Circosta Auto
Mag 24, 2018
82 Views
0 0

Salerno, spara all’impazzata per giorni e ferisce due persone. Arrestato

Written by

Ha seminato il panico per giorni, aggirandosi per diversi Comuni del Salernitano con la sua auto e sparando all’impazzata. Nella traiettoria dei suoi proiettili sono finite due persone, una donna e un uomo di 67 anni, entrambi feriti. Alla fine la polizia è riuscito a identificare il 27enne e ad arrestarlo. Il giovane alla fine ha confessato.
L’allarme è scattato alle 15.15 a Pagani, in via Alcide de Gasperi, quando il giovane ha fatto fuoco contro una Smart appena parcheggiata nelle vicinanze. Intorno alle 17 si è spostato a bordo della sua Fiat Grande Punto in un Comune poco distante, Sarno, dove ha esploso due colpi di arma da fuoco che hanno raggiunto l’insegna di un locale e una moto parcheggiata. Ma non è finita qui. Dopo circa un’ora, a Nocera Inferiore vicino al bar Roma su Corso Garibaldi, un 67enne è rimasto ferito a entrambi gli arti inferiori per gli spari provenienti dalla stessa auto. Tempo di spostarsi nei pressi dell’ufficio postale di via Marconi – riferiscono gli inq..

Ha seminato il panico per giorni, aggirandosi per diversi Comuni del Salernitano con la sua auto e sparando all’impazzata. Nella traiettoria dei suoi proiettili sono finite due persone, una donna e un uomo di 67 anni, entrambi feriti. Alla fine la polizia è riuscito a identificare il 27enne e ad arrestarlo. Il giovane alla fine ha confessato.

L’allarme è scattato alle 15.15 a Pagani, in via Alcide de Gasperi, quando il giovane ha fatto fuoco contro una Smart appena parcheggiata nelle vicinanze. Intorno alle 17 si è spostato a bordo della sua Fiat Grande Punto in un Comune poco distante, Sarno, dove ha esploso due colpi di arma da fuoco che hanno raggiunto l’insegna di un locale e una moto parcheggiata. Ma non è finita qui. Dopo circa un’ora, a Nocera Inferiore vicino al bar Roma su Corso Garibaldi, un 67enne è rimasto ferito a entrambi gli arti inferiori per gli spari provenienti dalla stessa auto. Tempo di spostarsi nei pressi dell’ufficio postale di via Marconi – riferiscono gli inquirenti – e il giovane ha fatto di nuovo fuoco.

La caccia all’uomo è scattata in tutta l’area, finché il 27enne è stato rintracciato e arrestato con la pistola semi-automatica ancora in suo possesso. Dopo aver ammesso di essere stato lui il responsabile (ma senza fornire una motivazione), è stato arrestato dagli agenti di polizia del Commissariato di Nocera Inferiore diretto dal vice questore Luigi Amato.

Fonte articolo

Article Tags:
· ·
Article Categories:
PHM

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
×

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy