGBT.

Pure Tiziano Ferro replica al politico leghista del nuovo Governo Conte

Tiziano Ferro risponde con un post su Instagram che ha l’hashtag #gayfamily, lanciato da Lazio Pride, la manifestazione che si terrà ad Ostia il 14 luglio. "Non voglio supporto – sottolinea – mi basterebbe smettere di sentirmi invisibile”.

Usa toni duri nella sua risposta Ermal Meta

Contro il ministro Fontana usa toni forti pure Ermal Meta che fa sapere: “Rientro oggi e leggo di dichiarazioni da parte del ministro #fontana che in nome del suo essere cristiano dichiara invisibili le unioni arcobaleno. Ma davvero credete che al buon Dio interessi come raggiungete l’orgasmo? Non gli interessa nemmeno di cosa vi rende felici, ma che siate felici. E allora Siate persone felici, di questo c’è bisogno. Di persone felici. A qualsiasi costo. #altrochechiacchiere #altrocheindicisollevati".

scritto da Annamaria Capozzi il 4/6/2018 Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Da non perdere:

  • + TUTTO SU EMMA MARRONE

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.

REGOLAMENTO COMMENTI

CONTENUTI

I commenti vengono gestiti dalla piattaforma Disqus, vengono controllati e moderati.
Invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre.
In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di censurare o rimuovere i commenti che:
– Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e negli articoli
– Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
– Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
– Siano offensivi verso i minori
– Più in generale violino i diritti di terzi
– Promuovano attività illegali
– Promuovano prodotti o servizi commerciali
– Contengano link esterni o immagini potenzialmente protette da copyright
Ci riserviamo altresì la facoltà di sospendere o allontanare un utente che abbia palesemente compiuto molteplici violazioni del suddetto regolamento su contenuti.

CONDIZIONI

Commentando, l'utente:
– Si assume la piena responsabilità del contenuto del suo commento.
– Dichiara di aver letto, compreso e accettato il presente regolamento commenti.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Il responsabile del trattamento dei dati degli utenti è la società Disqus, Inc, i cui termini e condizioni del servizio sono visionabili al link: https://help.disqus.com/customer/portal/articles/466260-terms-of-service.
La redazione del sito ha accesso ai dati di login solo per individuare univocamente eventuali utenti che non rispettino il presente regolamento.

MANLEVA

Come già espresso nella sezione Disclaimer del sito: GossipNews, il suo editore e direttore, il suo staff e tutti i collaboratori non sono in alcun modo da ritenersi responsabili per i commenti lasciati dagli utenti sul sito, per i quali questi ultimi sono da ritenersi gli unici legittimi proprietari. GossipNews applica moderazione per contenuti ingiuriosi, osceni e non adatti alla policy del sito, riservandosi il diritto di eliminare i commenti a propria discrezione e di fornire i dati di login dei commentatori su eventuale richiesta delle Autorità Giudiziarie.
Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by Disqus.Fonte articolo

Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy