Posted in Promotion

Venerdì 15 giugno esce in digitale “UN’ESTATE MENTALE” Il nuovo singolo dello storico conduttore di Sarabanda

ENRICO PAPI Venerdì 15 giugno esce in digitale “UN’ESTATE MENTALE” Il nuovo singolo dello storico conduttore di Sarabanda Dopo il successo ottenuto con il singolo…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Sul Fatto del 16 giugno – Lanzalone in missione a Chigi: “Sono del comitato nomine 5S”

Lanzalone in missione a Chigi: “Sono del comitato nomine 5S” A fine aprile, in epoca Gentiloni, l’avvocato va dal governo a chiedere di concordare incarichi per Human Technopole. Ma viene ignorato
di Carlo Tecce Tor di Balle di Marco Travaglio Siccome siamo abituati a dare tutte le notizie e a ricevere lezioni dai giornali che ne danno soltanto qualcuna, quelle che fanno comodo agli amici e agli amici degli amici, ieri abbiamo cercato sugli altri quotidiani, nelle molte pagine dedicate all’ultima retata romana, uno straccio di titolo con le parole “Sala” (sindaco di Milano), “Pd” […]
l’intervista – Giancarlo Giorgetti “Cena? No, due fette di salame. Nuova legge sui soldi ai partiti” “Ridare i 250mila euro avuti per la onlus della Lega? Non vedo perché”
di Valeria Pacelli e Tommaso Rodano All’Eliseo La prima del professor Conte. Quasi pace fatta con Macron A Parigi – Toni dolci tra presidenti dopo i paroloni dei giorni scorsi, ma ogni decisione sul tema immigrazione è rimandato al ve..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Mondiali Russia 2018, Portogallo-Spagna 3-3. Tripletta di Ronaldo: gol del pareggio all’88esimo minuto

Ci si aspettava i fuochi d’artificio per il primo grande match dei Mondiali di Russia 2018, in un girone che attualmente vede sorprendentemente in testa l’Iran. E le aspettative non sono state tradite: è finita 3 a 3 fra Portogallo e Spagna, dopo una partita ricchissima di colpi di scena e un botta e risposta finito solo all’88esimo minuto con il gol del pareggio di Cristiano Ronaldo. L’attaccante del Real Madrid esordisce così al Mondiale, con una tripletta che vuole ricordare a tutti (come se ce ne fosse bisogno) di che pasta è fatto.
Allo Stadio Olimpico di Sochi il Portogallo è andato in vantaggio già nei primi minuti con un rigore segnato da CR7 su fallo di Nacho. Ma la Roja ha reagito – nonostante il terremoto vissuto in panchina negli ultimi giorni – e si è portata in pareggio con un gol di Diego Costa. Galvanizzata dal rientro in gara, sfiora il bis con Isco che colpisce la traversa. Al 44esimo, però, è sempre Ronaldo a riportare in vantaggio i suoi con un tiro dal limite dell..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione Testo Right Moves – Christina Aguilera

Testo e traduzione di Right moves,settima traccia di Liberation, nuovo album di Christina Aguilera

Testo [Verse 1]
On a glass table, love me somethin’ unstable
Kiss my lips until I can’t resist, ’til I’m incapable of comin’ down
Of comin’ down
On a wood staircase, love me ’til I can’t think straight
One on one and one by one we come on down
So I just keep on goin’ down (just go down)
Just keep on goin’ down
[Pre-Chorus]
Chills are running up my spine
‘Cause you got me to feel
All the thoughts I made up in my head, you’ve made them real
With the
[Chorus]
Right moves
Right moves
Yeah, yeah, yeah, you got the
Right moves
[Verse 2]
On the cold concrete, I’m warmin’ up your body
Bangin’ in my chest
I must confess, it ain’t the only thing that’s pounding, now
Pound it out, pound me out
Come on and pound it out
[Pre-Chorus]
Chills are running up my spine
‘Cause you got me to feel
All the thoughts I made up in my head, you’ve made them real
With the
[Chorus]
Right moves (got the right, ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Pd, decreti ingiuntivi per 60 morosi. Grasso? Deve ai dem 83 mila euro, ma ne versa 30mila a Leu. E così fan gli altri

In cinque anni non ha mai versato un contributo al partito, tanto che il Pd gli ha mandato un’ingiunzione da 83mila euro. Sono però bastati pochi mesi (e una campagna elettorale) perché Pietro Grasso mettesse mano al portafogli e rimpolpasse le casse: non quelle del partito che lo ha fatto eleggere e reso seconda carica dello Stato, ma quelle di Liberi e Uguali da lui stesso fondato. Al quale ha fatto la grazia di un contributo di ben 30mila euro, un terzo del suo “debito” verso i democratici. E non è l’unico, perché tra le fila dei fuoriusciti si contano almeno altri cinque onorevoli che dovevano soldi al Pd ma li hanno “girati” a Leu.
Per i democratici la notizia ha il sapore della beffa. Proprio oggi via del Nazareno ha annunciato l’approvazione del bilancio in utile anche grazie al recupero crediti avviato verso i 60 parlamentari che nel corso della passata legislatura hanno omesso di versare i 1.500 euro al mese richiesti per statuto a chiunque venga eletto. Da fonti del partito ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Firenze, interrogato l’ex socio di Tiziano Renzi: Dagostino vuole fare “pace col fisco”. Ma il pm svela altre prove

Ha detto di voler “fare la pace con il fisco“, ha presentato una memoria scritta, ha ricordato di aver effettuato un ravvedimento operoso versando 3,7 milioni di euro all’Agenzia delle Entrate per un primo gruppo di fatture false e ha promesso di farne un altro riguardo ad altre fatture (per tre milioni) emerse nell’inchiesta che mercoledì scorso lo ha portato agli arresti domiciliari. Nell’interrogatorio di garanzia avvenuto oggi a Firenze, però, Luigi Dagostino (assistito dal suo legale Alessandro Traversi) a un certo punto è rimasto spiazzato. È successo quando il pm Christine von Borries ha svelato prove finora ignote e che potrebbero portare a nuovi sviluppi investigativi nei prossimi tempi. Secondo Repubblica Firenze, il colpo di scena potrebbe essere legato ai risultati di recenti intercettazioni da cui – è quanto scrive il gip fiorentino Fabio Frangini nell’ordinanza di custodia cautelare – si evidenzia “un notevole fermento di attività” per aggirare l’attività degli inquirenti..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Jess Glynne nuova regina d’Inghilterra! Soffia la #1 a Dua Lipa

Ci sono volute settimane e settimane per spodestare il regno di One Kiss nella Official Singles Chart, ma finalmente qualcuno ce l’ha fatta.
A riuscire nella difficile impresa è stata Jess Glynne con il suo ultimo singolo, I’ll Be There. Nelle ultime settimane la canzone, grazie anche al supporto delle radio e a vari eventi promozionali, si è resa protagonista di una cavalcata che lasciava presagire questo meritatissimo lieto fine.
La #1 nella classifica singoli britannica permette tra l’altro alla talentuosa artista di staccare le rivali sul record che aveva registrato qualche mese fa grazie a These Days. I’ll Be There, infatti, è la sua settima numero 1 nella chart di casa (la sesta era stata appunto These Days), mentre Cheryl, ex detentrice del primato, è ormai ferma da anni a quota 5.
Nessuna dunque come lei nel Regno Unito, paese che l’ha sempre sostenuta sin dal debutto con Rather Be. Visto l’enorme sostegno del pubblico di casa, riuscirà Jess a fare una tripletta spedendo con..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Amministrative, ipotesi voto di scambio a Torre del Greco: otto indagati

Otto indagati e otto telefoni sequestrati dai carabinieri. Va avanti l’inchiesta aperta dalla Procura di Torre Annunziata (Napoli) su alcune presunte irregolarità che sarebbero avvenute il 10 giugno scorso dinanzi a un seggio elettorale di Torre del Greco, comune tornato al voto per eleggere il sindaco e per il rinnovo del consiglio comunale. L’indagine ha preso il via dopo la pubblicazione di un servizio di Fanpage nel quale si riferiva di capannelli di persone davanti ai seggi del Comune campano per fermare gli elettori e chiedere loro di fotografare il voto. I fatti contestati, in particolare, sarebbero avvenuti dinanzi al seggio allestito in una scuola di corso Garibaldi, a due passi dal porto di Torre del Greco. E, in un blog pubblicato il 14 giugno su ilfattoquotidiano.it, è stato anche l’attivista e giornalista freelance Salvatore Altiero, candidato nella campagna elettorale, a segnalare alcune anomalie fra cui proprio la presenza “di persone appostate nei pressi della scuola” c..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Governo, Trump elogia la linea di Conte sull’immigrazione in diretta tv. Poi l’apprezzamento sul premier italiano

“Il primo ministro italiano è fantastico. Sull’immigrazione è molto duro, come me, d’altra parte”. Sono le parole del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel corso di un’intervista di circa 30 minuti rilasciata a Fox News. “Essere duri sull’immigrazione paga” ha aggiunto il Presidente.
Video Twitter/Fox and Friends
L'articolo Governo, Trump elogia la linea di Conte sull’immigrazione in diretta tv. Poi l’apprezzamento sul premier italiano proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione testo Pipe – Christina Aguilera

Testo e Traduzione del brano “Pipe”, estratto dall’ultimo album di Christina Aguilera, Liberation.

Testo [Intro]
Oh, oh yeah
[Chorus]
I get loud when you put that pipe down, pipe down, pipe down
I wanna celebrate you right now, right now, right now
Got me sendin’ for you all across town, cross town, cross town
I wanna celebrate you right now, right now, right now, hey
[Verse 1]
I just sent a driver, he’s on his way
Shouldn’t be no traffic on this time on Saturday
[?] highline
Walked in on the list, fuck a go sign
Make sure that you’re checkin’ on your texts
Tryna hurry up and get my body out this dress
Yeah, that’s right I’ll send you with my money and my own time
But when it comes to you I’m always on time
I need some receipts, ooh
All the shit that you said you gon’ be doin’ to me last week, oh
Oh, I need some receipts
Got a couple secrets that I’d really love to see if you could keep
Damn boy, you remind me of my jeep
[Chorus]
I get loud when you put that pipe down, pipe down, ..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione testo Masochist – Christina Aguilera

Testo e Traduzione del penultimo brano estratto da Liberation, “Masochist”.

Testo [Verse 1]
Sometimes I get lonely
I get needy
I call you
And I know that it’s crazy, that it’s stupid
But it’s the truth
[Pre-Chorus]
I should go, I should go, I should go, I should go, I should go
Yeah I know, yeah I know, yeah I know, yeah I know, yeah I know
[Chorus]
But I must be some kind of masochist
To hurt myself in this way
‘Cause lovin’ you is so bad for me
Oh, but I just can’t walk away
[Verse 2]
I get all my pleasure in your bedroom
In your arms
You get all your pleasure from my torture
From my harm
[Pre-Chorus]
I should go, I should go, I should go, I should go, I should go
Ooh, yeah I know, yeah I know, yeah I know, yeah I know, yeah I know
[Chorus]
But I must be some kind of masochist, ooh
To hurt myself in this way
‘Cause lovin’ you is so bad for me
Oh, but I just can’t walk away
[Bridge]
The more I stay in this madness
The more the hurt is my comfort and release
And maybe I’m just ..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione testo Deserve – Christina Aguilera

Testo e traduzione di Deserve, nona traccia di Liberation, nuovo album di Christina Aguilera

Testo [Chorus]
Sometimes I don’t think I deserve you
So I say some fucked up shit just to hurt you
But you know I do it all ’cause I love you
So, baby, tell me I’m the one that deserves you
Do I, do I, yeah
Do we, do I, yeah
Do I?
[Verse 1]
Breakfast in the mornin’, laughing over pancakes
Smell the coffee burnin’, forget all of the mistakes that we made
On a Tuesday when you mentioned that she called you?
Now, why you gotta go and do that?
It wasn’t necessary
You run your mouth when it’s unnecessary
Maybe I’m too sensitive
And I find the truth scary
[Pre-Chorus]
But we know what we have together is real special
Now why you wanna go and lose that, boy?
Can we pause for a moment before this commotion takes over?
I’m sorry, let’s fix this
Sometimes we can’t kick the habit of being dramatic
It’s almost becoming a sickness
[Chorus]
Sometimes I don’t think I deserve you
So I say some fucked up s..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione testo I Don’t Need It Anymore (Interlude) – Christina Aguilera

Testo e traduzione dell’undicesimo brano estratto dal suo ultimo album, Liberation. Si tratta di “I Don’t Need It Anymore”.

Testo [Intro]
I don’t need it anymore
I don’t need it anymore
I don’t need it anymore
I don’t need it anymore
No
Eyes wide open
I’m alive again
Senses sharpened
Wash away my sin
Can you feel it?
Change’s in the air
Take back the power
Breathe it in your skin
[traduzione]
[Intro]
Non ne ho più bisogno
Non ne ho più bisogno
Non ne ho più bisogno
Non ne ho più bisogno
No
Occhi spalancati
Sono viva di nuovo
Sensi affinati
Mi libero dal peccato
Puoi sentirlo?
Il cambiamento è nell’aria
Riprendi il potere
Respiralo nella tua pelle
[/traduzione]
Traduzione testo I Don’t Need It Anymore (Interlude) – Christina Aguilera su Rnbjunk Musica di Simone Sgamma

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione Testo Sick Of Sittin’ – Christina Aguilera

Testo e traduzione di Sick of sittin’, quarta traccia di Liberation, nuovo album di Christina Aguilera

Testo [Intro: Spoken]
Okay you guys
Is everybody ready?
Oh, oh, ha
[Verse 1]
I ain’t built for no fake shit
Bitch don’t play me, I raise kids
Just be thankful I gave you this
‘Cause I don’t need it
Don’t try to tell me I’m crazy
It’s good pay, but it’s slavery
I can’t live with these chains on me
I have to get free
[Chorus]
I’m sick of sittin’, I’m sick of sittin’
I’m sick of sittin’, I been workin’ too hard to not be livin’
I’m sick of sittin’, I don’t need it no more
I’m sick of sittin’, I’m sick of sittin’
I’m sick of sittin’, I been workin’ too hard to not be livin’
I’m sick of sittin’, I don’t need you no more
[Post-Chorus]
I don’t need it anymore, yeah
Oh no, no
I don’t need it anymore
Just don’t need it, just don’t need it
Yeah
[Spoken]
I make it a policy not to tell anybody to sit down
I just still encourage everybody else to stand up
[Verse 2]
I survived the dark ages
..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione testo Unless It’s With You – Christina Aguilera

Testo e Traduzione dell’ultimo brano estratto da Liberation. Si tratta di “Unless It’s With You”.

Testo [Verse 1]
Never wanted to feel weak in love, give up control
Never wanted to let down my guard, be vulnerable
Never wanted to feel helpless or too comfortable
I make it on my own, hey
I’ve been thinking a lot about the way that people change
The most beautiful beginnings can go down in flames
It’s inevitable, and that’s what’s got me so afraid
I’d rather be alone
[Pre-Chorus]
I don’t want no white picket fence
Dozen roses and a wedding dress
Fairy tales or fake happiness
But here we are and I must confess
[Chorus]
Yeah, I’m in over my head feeling confused
I’m losing my mind, don’t know what to do
‘Cause I don’t want to get married
Unless it’s with you, unless it’s with you
[Verse 2]
You came into my life when I wasn’t trying to find
Anybody to love, hiding what I felt inside
But you opened me up and now I finally realize
I’ll be your girl for life
[Pre-Chorus]
We don’t need a..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

BOVALINO Domenica alle 18.30 nell’auditorium del Sistema Bibliotecario si presenta il nuovo libro di Mimmo Romeo

Sarà presentato domenica 17 giugno alle 18,30 nell’auditorium del Sistema Bibliotecario Territoriale Ionico “Giovanni Ruffo” di Bovalino il libro di Mimmo Romeo “Stavamo tutti al buio…io accesi un lume” (2018, Città del Sole edizioni), incentrato sulla vita e le opere di Tommaso Campanella, fresco reduce dalla presentazione al XXXI Salone Internazionale del Libro di Torino.
Dopo i saluti del sindaco di Bovalino Vincenzo Maesano (nella veste di Presidente del Sistema Bibliotecario), il giornalista Gianluca Albanese dialogherà con l’autore.
Di seguito la recensione del libro pubblicata sul portale www.locridecultura.it.
“Una vita spericolata. I meriti principali dell’ultima fatica letterario del Deputato di Storia Patria della Calabria Domenico Romeo, infatti, sono essenzialmente due: un linguaggio semplice e immediato che farà sicuramente in modo che anche i lettori meno avvezzi alla pratica filosofica possano apprezzare la figura di Tommaso Campanella; l’aver scoperto tutta una seri..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

SANITA’ L’annuncio di Oliverio: “Prendo atto che il nuovo Governo rimuoverà il commissario Scura”

di ufficio stampa Giunta Regione Calabria
“Prendo atto con soddisfazione della dichiarazione secondo cui il Movimento 5 stelle lavorerà per il superamento della gestione commissariale della sanità in Calabria”.
E’ quanto ha detto il presidente della Regione, Mario Oliverio, nel corso del suo intervento nel consiglio comunale straordinario di Catanzaro, commentando la dichiarazione del parlamentare del M5S, Paolo Parentela, che ha annunciato la nomina di un nuovo commissario per la sanità calabrese.
“Ne prendo atto -ha aggiunto- e mi auguro che ciò avvenga al più presto. Purtroppo devo riconoscere che la parte politica a cui appartengo e che fino a qualche mese fa è stata al Governo del Paese, nonostante le mie reiterate proteste e sollecitazioni, non ha risolto il problema. Per quanto mi riguarda non ho fatto sconti a nessuno, né intendo farne all’attuale compagine governativa, perché sono convinto che la gestione commissariale della sanità è stata ed è una iattura. Dico questo perc..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

FELICI MATRIMONI Domenica la rappresentazione teatrale al Borgo antico di Casignana

R. & P.
Sabato 16 giugno al Parco Ecolandia di Reggio Calabria e domenica 17 nel
Borgo Antico di Casignana nel circuito DITECA Sud sarà di scena “Felici
Matrimoni”, lo spettacolo allestito dalla Compagnia Teatro Rossosimona
per la regia di Lindo Nudo. Lo spettacolo fa parte della programmazione
di Diteca Sud, il circuito gestito e organizzato, nella provincia di
Reggio Calabria, dalla Compagnia Officine Jonike delle Arti diretta da
Maria Milasi.
La Direzione Artistica del progetto è di Dante de Rose e Marco Silani.
eatroRossoSimona
“Felici Matrimoni”
Regia
Lindo Nudo
Con
Francesco Aiello
Paolo Mauro
Scenografia Angelo Gallo
Costumi Maria Concetta Riso – Rita Zangari
Assistente alla regia Noemi Caruso
Elaborazione SUoni Alessandro Rizzo
Consolle Jacopo Caruso
Una pièce composta da tre atti unici nella quale s’ironizza
sull’istituzione più consolidata, analizzando gli entusiasmi e le
emozioni del fatidico “si” e le disillusioni che subentrano a causa di
eventi imprevedibili e anni di..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

GENTE IN ASPROMONTE Domenica l’escursione al Crinale del Brigante

ASSOCIAZIONE ESCURSIONISTICA
“Gente in Aspromonte”
FEDERAZIONE ITALIANA ESCURSIONISMO
DAL PROGRAMMA ESCURSIONI 2018
Il Pettine dell’Aspromonte
(I Crinali)
Domenica 17 giugno
Il Crinale del Brigante
Itinerario Naturalistico Panoramico Storico ad anello
Percorreremo un suggestivo itinerario ad anello, che ci permetterà di gustare lo splendore di questo angolo di Serre ricco di storia, per scoprire attraverso una camminata alla “Pietra dell’Armi”, quei luoghi in cui la storia annovera la presenza di un nascondiglio del brigante Musolino, durante la sua trasferta a Gerocarne. Il luogo deve il suo nome al ritrovamento di alcune “armi” ( resti di asce e punte di lance risalenti al X sec. a.C.), oggi conservate nel museo archeologico di Vibo Valentia. Potremo godere della bellezza di luoghi impervi e un tempo inaccessibili che alle loro bellezze naturalistiche ed ambientali uniscono splendori di paesaggi e straordinarie architetture dalla natura. Al termine dell’escursione non ci las..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Dell’Utri, il figlio Marco a processo a Milano con altre tre persone

Per il crac di Forza Quattro, una srl che aveva il compito di commercializzare gli immobili previsti da un progetto di sviluppo residenziale chiamato Santa Monica e ideato per rilanciare l’area di Cascina Boffalora, nei pressi di Segrate, comune alle porte di Milano, Marco Dell’Utri, il primogenito di Marcello Dell’Utri, è finito imputato a Milano con altre tre persone con l’accusa di bancarotta: tutti e quattro avrebbero distratto e dissipato dalle casse della società, dichiarata fallita nel febbraio 2012, quasi mezzo milione di euro. Dell’Utri jr, il primogenito dell’ex senatore di Fi in carcere per concorso esterno in associazione mafiosa, è alla sbarra come presidente di ‘Forza Quattro’ dal maggio 2007 al maggio dell’anno successivo. Con lui sono a giudizio Angelo Gatti, presidente ma nell’anno successivo e Simone Ferrari e Luca Aureliano Borrelli, ex componenti del Cda. Nei giorni scorsi a Milano ha preso il via il dibattimento rinviato, però, tra sette mesi.
Come ha spiegato l’a..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio Roma, parla l’avvocato di Parnasi: “Corruzione come asset? Lo esclude. Darà la sua lettura dei fatti”

Il legale del costruttore Luca Parnasi, Giorgio Tamburrini, ha parlato con i cronisti all’esterno del carcere milanese di San Vittore, dopo che il suo assistito, al centro del caso sullo stadio della Roma, si era avvalso della facoltà di non rispondere. “Presumibilmente renderemo l’interrogatorio al pm a Roma“, ha detto. “Finanziamenti a pioggia come asset aziendale? Lo esclude. I fatti sono scritti, cambia la lettura che si fa dei fatti” ha aggiunto l’avvocato.
L'articolo Stadio Roma, parla l’avvocato di Parnasi: “Corruzione come asset? Lo esclude. Darà la sua lettura dei fatti” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

Drake, nuovo video estratto da “Scorpion”, in arrivo a fine giugno

Drake ha svelato ulteriori dettagli sul suo imminente nuovo album – che già aveva annunciato ad aprile – intitolato Scorpion. Il disco è previsto in uscita il 29 giugno, via Ovo Sound, e adesso se ne conosce anche la probabile copertina, che potete vedere nella nostra pagina dedicata al disco.
Inoltre, il rapper canadese, dopo aver diffuso i brani dei singoli God’s Plan e Nice For What (trovate i link ai video ufficiali nella stessa pagina dedicata), ha pubblicato il video del terzo estratto I’m Upset (di seguito), per girare il quale l’artista ha riunito il cast di Degrassi: The Next Generation, la serie nella quale recitò per 7 anni, dal 2001 al 2008. Il clip è diretto da Karena Evans, che ha curato anche i due video precedenti per quest’album.
Su SA trovate le recensioni dei passati album del musicista e del succitato progetto dato alle stampe l’anno scorso.

15 giugno 2018 di Valerio Di Marco

Continua a leggere...
Posted in PHM

Spagna, strage gita Erasmus: il tribunale riapre il caso dopo il ricorso dei genitori

Il caso delle tredici studentesse Erasmus, di cui sette italiane, morte nell’incidente del pullman su cui viaggiavano il 20 marzo 2016, in Catalogna, sarà riaperto dalla magistratura spagnola. Il Tribunale di Tarragona ha accolto il ricorso dei genitori contro l’archiviazione, come fa sapere su Facebook Gabriele Maestrini, padre di una delle vittime: “Dopo 815 giorni di angoscia e disperazione il nostro ricorso è stato accettato ma alla giustizia spagnola occorrono altri mesi, con un massimo di 18, per acquisire altri documenti”, ha scritto il padre di Elena Maestrini, studentessa di Gavorrano, in provincia di Grosseto, che perse la vita nell’incidente.
Lo scorso settembre il Tribunale di Amposta, vicino a Tarragona, dove è avvenuto l’incidente, aveva archiviato per la seconda volta le accuse contro l’autista che guidava il pullman perché, secondo il giudice, non esistevano sufficienti indizi per accusarlo sotto il profilo penale. Il conducente dell’autobus, Santiago Rodriguez Jimenez..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio della Roma, tutte le trame (e gli uomini) di Parnasi e il sogno della maxi plusvalenza da 160 milioni di euro

Una plusvalenza di circa 160 milioni sui terreni dove sarebbe dovuto sorgere lo stadio di Tor di Valle. Era questo il grande obiettivo su cui Luca Parnasi stava spendendo tutte le sue energie, economiche, relazionali e – secondo la Procura – corruttive. Un progetto che, se fosse andato in porto, “poi potrei pure fare il fuggiasco”, come dice il palazzinaro scherzando ai suoi collaboratori. “In estrema sintesi – si legge nell’informativa consegnata dai Carabinieri ai pm – al termine dell’operazione il gruppo facente capo a Parnasi dovrebbe cedere al prezzo di oltre 200 milioni il terreno acquistato a 42 milioni, pagamento peraltro non ancora ultimato. L’aumento di valore è dovuto evidentemente alle autorizzazioni amministrative, tra cui primeggia la variante urbanistica, per la costruzione del Nuovo Stadio della As Roma e del Business Park”. Il ragionamento è semplice: una volta portato a termine l’iter per la variante urbanistica, Parnasi avrebbe venduto i terreni al fondo immobiliare ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Via per Almirante, la mozione della Raggi per annullare l’atto dell’Assemblea: “No alle strade dedicate ai fascisti”

“Stop all’intitolazione di strade di Roma ad esponenti politici con idee riconducibili al disciolto partito fascista o persone che si sono esposte con idee antisemite e razziali”. Il giorno dopo la clamorosa approvazione in Assemblea Capitolina della mozione di Fratelli d’Italia (26 voti a favore di cui 17 del M5s) che impegna il sindaco di Roma a dedicare una strada al leader dell’Msi Giorgio Almirante, il Campidoglio prova a metterci una pezza. Ricevuta con una certa sorpresa la notizia durante le registrazioni della puntata di Porta a Porta, Virginia Raggi ha poi preso in mano la situazione e ha preteso che si continuasse il percorso di memoria storica iniziato con le commemorazioni per il rastrellamento del Quadraro e per il 25 aprile, attraverso un provvedimento che la vedrà come prima firmataria e che dovrebbe vedere protagonista il gruppo pentastellato capitolino al completo. “Nella mozione – si legge in una nota del Campidoglio – si ricorda l’articolo 12 delle disposizioni fina..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Mercato auto, a maggio nessun sussulto in Europa: +0,6% nelle immatricolazioni

Dopo il +9,6% fatto registrare ad aprile, a maggio il mercato europeo dell’auto è stato sostanzialmente stabile, con un incremento di appena lo 0,6%. Le immatricolazioni nei 28 Paesi dell’Unione Europea e dell’Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) sono state 1.442.643, mentre il computo dei primi cinque mesi dell’anno ammonta a 7.076.504 auto, il 2,2% in più sull’analogo periodo 2017.
A sostenere il mercato del vecchio continente a maggio sono Spagna (+7,2%) e Regno Unito (3,4%). Stabile la Francia (+0,1%), male Germania (-5,8%) e Italia (-2,8%). Nel periodo gennaio-maggio, ancora una volta ha fatto da locomotiva la Spagna (+10,6%), seguita dalla Francia (+3,5%) e della Germania (+2,6%), che hanno compensato i risultati negativi di Regno Unito (-6,8%) e Italia (-0,3%).
Analizzando le vendite dei costruttori, emerge che a maggio le vendite di FCA sono rimaste stabili (+0,2%), a quota 110 mila unità. Volano Jeep (+101,3%) – nessun altro marchio registra una crescita così elevata – e va b..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Rinnovabili, accordo a luci e ombre sulla nuova direttiva Ue al 2030. Ambientalisti delusi, italiani preoccupati

Luci e ombre sull’accordo tra i rappresentanti dell’Europarlamento e del Consiglio Ue sulla nuova direttiva rinnovabili, che aggiorna il quadro normativo europeo al 2030. Entro quell’anno le rinnovabili dovranno coprire almeno il 32% dei consumi finali di energia (anziché il 27% proposto inizialmente) e il ruolo dei cittadini nella produzione di energia pulita diventerà centrale attraverso incentivi e agevolazioni.
L’accordo, arrivato alla vigilia della Giornata mondiale del Vento (dedicata alla promozione dell’eolico) che cade il 15 giugno, dovrà ora ricevere il via libera formale di Consiglio e Parlamento Ue. Il primo passaggio è quello che nasconde più insidie, a causa della resistenza di alcuni Paesi, soprattutto il blocco di Visegrad (Ungheria, Polonia, Slovacchia e Repubblica Ceca) che vorrebbe restare al 27%.
L’intesa fin qui raggiunta potrebbe dare slancio al negoziato per la direttiva sull’efficienza energetica, che sembrava ormai naufragato. “Finalmente i cittadini europei ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Migranti, sbarcheranno in Italia i 42 naufraghi soccorsi dalla nave Usa Trenton

Sbarcheranno in Italia i 42 migranti salvati dalla nave Trenton della Marina americana davanti alle coste libiche, superstiti di un naufragio che ha causato anche la morte di altre 12 persone. Dopo ore passate in balìa degli eventi nelle acque territoriali libiche, si chiude il caso che aveva coinvolto la nave statunitense, creando una situazione molto simile a quella che si era sviluppata poche ore prime intorno alla Aquarius.
La Trenton arriverà in prossimità di Lampedusa domenica mattina: dall’isola si muoverà poi un mezzo della Guardia costiera italiana che recupererà i 42 migranti per trasferirli in un porto ancora da assegnare. Un passo chiesto a gran voce giovedì dal portavoce dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni Flavio Di Giacomo: “È urgente consentire l’attracco nel porto” visto che “i sopravvissuti hanno immediato bisogno di assistenza”, aveva scritto su Twitter Di Giacomo. La decisione dell’approdo in Italia è stata presa dalla Guardia costiera italiana, che..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Belve, Simona Ventura: “Ho detto stop alla chirurgia plastica. Avevo perso espressività, piansi allo specchio”

“I ritocchini sono un male necessario?”. Francesca Fagnani, conduttrice di Belve, che torna in onda da venerdì 15 giugno alle 22:45 su Nove con quattro grandi protagoniste, discute di chirurgia plastica con la sua prima ospite, Simona Ventura. “Sì, però io ho smesso, di fatto. Soprattutto in faccia, adesso basta!”, risponde la conduttrice tv di tanti programmi di successo.“Lo rifarebbe?”, chiede ancora la giornalista. “No, però allora andava bene. Ho sempre fatto le cose un po’ per ribellione – spiega Ventura -. In faccia sto recuperando la mia espressività, anche perché non devo fare la modella. Mi piace poter andare avanti, ho recuperato la mia espressività, anche perché voglio avere questa”. Insiste la giornalista: “Perché, c’è stato un momento in cui non si riconosceva più?”. “C’è stato un momento, due anni fa, quando sono andata da Maurizio Costanzo – conclude l’ex presentatrice de l’Isola dei famosi -. Quando mi sono guardata mi son messa a piangere. Allora lì ho detto stop”. Il ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Virginia Raggi ‘attaccata perché donna’? La sindaca ha ragione e torto

“C’è un accanimento mediatico perché sono donna, sono del Movimento 5 Stelle, sono scomoda ma non sono lo sfogatoio d’Italia e questo accanimento deve finire”. In un’intervista rilasciata ieri sera a Porta a Porta, la sindaca Virginia Raggi ha commentato “l’oltraggioso accanimento mediatico” per l’inchiesta sullo Stadio di Roma, definito sulla stampa come “sistema Raggi”.
Virgina Raggi ha ragione, Virginia Raggi ha torto.
Ha ragione quando pensa che le donne paghino un prezzo molto più alto degli uomini quando si espongono politicamente e assumono ruoli istituzionali o di responsabilità. Quando entrano nelle stanze del potere nulla sarà loro perdonato: errori o presunti errori. E nulla sarà dimenticato. Sono trascorsi appena due anni dalla sua elezione a sindaca di Roma e la domanda del quotidiano Libero “Ma saranno capaci?” riferito a lei e a Chiara Appendino, allora neoeletta sindaca di Torino, era un pregiudizio collettivo. “A moretta”, “la ragazza”, “la bambola, “la bambolina” fu..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Una “Bella ciao” come non l’avete mai sentita: la versione disco di Steve Aoki che ha sollevato polemiche. Giudicate voi

Il dj e produttore discografico di origini giapponesi Steve Aoki, insieme agli italiani Alessandro Martello ed Emanuele Longo (Marnik), ha remixato, facendone una versione da discoteca, “Bella ciao“. L’idea è nata dopo il successo che la canzone ha avuto, a livello internazionale, grazie alla serie tv “Casa de papel” prodotta da Netflix. La rivisitazione di Aoki e Marnik ha sollevato molte polemiche, soprattutto in Italia.
L'articolo Una “Bella ciao” come non l’avete mai sentita: la versione disco di Steve Aoki che ha sollevato polemiche. Giudicate voi proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

Calcio, su Netflix le partite dell’Italia campione del mondo 2006

È tristissimo, ma nell’amara estate pallonara senza l’Italia ai Mondiali non ci resta che aggrapparci ai ricordi. Già il 14 giugno, giorno d’inaugurazione della rassegna iridata in Russia alla quale non ci siamo qualificati, La7 ha mandato in onda in prima serata la replica della vittoriosa (per noi) finale 2006 tra gli Azzurri e la Francia. Ma adesso Netflix fa di più. L’azienda operante nella distribuzione di contenuti d’intrattenimento online trasmetterà dal 15 giugno al 15 luglio tutte le partite dell’Italia giocate in quel Mondiale, inclusa ovviamente la succitata finale di Berlino.
Sarà possibile trovare la serie di partite sotto il nome di “2006: on top of the world“. Si comincia oggi, 15 giugno, con Italia-Ghana, poi a seguire le partite con gli USA (in programma il 19 giugno), la Repubblica Ceca (25 giugno), l’Australia (30), l’Ucraina (6 luglio) e a chiudere la semifinale con la Germania (10) e la finalissima dove sconfiggemmo i transalpini (15).
Quindi quest’estate con un..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Migranti, a Bardonecchia l’incontro di politici e associazioni di Italia e Francia

Politiche migratorie, diritti umani, sicurezza delle frontiere. Non si tratta soltanto dell’ordine del giorno del vertice tra Giuseppe Conte e Emmanuel Macron, ma anche degli elementi di discussione del Forum Internazionale sulla riforma del sistema asilo in Europa, una due giorni di incontri organizzata a Bardonecchia per il 16 e 17 giugno.
Mentre Italia e Francia litigano sui migranti, una serie di associazioni, enti e esponenti politici di entrambi i Paesi si ritroveranno per promuovere la propria visione di Europa e accoglienza: “Le politiche migratorie – accusano gli organizzatori – oggi producono danni e violazioni allo stato di diritto e al tessuto democratico delle nostre società. Cambiarle significa migliorare le politiche sociali e culturali, migliorare la politica estera e le strategie di cooperazione dell’Italia e dei Paesi europei”.
Il riferimento è soprattutto alla Convenzione di Dublino, secondo cui lo Stato competente della domanda di asilo dei richiedenti è quello at..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Russiagate, giudice Usa: “Paul Manafort deve andare in carcere”. Revocati gli arresti domiciliari

Paul Manafort, l’ex manager a capo della campagna elettorale di Donald Trump, andrà in carcere. A stabilirlo è il giudice federale di Washington Amy Berman Jackson, revocando gli arresti domiciliari disposti nell’ottobre scorso su pagamento di una cauzione di 10 milioni di dollari nell’ambito dell’inchiesta sul Russiagate. Un provvedimento richiesto la scorsa settimana dai magistrati che fanno parte del team del procuratore speciale Robert Mueller, con l’accusa di aver tentato di influenzare due potenziali testimoni dei processi in cui è coinvolto.
L’ex braccio destro del tycoon (cui si deve parte della vittoria di Trump alle presidenziali), infatti, è accusato insieme al suo socio in affari di allora Rick Gates di dodici reati, fra cui quello di “cospirazione” contro gli Stati Uniti d’America. In particolare Manafort è finito nel mirino del procuratore del Russiagate Mueller per i suoi sospetti contratti di consulenza con l’ex presidente filorusso ucraino Viktor Yanukovych. Una vera ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Belve, Simona Ventura: “Ai tempi ho votato MSI, poi Craxi. Salvini ha fatto un grande lavoro comunicativamente”

Francesca Fagnani, conduttrice di Belve, che torna in onda per quattro venerdì a partire dal 15 giugno alle 22.45 su Nove, discute di politica con la sua prima super ospite, Simona Ventura.“Lei non ha mai detto per chi ha votato. Però durante i giorni della crisi per la formazione del governo ha sentito l’esigenza di scrivere un tweet che le leggo: ‘Io proverei a far lavorare le forze che hanno vinto le elezioni, vogliamo Savona!’. Perché ha sentito questa necessità?”, chiede la giornalista. “Perché come tutti gli italiani mi è partita:… basta! Giro per il mondo, c’è un grande amore per il nostro Paese, ma vogliamo anche contare”, risponde la celebre presentatrice. “Il suo cuore batte ancora Lega?”, insiste Fagnani.“Ho votato tante cose, e sempre più le persone delle coalizioni”, controbatte l’ex regina dell’Isola dei Famosi. “Quale persona, se possiamo chiederle?”, vuole ancora sapere la giornalista di Belve. “Ai tempi ho votato Movimento sociale italiano e Bettino Craxi”, ammette Ven..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

LOCRI Alfonso Passafaro analizza la sconfitta elettorale e preannuncia una grande manifestazione sui temi ambientali per sabato 30

di Redazione
LOCRI – “Chi ha perso le elezioni comunali si interroga sui motivi che hanno causato la sconfitta. Un minimo di intelligenza impone di non ripetere gli stessi errori alla prossima “guerra””.
Alfonso Passafaro parla delle elezioni di Locri che hanno visto la netta vittoria dell’amministrazione uscente, guidata da Calabrese e Sainato. “Nel campo di quelli che abbiamo perso – ha detto – non potremo vivere solo di sfoghi. In tanti, perlomeno, ci siamo detti che si ricomincia”.
Il flop della Grosse Koalition e la scomparsa della sinistra sono i due argomenti che questa testata ha avuto modo di sottolineare. “La lista Scelgo Locri – ha proseguito Passafaro – l’abbiamo concepita sapendo che non si eliminavano le differenze che c’erano tra di noi, ma che ci mettevamo insieme perchè dicevamo di avere un progetto compatibile per valorizzare la città. I “contraenti” si erano detti convinti, il risultato invece dice che non tutti erano sinceri”.
Il risultato non si presta a equivo..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Mondiali Russia 2018 / Matrioska – L’inutile giochino del “io tifo per” e il terzomondismo d’accatto tutto italiano

Da Mosca a Kaliningrad, il torneo russo visto dall’Italia che resta a casa. Tante storie nella storia: paradossi, tele-visioni, stranezze e cinismi assortiti. Perché chi non c’è ha sempre torto, ma può divertirsi lo stesso senza prendersi troppo sul serio.
Io tifo Nigeria per metterlo in quel posto a Salvini. Io tifo Costa Rica perché la mia attrice preferita è Gianina Facio. Io tifo Arabia Saudita perché così cala il prezzo della benzina. Io sto con la Francia sempre per darlo in c. a Salvini. Io tifo Corea del Sud per dare una lezione a quel bullo di Kim e visto che è lì in giro anche a Trump. Io tifo Svezia perché il mio ex è di Malmoe. Dopo un giorno di Russia 2018 non ne possiamo più. La gara a chi è più anticonformista nel tifare contro le grandi squadre nazionali continua. Esercizio retorico dei più scontati. Terzomondismo d’accatto. Rivoluzione (russa) mentre si sfoglia l’album Panini. Giaculatoria da juventini veltroniani pentiti.
Tanto i mondiali di calcio li vincono sempre..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Mafietta capitale

Con uno straniante corto circuito comunicativo il deflagrare dell’ennesimo scandalo romano si è sovrapposto alla presentazione a Palazzo Madama del rapporto annuale dell’Autorità nazionale anticorruzione da parte del Presidente Raffaele Cantone. Da un lato il disvelamento di un tessuto di corruzione “pulviscolare e sistemica”, come lo definiscono i magistrati, dall’altro i progressi nel funzionamento della macchinosa attività istituzionale di prevenzione del malaffare. Di certo, lo stesso Cantone converrà che di strada da percorrere sulla via della trasparenza ce n’è ancora parecchia, almeno a giudicare da un rapido scrutinio dalle risultanze dell’inchiesta capitolina.
Le tecniche corruttive adottate dal costruttore Parnasi sono solo apparentemente datate, nonostante uno dei suoi collaboratori si spinga a criticarne l’operato: “Se la mentalità è quella… per me non funziona più… o lo fai a tutti sempre altissimo livello oppure non lo so… credo che sia una mentalità italiana che sta un ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Sondaggi, il 64 per cento degli italiani approverebbe blocco navale per fermare i migranti. Uno su tre tra elettori Pd

“Quindici anni fa la metà dell’Italia era disponibile ad accogliere gli immigrati“, sostiene Enzo Risso, il direttore scientifico dell’Istituto di sondaggi Swg. “Ora ci troviamo con quasi il 70 per cento che è per politiche di chiusura“. Un cambio radicale, nella cultura e nella mentalità di un Paese, che sembra confermare la linea politica adottata dal governo Conte nella gestione dell’emergenza migranti, a partire dal caso Aquarius. Secondo gli ultimi dati di Swg il 64 per cento degli intervistati ha detto di essere d’accordo con l’ipotesi di un blocco navale per fermare o ridurre il flusso di migranti in arrivo dal Mediterraneo. Tra questi, un elettore su tre del Partito democratico.
Fra gli elettori della Lega la percentuale di chi approva lo stop agli sbarchi sulle coste italiane è altissima, al 93 per cento. Segue Forza Italia (con l’86 per cento di chi dice sì) ed è ben al di sopra della media complessiva anche il Movimento 5 stelle, a quota 75 per cento di elettori favorevoli…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Premio Strega 2018, ecco le tre scrittrici e i due scrittori in finale

Tre scrittrici e due scrittori in finale. La cinquina del Premio Strega 2018 sorprende non poco sia in termini di genere che in quelli editoriali. Intanto il quintetto più votato è composto da Helena Janeczek (La ragazza con la Leica, Guanda) con 256 voti; Marco Balzano (Resto qui, Einaudi) 243 ; Sandra Petrignani (La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg, Neri Pozza) 200; Lia Levi (Questa sera è già domani, Edizioni E/O) 173; Carlo D’Amicis (Il gioco, Mondadori) 151.
Le tre donne finaliste sono anche quelle che nei loro libri raccontano personaggi o avvenimenti storici del passato come raramente si è visto alloStrega, e rappresentano anche le case editrici che non hanno mai vinto l’importante premio letterario italiano: Guanda, Neri Pozza, Edizioni E/O. Fuori tutti gli editori piccoli piccoli (ADD Editore, NEO Edizioni) e un paio di curiosità: una scrittrice non vince lo Strega dal 2003 con Melania Gaia Mazzucco (Vita, Rizzoli), mentre Einaudi dal 2014 non sbaglia praticamente un col..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

SIDERNO Inaugurazione del monumento alle vittime degli incidenti stradali, causa maltempo la cerimonia è rinviata a domani

R. & P.
Si comunica che l’evento riguardante l’inaugurazione del monumento in memoria dei tre giovani Albalucia Caricari, Federica Petrolo e Alessio La Rosa, che hanno perso la vita in un incidente stradale il 15 giugno 2008, previsto per oggi 15 giugno presso rotatoria Viale dello Sport a Siderno, è stato RINVIATO a domani 16 giugno causa maltempo. Sempre alle ore 18.30 nello stesso luogo.
Confermata, invece, ad oggi 15 giugno alle ore 17.30 la messa in memoria presso la Parrocchia San Nicola di Bari di Siderno Superiore.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Ventimiglia, Oxfam contro la polizia francese: “Taglia le suole delle scarpe ai minori per non far passare il confine”

Alla frontiera di Ventimiglia, dove dal 2015 i migranti vengono bloccati nel tentativo di passare il confine per via del ripristino dei controlli da parte della Francia, quasi un quarto degli stranieri è minorenne e molti di loro, in viaggio senza un familiare, sono vittime di “intollerabili abusi dalla polizia francese quando tentano di attraversare il confine”. Come ad esempio, “suole della scarpe tagliate”, “spintoni”, “schede del telefono sequestrate”. Lo denuncia Oxfam, ong che dall’estate scorsa è presente nella città di frontiera dove, insieme alla Diaconia Valdese e all’Associazione di studi giuridici sull’immigrazione (Asgi), sta attuando un programma di assistenza legale e orientamento per i migranti usciti dal sistema di accoglienza. Dopo i giorni di tensione tra Francia e Italia sulla vicenda dell’Aquarius e la gestione dei migranti, le organizzazioni lanciano accuse molto dure contro le autorità francesi sulla situazione al confine.
Secondo le norme, un minore straniero “..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stephen Hawking sepolto a Westminster tra Newton e Darwin. Un messaggio dell’astrofisico lanciato verso lo spazio

Le ceneri dell’uomo che sognava di “superare” Albert Einstein sono in una tomba accanto a quelle di Isaac Newton e di Charles Darwin nell’abbazia di Westminster. E mentre a Londra si svolgeva la cerimonia pubblica di sepoltura del grande astrofisico di Stephen Hawking le sue parole di pace e speranza sono state diffuse nello spazio attraverso un’antenna parabolica in Spagna.
L’astrofisico di Cambridge morto lo scorso 14 marzo a 76 anni è stato onorato da un migliaio gli ospiti presenti, da vari Paesi del mondo, inclusi il premio Nobel per la Fisica Kip Thorne (con cui Hawking faceva sorprendenti scommesse), l’attore Benedict Cumberbatch, che ha interpretato il fisico in una serie della Bbc, l’astronauta Tim Peake e il leader dell’opposizione parlamentare britannica Jeremy Corbyn, numero 1 di quel Partito Laburista di cui Hawking fu sino alla fine sostenitore convinto.
Hawking riposa tra i grandi della Scienza. Newton era stato sepolto nell’abbazia nel 1727, Charles Darwnin nel 1882, ..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

CONCORSO COMUNI FIORITI Il Pd di Siderno chiede all’Ente cittadino di partecipare

R. & P.
La necessità di maggiori spazi verdi e giardini nelle città è argomento di dibattito culturale da ormai troppi anni, con una consapevolezza e sensibilità crescenti rispetto alla necessità di rapporto armonico, equilibrato e rispettoso con la natura.
Non v’è dubbio che l’assenza e/o l’inadeguatezza di certi arredi su luogo pubblico e un uso improprio di colori e forme, che si traducono in una sorta di “decadimento progettuale”, da parte di chi produce o dovrebbe produrre cultura urbana, comportano automaticamente una forte disaffezione per lo spazio pubblico da parte dell’intera comunità. Da ciò deriva l’incapacità del cittadino di considerare il “paesaggio urbano” come un bene primario, utile a soddisfare le aspettative di una società desiderosa di vivere ed operare, non più in spazi da consumare, bensì in luoghi d’eccellenza, luoghi in cui si esprime tradizione, storia e capacità creativa.
Ciò, purtroppo, è quanto avviene in tanti Comuni d’Italia: Siderno, senza alcun dub..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

TURISMO Per il Corsecom “E’ tempo di valorizzare e qualificare le nostre risorse”

R. & P.
La presenza di circa 500 Tour Operator Tedeschi che su iniziativa della Regione Calabria soggiorneranno a Reggio e dintorni a metà ottobre per quattro giorni ,ha sstimolato e incoraggiato le organizzazioni Turistiche e Culturale Produttive della Locride,ad unire le forze,coordinarsi e cercare ognuno per la propria parte di contribuire a migliorare l’immagine del territorio Locrideo.
In effetti nel programma degli Operatori Tedeschi e ‘prevista da parte di una loro numerosa delegazione la visita della Riviere dei Gelsomini e alcune località delle arie interne.
In questo contesto Maurizio Baggetta e Mario Diano rispettivamente Presidenti del Consorzio Jonica Holidays e del Corsecom in una riunione congiunta hanno fatto il punto della situazione decidendo di mobilitarsi e cogliere questa opportunità’ per offrire agli Ospiti del Settore,per quanto possibile, un territorio pulito,organizzato e qualificato.
A dire il vero sia la Jonica Holidays sia il Corsecom da tempo sono sulla..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

VIABILITA’ NELLA LOCRIDE Il quaderno di doglianza di Roberto Ieraci (Nuovi Orizzonti)

R. & P.
La stagione estiva è oramai alle porte e ancora una volta il nostro territorio si fa trovare impreparato mettendo a nudo tutte le criticità strutturali che da anni lo affliggono dalla depurazione, ai rifiuti, ai trasporti ,alla sanità. E’ quanto afferma in una nota Roberto Ieraci Presidente dell’ Associazione Culturale ” Nuovi Orizzonti per il Sud”. Perché bisogna attendere la stagione balneare per trovarsi di fronte ai problemi che negli ultimi anni hanno danneggiato una terra che ha invece ancora tanto da dare e che invece si vede sempre ” scavalcare”? La depurazione da anni costituisce la spina nel fianco della nostra regione che a causa del mare sporco vede scappare comitive di turisti che venivano in Calabria per il mare bello e che vanno via per il mare sporco. Nonostante le bellezze delle nostre coste, i reperti culturali e la nostra tradizione culinaria ,dobbiamo ancora investire tanto. Amministratori e cittadini sono rimasti soli a combattere, contro una politica sord..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio Roma, Renzi: “Bonafede venga in Senato a spiegare quali sono i suoi rapporti con Lanzalone”

“Abbiamo chiesto al ministro della Giustizia Bonafede di venire a relazionare in Parlamento visto che l’avvocato Lanzalone (premiato con la presidenza di una municipalizzata dal nuovo che avanza) che passava le cene a fare accordi con la Lega o discutere di nomine con Casaleggio è stato portato nel Movimento Cinque Stelle proprio dal Guardasigilli”. Lo ha scritto Matteo Renzi nella enews, per poi ribadirlo in un video su Facebook. “Chi ha portato l’avvocato Lanzalone al cospetto ella Raggi, a decidere dello stadio? È importante vedere Bonafede se il coraggio avrà il coraggio di venire in Senato a chiarire?” sottolinea l’ex-segretario Pd
L'articolo Stadio Roma, Renzi: “Bonafede venga in Senato a spiegare quali sono i suoi rapporti con Lanzalone” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

BOVALINO Mancata assegnazione dei locali all’opposizione, Polimeno e Gangemi scrivono al Prefetto

di Redazione
BOVALINO – I capigruppo di opposizione in consiglio comunale Maria Alessandra Polimeno e Francesco Gangemi, hanno scritto al Prefetto di Reggio Calabria Michele Di Bari, lamentando la mancata concessione dei locali ai gruppi di minoranza.
Di seguito il testo integrale della missiva.
“I sottoscritti Maria Alessandra Polimeno, Capogruppo Gruppo Consiliare “Nuova Calabria”, e Francesco Gangemi, Capogruppo Gruppo Consiliare “Impegno e Partecipazione”, nell’espletamento del proprio mandato,
PREMESSO CHE
l’art. 9‐bis del vigente Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale prevede che “ai Gruppi consiliari è assicurata, tenendo conto della consistenza numerica di ciascuno di essi, la disponibilità di locali e di strumentazioni idonei al loro funzionamento . . .”;
CONSIDERATO CHE

malgrado sia oramai trascorso quasi un anno dall’insediamento dell’attuale Consiglio Comunale non risulta ad oggi assegnato alcun locale ai Gruppi Consiliari di opposizione, nonostante fo..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Migranti, Macron: “Asse Roma-Berlino-Vienna? Diffido di queste formule. Mai portato fortuna nella storia”

Il presidente austriaco, Sebastian Kurz, ha parlato nei giorni scorsi di un “asse dei volenterosi” tra Vienna, Berlino e Roma per la gestione dell’immigrazione. Sul punto, il presidente francese Emmanuel Macron, ha tagliato corto, ricorrendo alla storia: “Diffido di questi ‘assi’. Non hanno mai portato fortuna”. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante l’incontro bilaterale a Parigi tra Italia e Francia, ha risposto: “Io vorrei un asse dei volenterosi che abbracci l’intero arco europeo, è quello a cui aspiriamo”.
L'articolo Migranti, Macron: “Asse Roma-Berlino-Vienna? Diffido di queste formule. Mai portato fortuna nella storia” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

GAL TERRE LOCRIDEE Questa settimana i workshop a Stilo e San Luca

R. & P.
Doppio appuntamento, questa settimana, del GAL “Terre Locridee” che entra nella seconda fase degli incontri di partecipazione con due appuntamenti. Il primo a Stilo, dove si svolgerà il sesto dei nove workshop del programma aprile-luglio, dal tema “Verso il piano di marketing del GAL “Terre Locridee”, presso la sala del palazzo comunale, alle ore 17:00 di lunedì 18 giugno ed a San Luca, mercoledì 20 giugno, alle ore 17:00, presso il palazzo comunale, dove si parlerà di “Giovani & lavoro, nuovi orizzonti per San Luca”. Questo incontro si aggiunge ai nove già programmati, visto il successo che questi workshop stanno ottenendo nella Locride e le richieste che giungono da parte degli amministrazioni locali che vogliono la presenza del GAL anche nel proprio comune.
In entrambi gli appuntamenti, oltre al tema già stabilito, verranno presentati i bandi inviati alla Regione Calabria per l’approvazione e che dovrebbero essere operativi per fine agosto. Una fase importante sarà quella ..

Continua a leggere...