Posted in Rnbjunk

Traduzione testo Let Me Live – Rudimental ft. Major Lazer

Let Me Live è il secondo singolo dei Rudimental. Questa volta il gruppo è seguito da Major Lazer, Anne-Marie e il rapper Mr. Eazi.

Testo [Intro]
[?]
Major Lazer
[Verse 1: Anne-Marie]
As I walk through the water, so many things I see, uh-huh
And then I say to myself “It’s never right to sing”
‘Cause I am the one, I rule my world
Nobody rule my destiny
‘Cause you are the one, you rule your world
No bad man own your destiny
[Chorus: Anne-Marie]
Leave me alone, let me live my life
Leave me alone, let me live it up, live it up
Leave me alone, I could live my life
Leave me alone, I could live it up, live it up
Leave me alone, let me-
[Verse 2: Anne Marie]
Are we losin’ controlla, or is it meant to be, uh-huh
Now I’ve open my mind now
Come on, set me free
‘Cause I am the one, I rule my world
Nobody rules my destiny
‘Cause you are the one, you rule your world
No bad man own your destiny
[Chorus: Anne-Marie]
Leave me alone, let me live my life
Leave me alone, let me live it up, live it up..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Traduzione testo Born to be Yours – Kygo ft. Imagine Dragons

Born to be Yours è un brano degli Imagine Dragons in collaborazione con Kygo, rilasciata alla vigilia del divorzio del frontman Dan Reynold con Aja Volkman.

Testo [Verse 1: Dan Reynold]
I know I’ve given up
A hundred times before
But I know a miracle
Is not something to ignore
[Pre-Chorus: Dan Reynold]
You take me for a fool
You take me for a fool
[Chorus: Dan Reynold]
I never knew anybody til’ I knew you
I never knew anybody til’ I knew you
And I know when it rains, oh, it pours
And I know I was born to be yours
I never knew anybody til’ I knew you
I never knew anybody til’ I knew you
And I know when it rains, oh, it pours
And I know I was born to be yours
[Verse 2: Dan Reynold]
Are you the only one
Lost in the millions?
Or are you my grain of sand
That’s blowing in the wind?
[Chorus: Dan Reynold]
I never knew anybody til’ I knew you
I never knew anybody til’ I knew you
And I know when it rains, oh, it pours
And I know I was born to be yours
I never knew anybody til’ I knew you
..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Pitbull feat. Leona Lewis presentano l’intenso singolo “Amore”

In questo venerdì ricchissimo di nuove uscite è arrivata anche la collaborazione tra Pitbull e Leona Lewis, Amore.
A dirla tutta siamo rimasti alquanto spiazzati al primo ascolto del pezzo, che ci aspettavamo ben diverso da quanto invece abbiamo trovato. Pitbull rappa (in inglese e alcune parti in spagnolo) sopra una base folkloristica che richiama alla perfezione il mood del film da cui è tratta, mentre Leona interpreta in maniera molto intensa pre-ritornello e ritornello, cantando alcune parole in italiano, come si poteva evincere dal titolo.
Che dire, siamo ben felici di esserci ricreduti e questa volta il loro connubio è inaspettatamente promosso:
Qui trovate invece la colonna sonora completa:
Quella che già la prima volta sembrava una coppia musicale un po’ “bizzarra” torna a sorprendere, offrendo l’inaspettato bis. Stiamo parlando ovviamente di Pitbull e Leona Lewis, che questo venerdì presenteranno una traccia intitolata Amore, registrata per la colonna sonora del film Gott..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Sul Fatto del 15 giugno – Stadio Roma, il costruttore e la cena con Giorgetti e Lanzalone

l’inchiesta Parnasi: “Sto a fa’ il governo” (con Giorgetti e Lanzalone) La cena – Il 12 marzo il sottosegretario e il presidente di Acea si vedono a casa del costruttore, che ad aprile consiglia il leghista su come dividersi i ministeri
di Marco Lillo e Valeria Pacelli Operazione Gattopardo di Marco Travaglio L’indagine sul “sistema Parnasi”, che pareva limitata allo stadio della Roma e al mondo grillo-leghista, riguarda anche lo sbarco del palazzinaro capitolino a Milano. Luca Parnasi, ora in carcere, collegava le sue chance di costruire lo stadio del Milan ai suoi investimenti sulla politica: anche sul sindaco Pd di Milano Giuseppe Sala, che lo ringraziò […]
La lettera Caro Pallotta, noi l’avevamo detto: a Roma non si può… Un anno e mezzo fa – Eravamo sicuri che non se ne sarebbe fatto nulla, però così è anche peggio (certo se poi si fa…)
di Antonio Padellaro Il partito del cemento Il culto laico della “penale” così trionfano i costruttori Il sistema – L’arrivo dell’uomo di Casale..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Kygo & Imagine Dragons insieme: ecco il singolo “Born To Be Yours”

Potrebbe essere uscita oggi una delle hit dell’estate 2018! Stiamo parlando del nuovo singolo di Kygo, Born To Be Yours, in compagnia degli Imagine Dragons. Dopo aver collaborato con nomi del calibro di Selena Gomez, Ellie Goulding e John Legend, il DJ norvegese ha fatto squadra con la band americana, attualmente nelle radio con Next To Me, traccia estratta dalla riedizione di Evolve.
A differenza del produttore, la cui carriera è basata ovviamente sui featuring, per gli Imagine Dragons si tratta solamente del sesto “duetto” della loro discografia, il primo in assoluto con un disc jockey.
Born To Be Yours è una traccia dalle enormi potenzialità, molto potente, con un ritornello incisivo ed una produzione infettiva in perfetto stile Kygo, che ha comunque saputo cucirla alla perfezione attorno alla band, senza snaturarla.
Prima di lasciarvi all’ascolto, due parole anche sulla cover del brano, strettamente legata allo stile dell’era Evolve. L’artwork è opera del graphic designer Beeple..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Dopo 6 anni Christina Aguilera è tornata: ecco Liberation, il nuovo disco!

Con l’uscita di Liberation si concretizza dopo ben 6 anni il comeback discografico di Christina Aguilera!
In attesa di un articolo più approfondito sul disco, che arriverà nelle prossime ore, potete ascoltare qui il nuovo album dell’artista:

Cosa ve ne pare dopo un primo ascolto? Christina Aguilera ha appena rilasciato la tracklist ufficiale del suo nuovo album Liberation. Sono passati più di 6 anni dal suo ultimo lavoro “Lotus” e finalmente Christina Aguilera é tornata.
Arriva la tracklist ufficiale del nuovo album “Liberation”, una piece che conterà ben 15 inediti al suo interno, e con delle collaborazioni insieme a Ty Dolla Sign, 2 Chainz, Demi Lovato, Keida & Shenseea.
Il disco é stato anticipato dal singolo “Accelerate“, uscito proprio oggi, 3 maggio.
Ecco la tracklist ufficiale di Liberation di Christina Aguilera! Liberation Searching For Maria Maria Sick Of Sittin’ Dreamers Fall In Line feat. Demi Lovato Right Moves feat. Keida & Shenseea Like I Do Deserve Twice I Don’t N..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Rudimental, Anne-Marie & Major Lazer. “Let Me Live” nuova hit?

Cavalcando l’onda del successo di These Days, singolo pubblicato lo scorso gennaio ma ancora in cima alle classifiche di tutta Europa, i Rudimental puntano a fare il bis.
La band londinese ha lanciato oggi il nuovo estratto dall’album Toast to our Differences, in uscita il prossimo agosto. Il brano si intitola Let Me Live ed è una super collaborazione con il gruppo elettronico capitanato da Diplo, i Major Lazer, il rapper nigeriano Mr. Ezy e la fidata Anne-Marie, con la quale i Rudimental hanno già avuto modo di lavorare nelle tracce Rumour Mill, Foreign World e Love Ain’t Just A Word, tratte tutte dal disco We the Generation, del 2015.
Let Me Live rappresenta appieno lo stile degli artisti coinvolti, unendo al tocco inconfondibile dei Major Lazer il sound sperimentale dei Rudimental. Il timbro di Anne-Marie si sposa poi molto bene con quello del giovane rapper, dando vita ad un mix davvero frizzante e orecchiabile, perfetto per la stagione estiva.
Qualcosa ci dice che questa canzon..

Continua a leggere...
Posted in RockolDischi

Boomdabash – Barracuda

BARRACUDA Boomdabash © B1 srls, under exclusive license to Universal Mu (Digital Media)
Voto Rockol: 3.0 / 5 di Redazione
Salento state of mind: basterebbero queste quattro parole per raccontare il nuovo album in studio dei Boomdabash, “Barracuda”. L'album arriva a tre anni di distanza dal precedente “Radio revolution” e vede il gruppo salentino riproporre quel mix di hip hop, reggae e dancehall che ha caratterizzato le sue produzioni fino ad oggi: le radici sono ben piantate nel Salento, ma la produzione e i suoni guardano molto oltre confine.
Trainato dal singolo “Non ti dico no”, con Loredana Berté, particolarmente apprezzato dalle radio (mira a diventare il tormentone dell'estate 2018, anche se la concorrenza è piuttosto agguerrita – vedi “Italiana”, “La cintura”, “Amore e capoeira”, “X”), l'album è frutto di due anni di lavoro. È prodotto in buona parte da Tagaki e Ketra (che è uno dei quattro membri dei Boomdabash) e il tocco dei due beatmaker si sente parecchi..

Continua a leggere...
Posted in RockolDischi

Wilko Johnson – BLOW YOUR MIND

Fonte articolo

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

OMICIDIO CONGIUSTA Le motivazioni con le quali la Cassazione ha annullato senza rinvio la sentenza di condanna di Tommaso Costa

di Gianluca Albanese
SIDERNO – Sono state depositate le motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione con la quale, lo scorso 19 aprile, è stata annullata senza rinvio la sentenza emessa il 28/06/2017 con cui la Corte di Assise di Appello di Reggio Calabria condannava Tommaso Costa, boss dell’omonima cosca di ’ndrangheta sidernese opposta al clan rivale dei Commisso, all’ergastolo con isolamento diurno per quattordici mesi, riconoscendolo in quella sede colpevole di omicidio pluriaggravato e concorso in porto illegale di arma pluriaggravato
Il difensore di Costa, avvocato Sandro Furfaro aveva, quindi, proposto ricorso per vizio della motivazione e mera ripetizione del percorso logico censurato nel giudizio rescindente della Corte di Cassazione e illogicità della motivazione in ordine tanto alla valutazione del materiale probatorio richiamato, quanto alla decisività e completezza dell’esame delle prove a carico indicate in sentenza e di quelle solo apparentemente considerate.
..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Trattato Ue-Canada, il ministro Centinaio: “Chiederemo a Parlamento di non ratificarlo, poche tutele per Dop e Igp”

No alla ratifica in Italia del Ceta, il trattato commerciale Ue-Canada approvato dal parlamento europeo lo scorso anno. Lo stop arriva dal ministro dell’Agricoltura e del Turismo Gian Marco Centinaio, che intervistato da La Stampa annuncia: “Chiederemo al Parlamento di non ratificare quel trattato e gli altri simili, del resto è tutto previsto nel contratto di governo”. Il Ceta “tutela solo una piccola parte dei nostri prodotti Dop e Igp“, ha sostenuto il ministro, che intende “far di tutto per contrastare l’italian sounding”. E “non si tratta solo di una posizione dei sovranisti della Lega”, assicura, “ma i dubbi su questo accordo sono comuni a tanti miei colleghi europei”.
Il Ceta è al momento applicato in modo provvisorio solo per quelle parti (che escludono gli investimenti) a competenza Ue e non degli stati membri. Sono 18 i Paesi Ue che non l’hanno ancora ratificato. Non c’è, però, una scadenza all’applicazione provvisoria, che può continuare indefinitamente. Se un Paese invece ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio Roma, l’Assemblea congela il progetto: “Venuto meno rapporto fiduciario con Parnasi”

L’iter burocratico capitolino per la realizzazione dello stadio dell’As Roma è “congelato a tempo indeterminato”. Dopo oltre 24 ore di riflessione, la conferma è arrivata pomeriggio dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, durante una riunione di maggioranza convocata a margine dell’Assemblea Capitolina svoltasi nel pomeriggio in Campidoglio, Assise alla quale la prima cittadina non ha partecipato. Il motivo ufficiale lo rivela Pietro Calabrese, consigliere pentastellato che ha seguito da vicino la pratica sull’impianto giallorosso: “È venuto a mancare il rapporto fiduciario con Eurnova – ha spiegato ai giornalisti nella buvette di Palazzo Senatorio – non si può votare una roba col dubbio che possa essere viziata da questo caos. Si dovranno fare prima le verifiche, sia interne che esterne, capire come evolve l’inchiesta della magistratura e poi decidere se e come andare avanti. Noi siamo coscienti del fatto che l’iter amministrativo sia stato fatto correttamente. Ovvio che adesso ci sia ..

Continua a leggere...
Posted in UN FINALE DIVERSO

“Ero piccolo, ma ricordo che Rossella era aggressiva, si faceva male da sola…

A parlare è Fabrizio, uno dei fratelli di Rossella che nasce cieca e sorda dopo la rosolia contratta da sua madre in gravidanza. La bimba cresce isolata…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Argentina, la Camera approva la depenalizzazione dell’aborto. Resta l’ostacolo del Senato

Quale che sia il risultato finale, quella del 14 giugno è stata una giornata storica per l’Argentina: la Camera dei Deputati ha approvato il progetto di legge che depenalizza l‘aborto e lo consente in forma “sicura, legale e gratuita” fino alla quattordicesima settimana di gestazione, e anche dopo solo se la gravidanza è frutto di violenza sessuale, se la madre è in pericolo di vita o ci sono malformazioni del feto incompatibili con la vita. Il sì, che sembrava sempre più a rischio nelle ultime ore, è arrivato alle 9.51 del mattino (le 14.51 italiane) dopo una maratona di voto di oltre 23 ore, a tratti drammatica e con vari colpi di scena, con 129 sì, 125 no e un’astensione. Adesso il testo passa al Senato.
Non è la prima volta che in Argentina si cerca di rendere più permissiva la legge sull’interruzione di gravidanza. Il primo tentativo c’è stato nel 2005 e dopo di allora ne sono seguiti, senza successo, altri sei. Nel frattempo, secondo le cifre del ministero della Salute argentino..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Arriva “Sogni”, il singolo d’anteprima dei Dynamica!

Tutte le strade portano al rock: i Dynamica presentano Sogni, singolo d’anteprima che anticipa l’uscita del loro debut album. In radio arrivano i modenesi Dynamica…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Copasir e Vigilanza Rai, il Pd pronto alla guerra. Incontro con Forza Italia. Meloni: “Scandaloso, Berlusconi smentisca”

Il Pd è pronto a “scatenare un casino”, per usare le parole di un dirigente del partito sentito dall’agenzia LaPresse, se la maggioranza impedirà ai democratici di assumere la presidenza del Copasir, a beneficio di Fratelli d’Italia. Per questo ieri i capigruppo di Pd e Forza Italia si sono incontrati per definire un metodo in vista delle votazioni della prossima settimana, quando si comporranno le commissioni parlamentari, comprese quelle di garanzia, cioè il Copasir e la Vigilanza Rai. Dalla riunione tra Andrea Marcucci, Graziano Delrio, Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini – spiegano fonti di minoranza – è uscito questo schema sulle due commissioni e sulle due Giunte per le autorizzazioni: il Copasir al Pd (candidato Lorenzo Guerini), la Vigilanza a Forza Italia (candidati Maurizio Gasparri e Paolo Romani), la giunta del Senato al Pd, quella della Camera a Forza Italia. Il timore di democratici e berlusconiani è che la maggioranza intervenga nella discussione, magari dando la p..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Sedicenne suicida a Forlì, condannati i genitori: in un video li accusò di maltrattamenti

Aveva accusato i suoi genitori di averle tolto la voglia di vivere e subito dopo si era lanciata dal tetto del liceo classico che frequentava a Forlì. Oggi per quel padre e quella madre è arrivata una condanna a tre anni e quattro mesi per il reato di maltrattamenti e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici, oltre al pagamento delle spese processuali. La corte d’Assise di Forli, presieduta da Giovanni Trerè, ha chiuso così il processo nei confronti dei coniugi per la morte di Rosita Raffoni avvenuta il 17 giugno 2014. Quel giorno la ragazza, definitva come una studentessa modello, lasciò in un messaggio video sul suo telefonino e in una lettera pesanti accuse sul comportamento dei genitori tali dallo spingerla a farla finita. Quando la procura chiuse l’inchiesta il pm contestò ai due indagati le “umiliazioni” e gli “insulti” nei confronti della ragazzina che fu sfidata a farla finita.
Il padre della ragazzina è stato invece assolto, “perché il fatto non costituisce reato”, da..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio Roma, Santanché: “M5s hanno rotto le palle con ‘onestà, onestà’”. Il conduttore: “Siamo in fascia protetta”

“Io sono garantista, sul caso dello stadio della Roma ne faccio una questione politica. Il Movimento 5 stelle ci ha rotto le palle con ‘onestà, onestà'”. A dirlo, durante la trasmissione L’Aria che tira, in onda su La7, è Daniela Santanché, senatrice di Fratelli d’Italia. Il conduttore, Francesco Magnani, l’ha interrotta, seppure ridendo: “Eh, Santanché, sono le 11”.
L'articolo Stadio Roma, Santanché: “M5s hanno rotto le palle con ‘onestà, onestà'”. Il conduttore: “Siamo in fascia protetta” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Vip

A EUGENIO FINARDI IL 1° PREMIO PASCOLI ALLA CARRIERA

A EUGENIO FINARDI IL 1° PREMIO PASCOLI ALLA CARRIERA L’8 AGOSTO A SAN MAURO PASCOLI IN ROMAGNA CON LA FINALE DEL CONTEST PER EMERGENTI E…

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

SANT’AGATA DEL BIANCO Nasce il parco letterario “Saverio Strati”

Un parco letterario nella Locride, da intitolare a Saverio Strati. E’ il risultato della sottoscrizione del protocollo d’intesa per la costituzione di un partenariato territoriale calabrese col parco letterario “Salvatore Quasimodo”, con sede a Roccalumera (provincia di Messina) finalizzato alla creazione, appunto, del parco letterario “Saverio Strati”, che ha avuto luogo nella tarda mattina di oggi proprio nella sede del parco “Quasimodo”.
A sottoscrivere l’importante accordo, che si concretizza nella creazione di una sezione calabrese del parco “Quasimodo”, destinata a trasformarsi nel parco letterario “Saverio Strati”, il presidente del Parco Quasimodo Carlo Mastroeni, il sindaco di Sant’Agata del Bianco, Domenico Stranieri e l’amministratore unico della MAG Srls Maria Antonella Gozzi, a margine della giornata di celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della scomparsa del celebre poeta siciliano, premio Nobel nel 1959.
Dopo la deposizione di una corona floreale al monumento..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Quantitative easing, la ricreazione sta per finire: la spesa dell’Italia per rifinanziare il debito tornerà ad aumentare

La ricreazione sta per finire. E’ questo ciò che in sostanza significa la progressiva riduzione del quantitative easing, il programma di acquisto di titoli di Stato e societari avviato dalla Banca centrale europea nel marzo del 2015 che si concluderà il prossimo dicembre. Un’operazione che in circa tre anni e mezzo ha “gonfiato” il bilancio Bce da 1.000 a oltre 4.500 miliardi di euro, di cui circa 2.400 miliardi in titoli di Stato di paesi dell’Eurozona. La graduale uscita di scena di Francoforte farà sì che sul mercato sarà sempre meno presente un grosso compratore che non sceglie in base a redditività e rischiosità dei titoli ma effettua i suoi acquisti in base a criteri prefissati e legati alle dimensioni economiche dei paesi coinvolti nel programma. Poco alla volta si instaureranno quindi nuovamente e pienamente le normali dinamiche di mercato. La maggiore o minore affidabilità di uno Stato che vende titoli avrà un effetto più forte sui rendimenti che dovrà offrire agli investitori..

Continua a leggere...
Posted in Lentelocale

COLLEGAMENTO LOCRI-ROSARNO Interrogazione del consigliere Sandro Nicolò (FdI)

R. & P.
“Il sistema trasportistico è uno degli asset principali dello sviluppo territoriale declinato nelle componenti economica, turistica e culturale tale da imporre interventi puntuali sulla base di una complessiva e ponderata programmazione. Rispetto alle ultime emergenti criticità si chiede un intervento della Regione perché si garantisca il collegamento mattutino delle ore 6:10 e serale delle ore 21:40, Locri-Rosarno, andata e ritorno, raccordo fra i due centri che mette in connessione il versante jonico con quello tirrenico della provincia reggina, in coincidenza con i due treni FrecciaArgento Reggio Calabria-Roma, Roma-Reggio Calabria”
E’ quanto richiede in una interrogazione il Consigliere Regionale Alessandro Nicolò.
Se la ‘mobilità’ rappresenta questione di assoluta centralità nell’ambito delle strategie essenziali di sviluppo della Calabria e dell’area della Città Metropolitana di Reggio, sostiene l’esponente politico di FdI, tale situazione si riverbera soprattutto sui..

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

“It’s About Time”, il nuovo album degli Chic 26 anni dopo

Sensazionale annuncio del musicista e produttore americano Nile Rodgers. Il 7 settembre uscirà It’s About Time, il nuovo album dei suoi Chic, uno dei gruppi simbolo della disco-music il cui ultimo lavoro risale a ben 26 anni fa. Era il 1992, infatti, quando con Chic-ism si chiuse la stagione della seminale band nata a New York nella seconda metà degli anni ’70. Adesso quella stagione finalmente si riapre con un nuovo disco che si annuncia ricco di sorprese. A partire dalla lista degli ospiti. Hanno preso parte al progetto, tra gli altri, Anderson .Paak, Craig David, Stefflon Don, Vic Mensa, NAO e Mura Masa. E proprio con questi ultimi due, gli Chic hanno presentato live il brano Boogie All Night in un’esibizione al programma TV Later… With Jools Holland (a seguire, il video dell’esibizione) andato in onda il 12 giugno.
Sull’ampio ed eclettico spettro di collaboratori, il leader e fondatore ha dichiarato: «Ho avuto il grande privilegio di produrre alcuni tra i più grandi artisti del mo..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Mondiali 2018, Russia-Arabia Saudita 5-0: la Nazionale gonfia il petto di Putin (che battezza la Coppa parlando in tribuna)

Trionfo doveva essere e trionfo è stato, oltre ogni aspettativa: nella partita inaugurale dei Mondiali 2018, sotto gli occhi soddisfatti di Vladimir Putin, la Russia ha battuto 5-0 l’Arabia Saudita, nei panni della perfetta vittima sacrificale. Il copione dei Mondiali dell’orgoglio russo è stato rispettato: il presidente che parla in tribuna e dà la sua benedizione alla manifestazione e la nazionale che vince sul campo, a dispetto dello scetticismo dei suoi stessi tifosi che con questa squadra non hanno mai avuto un gran rapporto.
Il match inaugurale, però, ha avuto esattamente la storia che tutti si aspettavano: un monologo della scalcagnata Armata Rossa del pallone, che almeno stasera ha fatto il suo dovere. Prima, una cerimonia introduttiva sobria e concisa, mai così breve, perché da queste parti non badano troppo ai fronzoli: un paio di canzoni di Robbie Williams, rispolverato dall’armadio insieme alle sue hit migliori per un improbabile duetto con una cantante locale. Giusto un’i..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Lavoro, Di Maio lancia il ‘decreto dignità’: “Revisione Jobs Act per garantire più serenità”. Ma glissa sull’articolo 18

Dopo aver incontrato per la seconda volta i rappresentanti dei riders, il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha annunciato la prossima presentazione del ‘decreto dignità“, in vista del primo “Consiglio dei ministri politico”, dopo aver concluso quelli ‘tecnici’ con al centro ancora il dossier nomine. Nel ‘decreto dignità, ha chiarito Di Maio, “ci saranno anche revisioni al Jobs act per garantire più serenità a chi lavora”. Per poi aggiungere: “Abbiamo di fronte una grande sfida, si devono rivedere alcune norme che rendono un inferno la vita ai lavoratori. Se oggi vogliamo fare un favore agli imprenditori si devono rivedere alcuni strumenti come lo spesometro, il redditometro e diminuire tutte le scartoffie che creano problemi che gravano sulle loro spalle”. Nel decreto dignità, ha aggiunto, ci sarà anche spazio “per quelle famiglie disperate finite nel vortice del gioco d’azzardo: vieteremo la pubblicità del gioco d’azzardo“. Nonostante l’annuncio – già fatto ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Aquarius, così i 629 migranti sono arrivati su nave della ong. Ecco la ricostruzione

Sulla nave Aquarius della ong Sos Mediterranee, ora diretta in Spagna dopo la decisione del governo italiano di non autorizzare lo sbarco, i 629 migranti ci sono arrivati nel corso di sei operazioni in mare: “Due di salvataggio e quattro trasbordi tra sabato 9 e domenica 10 giugno” spiega Marco Bertotto, responsabile Advocacy & Public Awareness di Medici senza frontiere. I primi passeggeri a salire a bordo sono state le 229 persone che erano su due gommoni. Questo intervento di soccorso diretto è stato coordinato dalla Guardia costiera italiana che ha chiesto ad Aquarius di recuperare i naufraghi: quarantaquattro erano già finiti in acqua perché l’imbarcazione era scoppiata.
Successivamente, in un intervallo di nove ore, tre motovedette della Guardia costiera – che avevano effettuato il soccorso – hanno accompagnato altri migranti recuperati in mare da motonavi italiane sulla nave della ong. Infine l’ultimo trasbordo – sempre su indicazione della Guardia costiera – è stato effettuato ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

“SCENA” il Nuovo Video di PLATA EG (Redgoldgreen Label / La Grande Onda)

“SCENA” é il secondo singolo estratto da “NUVOLE”, l’ultimo album di Giuseppe Platania, in arte PLATA, artista salentino prodotto da Ena Ghema ed edito dalle…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Roma, approvata mozione di Fratelli d’Italia con i voti dei Cinque Stelle: “Si intitoli una via a Giorgio Almirante”

Il Campidoglio dice sì a una via o a una piazza intitolata a Giorgio Almirante, fondatore e leader del Movimento Sociale italiano nonché reduce della Repubblica di Salò. La mozione, proposta da Fratelli d’Italia, è stata approvata dal consiglio comunale con i voti a favore di quasi tutti esponenti del Movimento Cinque Stelle. Il partito di Giorgia Meloni parla di una “vittoria storica della destra italiana e romana” poiché Almirante “ha raccolto sempre grandi consensi proprio nella Capitale”.
L’annuncio è stato dato dagli esponenti di FdI, Fabrizio Ghera, capogruppo in Campidoglio, e dai consiglieri Andrea De Priamo, Maurizio Politi, Francesco Figliomeni e Rachele Mussolini della lista civica Con Giorgia. La stessa Meloni dice che la Capitale “renderà finalmente omaggio ad uno degli uomini più importanti nella storia della destra e della politica italiana” e definisce il “risultato storico di cui siamo fieri e orgogliosi”.
La mozione ha ottenuto i voti favorevoli di gran parte del gr..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio Roma, Di Maio: “Per Lanzalone ‘premio’ presidenza Acea? Un grande equivoco”. Poi si rifugia nel silenzio

“Si può dare la guida di una grande partecipata come Acea come ‘premio‘? Questo è tutto un grande equivoco”, ha tagliato corto Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, dopo le polemiche per quanto da lui dichiarato sul caso Lanzalone, l’avvocato e consulente legato al M5s, che ha lasciato l’incarico di presidente dell’azienda romana dopo essere finito ai domiciliari in merito all’inchiesta sullo stadio della Roma. “Lanzalone ci aveva aiutato a salvare l’azienda dei rifiuti di Livorno, poi era stato brillante nello sbloccare la situazione dello stadio. Lo abbiamo premiato con Acea per il lavoro fatto. Ma da noi chi sbaglia, paga”, aveva però spiegato lo stesso leader 5S, nel corso di un’intervista radiofonica. L'articolo Stadio Roma, Di Maio: “Per Lanzalone ‘premio’ presidenza Acea? Un grande equivoco”. Poi si rifugia nel silenzio proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Promotion

Arriva To Try, il nuovo singolo di Cheryl Porter.

Arriva To Try, il nuovo singolo di Cheryl Porter, cantante americana tra le più apprezzate in ambito internazionale. Regina indiscussa del palcoscenico, voce elegante, potente,…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Trump, procura di New York accusa il presidente: “Ha utilizzato sua fondazione come un libretto degli assegni”

Ci sono anche 10mila euro per un ritratto di Donald Trump da appendere in uno dei suoi golf club tra le spese per cui il presidente ha usato illegalmente soldi prelevati dalla Donald J. Trump Foundation. Lo sostiene la procura generale dello Stato di New York, che ha accusato il presidente Donald Trump di avere dirottato denaro della sua fondazione a scopi personali. E ne chiede ora lo scioglimento. “Come mostra l’indagine, la fondazione non era molto più di un libretto degli assegni per i pagamenti da Trump o dalle sue imprese a enti no-profit, a prescindere dai loro obiettivi o dalla loro legalità“, ha dichiarato Barbara D. Underwood, procuratrice generale dello Stato. “Non è il modo in cui le fondazioni private dovrebbero funzionare e il mio ufficio intende far sì che la fondazione risponda dell’uso improprio degli asset di beneficenza”, ha proseguito. Trump si difende su Twitter definendo l’azione legale “ridicola“. E punta il dito contro “gli squallidi democratici di New York”: “N..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Royal Family, chi per prima in auto tra la regina Elisabetta e Meghan? L’imbarazzo della duchessa risolto da “The Queen”

Meghan Markle ha presto parte al suo primo appuntamento pubblico, da sola, con la regina Elisabetta, a Chester. Di ritorno dalla città inglese, c’è stato un momento di imbarazzo (soprattutto per la duchessa di Sussex) in merito al protocollo da seguire: chi entra per prima in auto, la sovrana o la moglie di Harry? Stando ai media inglesi, Markle avrebbe chiesto alla regina: “Cosa preferisce?”. Ma “the Queen” ha risolto il piccolo inconveniente con piglio e nonchalance.
L'articolo Royal Family, chi per prima in auto tra la regina Elisabetta e Meghan? L’imbarazzo della duchessa risolto da “The Queen” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Nazismo: Tg1 scova a Monaco Wilhelm Karl Stark, condannato per la strage di Cervarolo e mai estradato

È stato scovato dal Tg1 in un sobborgo di Monaco di Baviera. In Italia era stato condannato in via definitiva per una serie di eccidi, tra cui la strage di Cervarolo, in provincia di Reggio Emilia, in cui furono trucidati 23 civili ed il parroco del paese. Wilhelm Karl Stark, 98 anni, sergente della divisione corazzata Hermann Goering della Wehrmacht, pur essendo stato condannato in via definitiva dalla nostra giustizia militare, non è mai stato consegnato dalla Germania. Come lui, altri quattro criminali di guerra nazisti, che si sono macchiati di orrendi crimini in Italia e sono ancora in vita. Berlino non ha concesso né l’estradizione né l’esecuzione della pena a casa loro, cinque ultranovantenni responsabili di stragi nel nostro Paese a cavallo tra 1943 e 1945 che non hanno mai trascorso un solo giorno in prigione.
Il Tg1 racconta in esclusiva, questa sera alle 20, la storia dell’ex sergente Stark. Che, messo alle strette dall’inviato della Rai Alessio Zucchini, conferma di essere..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Taranto, Centinaio: “L’Ilva resti aperta. Non andrei lì in vacanza”. Emiliano: “Frasi impegnative”. Sindaco: “Brutta scivolata”

L’idea di Beppe Grillo, che vorrebbe trasformare la zona dell’Ilva in un grande centro di attrazione turistica, non piace al ministro dell’Agricoltura, Gianmarco Centinaio. Perché il siderurgico “deve continuare ad essere un sito produttivo”. Lui, il ministro, che ha anche la delega al Turismo, lo dice chiaro e tondo: “Io non andrei a passare le mie vacanze lì. A meno che non farne una grande Eurodisney, ma servirebbero una quantità di fondi privati”. Così, se per il garante del M5s la zona occupata dall’ex Italsider andrebbe riconvertita come fatto nella Ruhr, per Centinaio invece “in Italia ci sono decine di località da valorizzare e io vorrei concentrare lì le risorse per la valorizzazione”, dice a La Stampa.
E quando il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, parla di “dichiarazione molto impegnativa per un ministro” e il sindaco del capoluogo jonico, Rinaldo Melucci, definisce le frasi una “brutta scivolata”, l’esponente della Lega fa marcia indietro: “Nei prossimi gi..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Migranti, la nave Usa Trenton ad Augusta per sbarcare 41 naufraghi: “Non siamo riusciti a recuperare i 12 cadaveri”

La nave militare americana Trenton si trova davanti ad Augusta, in Sicilia, con a bordo 41 persone sopravvissute al naufragio di martedì mattina. E’ il portavoce dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni, Flavio Di Giacomo, a chiedere ora di far sbarcare i migranti: “E’ urgente consentire l’attracco nel porto” visto che “i sopravvissuti hanno immediato bisogno di assistenza” scrive su Twitter, aggiungendo che il personale dell’Oim è già in attesa al punto di attracco. E’ l’ultimo capitolo di una situazione quasi caotica che ha riguardato il salvataggio di questo gruppo di migranti al largo della Libia: alcuni naufraghi – almeno 12 secondo la testimonianza dell’equipaggio statunitense – sono annegati. Ma i corpi, spiega il comando della Sesta Flotta Usa a cui appartiene la Trenton, non sono mai stati caricati a bordo della nave, com’era stato ricostruito in un primo momento. “I soccorritori hanno dato priorità al recupero di coloro che avevano bisogno di aiuto immediato” e ch..

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

Gorillaz. In ascolto il nuovo brano, “Fire Flies”

I Gorillaz hanno condiviso per l’ascolto in streaming Fire Flies, nuovo brano tratto dall’imminente The Now Now (in arrivo il prossimo 29 giugno, via Warner Bros/Parlophone). L’album segue a solo un anno di distanza il precedente Humanz e da questo sono già stati estratti i singoli Sorcererz, Humility (feat. George Benson) e Lake Zurich; da Humility è stato ricavato anche un videoclip ufficiale con la partecipazione di Jack Black nei panni di se stesso. Trovate gli ascolti completi nella nostra pagina dedicata.
Su SA potete inoltre leggere la recensione di Humanz a cura di Daniele Rigoli e consultare la line up della seconda edizione del festival curato da Damon Albarn e co., Demon Dayz Festival 2018. Vi ricordiamo infine che l’unica occasione per vedere dal vivo in Italia la cartoon band sarà all’interno del Lucca Summer Festival il prossimo 12 luglio.
14 giugno 2018 di Davide Cantire

Continua a leggere...
Posted in Apple Mobile

Quando la spia è nello smartphone, ecco l’app Liga come combatte la pirateria

App Liga ha confessato di spiare i suoi utenti per contrastare il fenomeno della pirateria broadcast. L’applicazione infatti, attiva il microfono dello smartphone e permette di capire se nel bar o ristorante in cui si sta guardando il match, la trasmissione dell’evento è illegale o meno.
La Liga ha ammesso il caso di spionaggio, ma allo stesso tempo ha sottolineato come l’utente che scarica il servizio consente l’attivazione del microfono sullo smartphone. Inoltre, questa funzionalità è stata pensata solo ed esclusivamente per combattere la trasmissione illegale di contenuti, che provocano un danno economico all’azienda di circa 150 milioni di euro.
Ma in tempo di GDPR, i responsabili dell’app Liga hanno voluto specificare di come l’informazione intercettata dal microfono dello smartphone non sia trasmessa come file audio, bensì in forma di codice e non fornisca alcun altro dato sensibile.
La vicenda è controversa, infatti se da un lato, la lotta alla pirateria può rappresentare un..

Continua a leggere...
Posted in Rnbjunk

Miley Cyrus e Riki contro Stefano Gabbana per Selena Gomez

L’attacco gratuito sferrato da Stefano Gabbana ai danni di Selena Gomez non è piaciuto a nessuno e ancora oggi sta facendo discutere nei social. Oltre a decine di migliaia di fans che da ieri difendono a spada tratta la loro beniamina, definita “brutta” dal celebre stilista, hanno voluto intervenire anche due nomi conosciuti, il primo amatissimo dal pubblico italiano e la seconda, di fama mondiale, già in passato arrivata ad uno scontro con Gabbana.
Parliamo ovviamente di Riki e Miley Cyrus, i quali non hanno mancato di esprimere la loro solidarietà verso Selena.
Il vincitore della penultima edizione di Amici ha pubblicato una storia su Instagram con su scritto “Fai schifo”, taggando il profilo di D&G, marchio con il quale tra l’altro ha anche collaborato.
Non si è fatta attendere la risposta di Stefano Gabbana, che tramite il medesimo mezzo ha ribattuto con un chiarissimo “QUESTIONE BIMBOMINKIA”.
Il botta e risposta tra i due al momento si è concluso con questo messaggio di Marcuz..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Jamie Foxx accusato di aver schiaffeggiato una donna con il suo pene. Lui: “Fatti mai accaduti”

Jamie Foxx mi ha schiaffeggiato con il pene. L’accusa, seria e circostanziata, arriva dagli Stati Uniti, ma con 16 anni di ritardo. Il sito TMZ ha riportato la notizia nelle scorse ore dopo che una donna si è presentata in una stazione della polizia di Las Vegas per denunciare l’accaduto avvenuto oramai oltre tre lustri fa. Nel lontano 2002 la “vittima” assieme ad un’amica si trovava ad un party in casa del premio Oscar quando, a quello che riporta la donna, Foxx le avrebbe chiesto di ricevere del sesso orale.
A quel punto la ragazza si sarebbe sottratta e l’attore, celebre per la sua interpretazione in Django Unchained di Quentin Tarantino, l’avrebbe schiaffeggiata con il proprio pene. La vittima sarebbe quindi andata il giorno successivo in un ospedale di Los Angeles per cercare una cura ad un conclamato e duraturo attacco di panico. Insomma, il caso è aperto, ma la legge che riguarda il tema della molestie sessuali prevede che l’accusa venga depositata entro tre anni dall’accaduto…

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

Gli Stardust ristampano il celebre singolo “Music Sounds Better With You”

Gli Stardust ristamperanno Music Sounds Better With You, uno dei brani più importanti della french house. Concepita da Thomas Bangalter dei Daft Punk, dal produttore Alex Braxe e dal cantante Benjamin Diamond, la canzone venne diffusa per la prima volta nel 1998. Adesso, in una nuova intervista a Billborad, Braxe ha rivelato che gli Stadust hanno rimasterizzato il brano in occasione del 20° anniversario: «Abbiamo fatto qualche sottile compressione e adesso suona molto di più come nell’originale 12 pollici». Nel corso dell’intervista si legge anche che gli Stardust «avevano anche cinque o sei demo pronti» per un nuovo album in studio, ma che ultimamente si è deciso di non proseguire.
I demo in questione «potrebbero essere in un archivio chissà dove» e una reunion degli Stardust non è al momento nei piani di nessuno. «È qualcosa di veramente inaspettato quando avviene la magia. È già successo una volta e noi pensiamo “lasciamo le cose così come stanno”». Purtroppo, non è ancora noto qua..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Germania, la questione migranti spacca il governo Merkel: ministro Seehofer tira dritto e mette a rischio riforma Dublino

La questione migranti è al centro dell’agenda politica anche in Germania. E rischia, per la prima volta, di spaccare l’alleanza tra il partito di Angela Merkel, la Cdu, e il suo gemello bavarese, l’Unione cristiano-sociale (Csu). Una storia di amore e accordi mai interrotta fino a una settimana fa, quando il leader della Csu e ministro dell’Interno Horst Seehofer ha messo sul tavolo della cancelliera il suo “masterplan” sull’immigrazione. All’interno la proposta di respingere fuori dai confini tedeschi tutti i richiedenti asilo che hanno già presentato domanda in un altro Paese Ue – in linea con il regolamento di Dublino che impone l’esame delle richieste d’asilo al primo paese di sbarco – e quanti non hanno documenti validi.
Merkel, alle prese con i delicati equilibri europei proprio per dare una svolta alla riforma del sistema di asilo dell’Ue e alle regole di Dublino, ha detto no. Ma ora Seehofer minaccia di andare avanti per la sua strada e presentare comunque il piano. Una mossa ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Aquarius, un Paese che non accoglie è un Paese che non sa pensare al futuro

Spesso la soluzione ai problemi l’abbiamo sotto il naso. Anche quello legato ai fenomeni migratori non ha una soluzione lontano da noi, ma è sotto gli occhi di tutti: il migrante. Che incarna oggi il più rivoluzionario e straordinario agente di cambiamento per la società che siamo chiamati a costruire. E’ questa la posizione espressa da noi, undici soggetti che rappresentano in Italia, Ashoka, la più grande rete di imprenditori sociali al mondo.
Noi, fellow di Ashoka, siamo persone che, nei rispettivi ambiti, operiamo sia in Italia che nei Paesi del Sud del mondo lavorando ogni giorno, attraverso le nostre innovazioni sociali, per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati a livello internazionale e nazionale: sradicare la povertà, ridurre le disuguaglianze, promuovere la sostenibilità; affermare i diritti umani, la democrazia, la dignità della persona, l’uguaglianza di genere, di razza, di abilità; prevenire i conflitti e sostenere i processi di riconciliazione; educar..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Editoriale Il Fatto, avviate le attività propedeutiche alla quotazione della società su Aim Italia

La società Editoriale Il Fatto Spa, editore de Il Fatto Quotidiano e ilfattoquotidiano.it, annuncia di avere avviato le attività propedeutiche alla quotazione su Aim Italia, il mercato di Borsa italiana dedicato alle piccole e medie imprese. “Negli ultimi anni la Editoriale Il Fatto ha intrapreso un percorso di diversificazione del proprio portafoglio prodotti, con l’obiettivo di diventare una media company a 360 gradi. Si apre ora per noi una fase molto significativa, che ci porterà a raccogliere risorse per sviluppare ulteriormente le business unit più innovative come Loft, la nostra piattaforma di contenuti per la tv, e ad adottare un approccio sempre più ‘data driven’, grazie alla collaborazione con le piattaforme pubblicitarie più sofisticate”, ha commentato il presidente e amministratore delegato, Cinzia Monteverdi.
I principali azionisti attualmente sono Cinzia Monteverdi e Antonio Padellaro, entrambi con il 16,26% del capitale. Chiare Lettere e Edima detengono ciascuno l’11,34..

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

Dirty Projectors. “That’s a Lifestyle” è il nuovo anticipo dal prossimo album

I Dirty Projectors hanno condiviso per l’ascolto That’s a Lifestyle, brano tratto dal loro nuovo album in uscita, Lamp Lit Prose, programmato per il 13 luglio 2018 (via Domino). Il singolo è accompagnato anche dal relativo videoclip diretto e animato da Kitty Faingold e segue la pubblicazione del precedente Break-Thru.
Il nuovo album, lo ricordiamo, arriva solamente a un anno di distanza dal precedente lavoro, l’eponimo Dirty Projectors, recensito su queste pagine da Edoardo Bridda. Trovate il nuovo singolo e il videoclip nella nostra pagina dedicata.
14 giugno 2018 di Davide Cantire

Continua a leggere...
Posted in PHM

Polizia, Salvini contro il numero identificativo sui caschi degli agenti: “Sono già facili bersagli dei delinquenti”

“Il mio obiettivo è non mettere il numero sui caschi dei poliziotti, che sono già abbastanza facilmente bersagli dei delinquenti anche senza il numero in testa“. Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini conferma il suo no all’introduzione di un codice sul casco degli agenti. Una misura chiesta a gran voce per evitare casi di abuso ed eccessi da parte della pubblica sicurezza come successo, tra i casi più tristemente famosi, durante il G8 di Genova.
“Sono già facili bersagli anche senza il numero e comunque mi sembra che fossero disponibili ad avere una telecamera“, ha aggiunto Salvini facendo riferimento a un’idea già indicata nel contratto di governo: “Si dovranno dotare tutti gli agenti che svolgono compiti di polizia su strada di una videocamera sulla divisa, nell’autovettura e nelle celle di sicurezza – si legge al capitolo 23 del contratto, nella parte relativa alle Forze dell’ordine – per filmare quanto accade durante il servizio, nelle manifestazioni, in piazza e negli stadi”. A..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Morto Ettore Romoli, presidente del Consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia e storico dirigente di Forza Italia

È morto all’età di 80 anni l’ex parlamentare ed ex sindaco di Gorizia Ettore Romoli, eletto il 22 maggio scorso come presidente del Consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia. Romoli, nato a Firenze il 9 aprile 1938, aveva contribuito a fondare Forza Italia, di cui negli anni era stato consigliere nazionale e coordinatore regionale. Con il partito di Silvio Berlusconi era stato eletto al Senato nel 1994 e alla Camera nel 2001, oltre ad essere stato sindaco di Gorizia dal 2007 al 2017.
“Il presidente del Consiglio Ettore Romoli è morto questa notte all’ospedale di Udine dove era ricoverato da una quindicina di giorni”, ha scritto in una nota la presidenza del consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia. “Martedì era stato sottoposto a un terzo intervento chirurgico. Purtroppo le condizioni si sono aggravate e nella notte è spirato”. Intorno alla figura di Romoli era scoppiato negli ultimi giorni un caso politico in regione, con il presidente del Consiglio espulso da Forza Italia “..

Continua a leggere...
Posted in Sentireascoltare

Björk. Tanto rumore per nulla: rimandato il concerto di Roma

Sembrava tutto pronto ieri per il grande concerto di Björk a Roma, purtroppo però la pioggia battente è piombata giù dal cielo per rovinare a tutti la festa, lasciando ai partecipanti solo l’amaro in bocca dopo la proiezione del video di introduzione all’evento. Verso le 22:30 è arrivata sul palco la stessa artista islandese che ha annunciato alla folla: «I am sorry for my italian. I was excited to be here. I am sorry, we are gonna try to re-schedule the show». Quindi, concerto saltato e riprogrammato a data da destinarsi. Gli organizzatori comunicheranno quanto prima la nuova data (per cui saranno validi gli stessi biglietti di ieri), ma chi volesse chiedere il rimborso può farlo liberamente.
Su SA potete leggere anche un ricco monografico dedicato alla poliedrica artista islandese scritto da Stefano Solventi.
14 giugno 2018 di Davide Cantire

Continua a leggere...
Posted in PHM

Vaccini per rispondere a resistenza batterica agli antibiotici e prevenire i tumori. Così la ricerca studia le soluzioni

Tumori alla prostata e al seno, resistenza batterica agli antibiotici, ma anche Alzheimer e malaria. Lo studio per sviluppare i vaccini prosegue e potrebbe portare a risultati importanti nei prossimi 15 anni con “orizzonti che nemmeno immaginiamo”. “Stiamo lavorando per sviluppare vaccini in grado di rispondere alla resistenza batterica agli antibiotici. Inoltre sono in corso studi importanti, a livello internazionale, per capire come si può arrivare a realizzare vaccini preventivi contro i tumori alla prostata e al seno“. Parole che danno speranza, specialmente perché a dirle è il microbiologo Rino Rappuoli, considerato il padre italiano dei vaccini moderni, basati sulla genomica e che vengono ormai somministrati a milioni di persone nel mondo. A lui e al suo team si deve, tra l’altro, la messa a punto del vaccino contro il meningococco B. Per capire l’importanza di un possibile vaccino contro i batteri resistenti agli antibiotici, basti pensare che nel mondo sono circa 700.000 i dece..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Stadio Roma, l’ex consigliera M5s Grancio: “Più volte ci siamo chiesti quali fossero le competenze di Lanzalone”

“La responsabilità politica della sindaca Raggi è grande. Ci siamo chiesti più volte il perché della presenza di Lanzalone e quali fossero le sue competenze ma senza ottenere risposte”. Ad attaccare dall’Assemblea capitolina, dopo gli arresti e l’inchiesta sullo stadio della Roma è l’ex consigliera grillina Cristina Grancio, espulsa dal Movimento in polemica proprio sulla questione stadio. In Aula si è presentato anche Paolo Ferrara, già capogruppo M5s in Campidoglio e poi autosospeso perché indagato. Ferrara si è però seduto tra i banchi senza voler rilasciare dichiarazioni ai cronisti. Ad attaccare è stato poi anche il Pd, chiedendo che la sindaca Raggi – assente in Aula – venisse a riferire. Tanto che la seduta è stata subito sospesa, dopo la richiesta dem di ottenere una riunione dei capigruppo
L'articolo Stadio Roma, l’ex consigliera M5s Grancio: “Più volte ci siamo chiesti quali fossero le competenze di Lanzalone” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Royal Family, la “confessione” di Meghan a una cittadina: “Il matrimonio? Favoloso”. Poi il commento sul marito Harry

Meghan Markle ha presto parte al suo primo appuntamento pubblico, da sola, con la regina Elisabetta, a Chester. Nel corso di una passeggiata, la duchessa di Sussex si è avvicinata ad alcuni cittadini, che le hanno chiesto come procedesse il matrimonio. “It’s wonderful” ha commentato la attrice. Poi l’apprezzamento nei confronti del marito, Harry.
L'articolo Royal Family, la “confessione” di Meghan a una cittadina: “Il matrimonio? Favoloso”. Poi il commento sul marito Harry proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...