Circosta Auto
Giu 5, 2018
209 Views
0 0

Apple presenta watchOS 5 e tvOS 12

Written by

Apple presenta watchOS 5 e tvOS 12 Oltre ad iOS 12, Apple ha rilasciato ante novità anche per gli utenti Apple Watch e Apple TV con le versioni watchOS 5 e tvOS 12.
watchOS 5 Sfide di Attività
Dopo l’entusiasmo suscitato da Condivisione attività, ora watchOS 5 permette agli utenti di invitare altri utenti di Apple Watch a partecipare a sfide di Attività della durata di sette giorni, guadagnando punti quando chiudono gli anelli Attività e ricevendo notifiche per non perdere la motivazione e arrivare alla vittoria.
Rilevamento automatico dell’allenamento

watchOS 5 include il rilevamento automatico dell’allenamento per l’avvio e l’interruzione dei workout. Per gli allenamenti più popolari su Apple Watch, il rilevamento automatico dell’allenamento fornisce un avviso per avviare il workout corretto e assegna un credito retroattivo. Questa funzione invia anche un promemoria per terminare le sessioni di allenamento dopo un periodo di inattività se l’utente se ne dimentica.
watchOS ..

a giugno vieni a scoprire la nuva carbon edition

Apple presenta watchOS 5 e tvOS 12

Oltre ad iOS 12, Apple ha rilasciato ante novità anche per gli utenti Apple Watch e Apple TV con le versioni watchOS 5 e tvOS 12.

watchOS 5

Sfide di Attività

Dopo l’entusiasmo suscitato da Condivisione attività, ora watchOS 5 permette agli utenti di invitare altri utenti di Apple Watch a partecipare a sfide di Attività della durata di sette giorni, guadagnando punti quando chiudono gli anelli Attività e ricevendo notifiche per non perdere la motivazione e arrivare alla vittoria.

Rilevamento automatico dell’allenamento

watchOS 5 include il rilevamento automatico dell’allenamento per l’avvio e l’interruzione dei workout. Per gli allenamenti più popolari su Apple Watch, il rilevamento automatico dell’allenamento fornisce un avviso per avviare il workout corretto e assegna un credito retroattivo. Questa funzione invia anche un promemoria per terminare le sessioni di allenamento dopo un periodo di inattività se l’utente se ne dimentica.

watchOS 5 offre funzioni ad alte prestazioni per gli appassionati di corsa, tra cui una nuova misurazione della cadenza (passi al minuto) per le corse e le camminate outdoor e indoor, e un nuovo allarme nelle corse outdoor che avvisa gli utenti quando il ritmo è inferiore o superiore al valore che hanno scelto come target. Una nuova misurazione, Rolling Mile Pace, offre ai runner la possibilità di vedere il passo tenuto nell’ultimo miglio appena corso, oltre al passo medio e attuale.

Walkie-Talkie e Podcast

watchOS 5 introduce Walkie-Talkie, un nuovissimo modo di comunicare a voce con un semplice tocco sul polso. È un modo facile e divertente per mettersi in contatto al volo con amici e familiari: il collegamento da orologio a orologio è veloce, personale e può essere attivato fra chiunque indossi un

Inoltre, ora gli utenti possono ascoltare i loro podcast preferiti ovunque con Apple Podcast su Apple Watch e riprodurre i podcast del catalogo usando Siri. Le puntate si sincronizzeranno in automatico su Apple Watch, e quando vengono ascoltate su altri dispositivi l’app si aggiornerà automaticamente con la puntata più recente. Una nuova funzione per gli sviluppatori permette di sincronizzare su Apple Watch musica, audiolibri e sessioni di meditazione da app come Pandora, Audible e 10% Happier per poterli riprodurre offline anche quando l’iPhone dell’utente non è nelle vicinanze.

Aggiornamenti di Siri

Il quadrante Siri offrirà informazioni come i risultati sportivi della squadra preferita dell’utente o i tempi di percorrenza previsti da Mappe.

Usando l’apprendimento automatico, il quadrante aggiornato di Siri su Apple Watch diventa un assistente personale ancora migliore. Adesso, nel corso della giornata offre più scorciatoie predittive e proattive basate su abitudini, luoghi e informazioni come il battito cardiaco dopo un allenamento, i tempi di percorrenza previsti da Mappe all’ora in cui l’utente esce dall’ufficio per tornare a casa o i risultati sportivi di una squadra preferita. Il quadrante Siri mostrerà anche contenuti interattivi delle app di altri sviluppatori preferite dall’utente,come per esempioNike+ Run Club, Glow Baby e Mobike.

Notifiche migliorate

Le notifiche di app di altri sviluppatori ora possono avere controlli interattivi e possono essere utilizzate senza dover aprire l’app; per esempio, la notifica di una prenotazione di Yelp permetterà di modificare direttamente l’ora o il numero di persone.

Ora Apple Watch può essere usato al posto dei tesserini di identificazione degli studenti.

Con watchOS 5, Apple Watch sostituisce i tesserini di identificazione degli studenti. Alzando il polso, gli studenti potranno accedere a luoghi come la biblioteca, i dormitori e ad eventi, oltre a pagare gli snack, la lavanderia e le cene all’interno del campus: è sufficiente aggiungere il proprio tesserino di identificazione a Wallet su Apple Watch. Il programma verrà lanciato con la Duke University, la University of Alabama e la University of Oklahoma questo autunno. La Johns Hopkins University, la Santa Clara University e la Temple University introdurranno questa funzionalità alla fine dell’anno.

watchOS 5 sarà disponibile in autunno per tutti gli Apple Watch, fatta eccezione per quello di prima generazione.

tvOS 12


Fin dal suo debutto nell’autunno scorso, Apple TV 4K ha avuto un grande successo offrendo ai clienti la più grande raccolta di film in 4K HDR, nonché aggiornamenti gratuiti al formato 4K HDR dei film già acquistati, direttamente nelle librerie iTunes dei clienti. Il prossimo autunno, iTunes ospiterà la più grande raccolta mondiale di film che supportano l’audio Dolby Atmos e l’audio Dolby Atmos sarà incluso gratuitamente. Con tvOS 12, Apple TV 4K sarà l’unico streaming player certificato sia Dolby Vision sia Dolby Atmos e quindi in grado di offrire la spettacolare qualità cinematografica 4K HDR e un suono super avvolgente.

I nuovi salvaschermo di Apple TV sono panoramiche aeree scattate dallo spazio dagli astronauti della NASA a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Vari fornitori di contenuti video di tutto il mondo stanno scegliendo Apple TV 4K come piattaforma per offrire i propri servizi a pagamento ai clienti. Oggi Apple ha annunciato che Charter Communications, il secondo operatore via cavo più grande degli Stati Uniti, offrirà Apple TV 4K ai propri clienti. Alla fine di quest’anno, circa 50 milioni di utenti avranno accesso ai canali live e a decine di centinaia di programmi on demand attraverso la nuova app Spectrum TV su Apple TV 4K, iPhone e iPad, perfettamente integrata con Siri e l’app Apple TV. Inoltre, sempre nell’ambito di questa collaborazione, una volta concretizzata la propria presenza nel mondo mobile, Charter offrirà ai clienti anche iPhone e iPad. Charter si aggiunge a DirecTV Now di AT&T negli Stati Uniti, Canal+ in Francia e Salt in Svizzera, che hanno già iniziato a offrire Apple TV 4K con i propri servizi.

L’app Apple TV permette di cercare e guardare da un unico posto programmi TV e film da oltre 100 app video in 10 Paesi. Per accedere ad Apple TV e iOS basta un unico login, così gli utenti non devono inserire nome utente e password per ogni app video disponibile con il proprio abbonamento via cavo. Con tvOS 12, Apple semplifica ulteriormente il processo di autenticazione eliminando la procedura di accesso. Apple TV identifica la rete dell’utente e esegue in automatico il login per tutte le app supportate incluse nel suo abbonamento, senza bisogno di digitare nulla. Questa nuova funzione sarà introdotta con Charter alla fine di quest’anno e sarà poi estesa ad altri fornitori.

I salvaschermo con immagini aeree sono tra i preferiti degli utenti di Apple TV e con tvOS 12 sono ancora più belli. Apple, in collaborazione con l’International Space Station National Lab e il centro per il progresso della scienza nello spazio degli Stati Uniti, ha annunciato nuove panoramiche aeree scattate dagli astronauti NASA, così gli utenti di Apple TV potranno godersi scene ancora più spettacolari filmate in 4K HDR. I salvaschermo con immagini aeree saranno anche più interattivi, permettendo agli utenti di vedere le informazioni del luogo visualizzato e sfogliare decine di splendidi scatti dall’alto.

Le nuove funzioni di tvOS 12 per Apple TV 4K e Apple TV di quarta generazione semplificano l’accesso a programmi e film:

  • con iOS 12, la password viene inserita automaticamente e in modo sicuro da iPhone e iPad a Apple TV, così gli utenti possono accedere facilmente alle app di Apple TV.
    Apple TV Remote sarà aggiunto automaticamente nel Centro di Controllo su iPhone e iPad per tutti gli utenti di Apple TV, così potranno accedere velocemente ai controlli di Apple TV.
  • È anche possibile controllare Apple TV con sistemi di domotica quali Coltrol4, Crestron e Savant, o usando Siri per le ricerche vocali e i controlli.

L’anteprima di tvOS per gli sviluppatori è disponibile per gli iscritti all’Apple Developer Program su developer.apple.com a partire da oggi. La nuova versione di tvOS sarà disponibile il prossimo autunno come aggiornamento software gratuito per Apple TV 4K e Apple TV di quarta generazione.

Fonte articolo

Article Tags:
· · · · ·
Article Categories:
PHM
offerte.cpsPromo.sales.giulietta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: