Giu 12, 2018
242 Views

Chromatics. “Blue Girl” è il nuovo estratto dall’atteso “Dear Tommy”

Written by

I Chromatics, hanno condiviso per l’ascolto il brano Blue Girl, che arriva insieme ad altre quattro versioni alternative che insieme formano un piccolo EP. Il brano segue l’ultimo singolo della band, Black Walls, ed entrambi appariranno nel nuovo album atteso per il prossimo autunno, Dear Tommy, a lungo posticipato.
Dear Tommy, annunciato nel 2014, fu anticipato dalla condivisione di alcuni singoli che, circa un anno fa, vennero completamente rimossi dal web. Nello stesso periodo, Alexis Rivera, manager di Jonny Jewel, rivelò su Twitter cosa fosse realmente accaduto all’album: «Il giorno di Natale 2015, Johnny – si leggeva – è quasi morto in un incidente avvenuto alle Hawaii. Quando è tornato in California ha distrutto tutte le copie esistenti di Dear Tommy, 15mila CD e 10mila vinili, tutto sparito». Dunque le copie del disco apparse nella foto promozionale del ritorno di Twin Peaks facevano parte della partita distrutta.
Su SA trovate, inoltre, i dettagli sui precedenti dischi firma..

Pubblicità

I Chromatics, hanno condiviso per l’ascolto il brano Blue Girl, che arriva insieme ad altre quattro versioni alternative che insieme formano un piccolo EP. Il brano segue l’ultimo singolo della band, Black Walls, ed entrambi appariranno nel nuovo album atteso per il prossimo autunno, Dear Tommy, a lungo posticipato.

Dear Tommy, annunciato nel 2014, fu anticipato dalla condivisione di alcuni singoli che, circa un anno fa, vennero completamente rimossi dal web. Nello stesso periodo, Alexis Rivera, manager di Jonny Jewel, rivelò su Twitter cosa fosse realmente accaduto all’album: «Il giorno di Natale 2015, Johnny – si leggeva – è quasi morto in un incidente avvenuto alle Hawaii. Quando è tornato in California ha distrutto tutte le copie esistenti di Dear Tommy, 15mila CD e 10mila vinili, tutto sparito». Dunque le copie del disco apparse nella foto promozionale del ritorno di Twin Peaks facevano parte della partita distrutta.

Su SA trovate, inoltre, i dettagli sui precedenti dischi firmati da Jewel, Digital Rain e Windswept, l’ascolto di Themes for Television e la recensione dell’ormai classico Kill For Love. Per quanto riguarda la serie di David Lynch e Mark Frost vi rimandiamo infine allo storico news, ad uno speciale sul revival e alla recensione delle prime due stagioni.

12 giugno 2018 di Davide CantireFonte articolo

Article Categories:
Sentireascoltare

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy