Posted in PHM

Biondo – Dejavu – Recensione

Oggi recensiamo fresco di uscita Dejavu l’EP di Biondo, il giovane rapper che canta la vita normale della sua età.
Ci ha preso gusto il talent Amici di Maria De Filippi nel rinfoltire le fila dei rapper italiani, da Moreno in poi. Quest’anno è la volta di Biondo, giovanissimo portatore sano di questo stile musicale che ormai è diventato qualcosa di cui le nuove generazioni si cibano fameliche; non fai in tempo ad innamorarti di qualche nuova leva che già ce n’è un’altra che si fa strada, percorrendo strade abbastanza simili. Biondo è quindi l’ultimo nato e già nel talent ha creato più di qualche motivo di polemica, in qualche passaggio persino stucchevole, perché c’è da domandarsi: “quando mai è stato necessario chiedere ad un rapper di saper cantare”?
Ovviamente il web è stato tutto dalla parte della giovane promessa il cui nome d’arte è supportato dal colore giallo Eminem dei suoi capelli, a contorno di un faccino carino che ha già infranto i cuori di facce brufolose, e per nulla m..

Continua a leggere...
Posted in PHM

AMICI 17: Assegnazioni della semifinale con ospiti Beppe Fiorello, Fabrizio Moro, Mannoia, Soler e Gianna Nannini

Domenica 3 giugno andrà in onda la semifinale di Amici 17, puntata in cui molto probabilmente uno dei cinque ragazzi rimasti in gara sarà eliminato in attesa della finale.
Attualmente nella scuola rimangono 3 ragazzi della squadra blu, i cantanti Carmen ed Einar e la ballerina Lauren, e due cantanti della squadra bianca, Irama ed Emma.
Anche in questa puntata ci saranno grandi ospiti e nuovi duetti. Sono attesi infatti Beppe Fiorello, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Alvaro Soler e Fabrizio Moro.
Per quel che riguarda i brani assegnati ai ragazzi, eccoli qui a seguire.
Per Emma tutti brani in inglese, lingua con cui è più a suo agio. Si va da IDGAF di Dua Lipa a Love me like you do di Ellie Goulding passando per Let her go dei Passenger nella versione di J.Thompson. Infine l’inedito I need Somebody.
Per l’altra ragazze della scuola, Carmen, ci sarà la possibilità di presentare per la prima volta il suo nuovo singolo scritto da Andrea Bonomo e Virginio, Tra le mani, oltre alla pos..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Roma, tutela delle rondini per la biodiversità. Ma il provvedimento innesca una polemica sulla disinfestazione

Nessuno tocchi le rondini. Almeno a Roma. Vietato distruggere i nidi, eliminare le cavità delle tegole in prima fila, disinfestare durante il periodo riproduttivo o posizionare materiali e macchinari a meno di due metri dai rifugi. Un’ordinanza sindacale piuttosto stringente quella firmata da Virginia Raggi che introduce un’assistenza speciale per quattro varietà di rondini quali rondini, rondoni, balestrucci e topini, nel nome della “tutela della biodiversità in ambito cittadino”. Il provvedimento – che punta non solo a tutelare i volatili ma anche a favorirne la diffusione sul territorio cittadino – recepisce una legge dello Stato, la 157/1992 che “vieta l’uccisione degli individui adulti e la distruzione di nidi, uova e nidiacei”, ancora attuale in quanto “dal progetto MITO2000 e’ emerso che alcune specie indicate sono in diminuzione numerica all’interno di tutto il territorio italiano”.
La lettura dell’ordinanza ha spinto alcuni quotidiani romani, fra cui Il Messaggero, a indicare..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 1 giugno: Il governo c’è ora fateci vedere il cambiamento

L’epilogo È fatta dopo tre mesi di follie: il governo c’è, Conte premier Il professore torna al Colle con la lista dei ministri e stavolta passa il vaglio di Mattarella. Il giuramento dei gialloverdi oggi alle 16
di Tommaso Rodano Meglio o meno peggio? di Marco Travaglio È con somma sorpresa, mista a incredulità, che registriamo la prevalenza del buonsenso dopo 88 giorni di manicomio. Ci sarà tempo per giudicare il governo Conte. E l’unico giudizio che conosciamo, anche per la nostra ragione sociale, è quello sui fatti. Della maggioranza 5Stelle-Lega abbiamo già detto tutto: avremmo preferito un accordo tra il M5S […]
Al tesoro – L’identikit gradito al Colle Il prof. Tria, europeista critico: vuole la flat tax ed è amico di Brunetta Ha lavorato con l’ultimo esecutivo guidato da Berlusconi A Draghi disse: “Sbaglia quando dice che l’euro è irreversibile”
di Stefano Feltri L’inchiesta Paolo Berlusconi pagò per documenti contro Cdb Lodo Mondadori – Al fratello dell’ex premier furono pro..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Ora o mai più: chi sono le meteore del nuovo format di Rai Uno

Amadeus sarà al timone del nuovo programma targato Rai Uno, Ora o mai più, che partirà venerdì 8 giugno.
Quattro puntate in onda in prima serata sulla rete ammiraglia che riporteranno sul piccolo schermo 8 meteore della musica italiana con l’intento di dare loro una seconda possibilità. In gara ci saranno Marco Armani, Alessandro Canino, Massimo Di Cataldo, I Jalisse, Lisa, Donatella Milani, Valeria Rossi e Stefano Sani.
Si sfideranno a colpi di canzoni e solo uno avrà la possibilità di realizzare un nuovo album per cercare di riconquistare il cuore del pubblico.
Con loro ci saranno i “maestri”: Marcella Bella, Loredana Bertè, Orietta Berti, Red Canzian, Fausto Leali,Marco Masini, Patty Pravo e Michele Zarrillo.
I Maestri, insieme a 100 appassionati di musica presenti tra il pubblico, valuteranno i cantanti e contribuiranno a decretare il vincitore del premio finale.
Tra gli autori del programma c’è anche Carlo Conti.
Ma chi sono i cantanti in gara?
ORA O MAI PIÙ – I CANTANTI IN ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Guè Pequeno raddoppia: fuori i singoli Lungomare Latino feat. Willy Willams e NYC di Kevin Payne

Doppia collaborazione di Guè Pequeno per questa settimana.
Sono infatti usciti due singoli che vedono la partecipazione del rapper milanese: Lungomare Latino feat. Willy William il 1° giugno e NYC di Kevin Payne il 29 maggio.
Lungomare Latino è il nuovo singolo di Guè Pequeno prodotto da Don Joe. Per questo brano l’artista collabora con Willy William, cantante, DJ e produttore mauriziano naturalizzato francese.
Per la prima volta Willy Williams, dopo il successo mondiale di Mi Gente con J Balvin, canterà in italiano.
La seconda collaborazione è con la star di Instagram Kevin Payne che pubblica il singolo NYC feat. Guè Pequeno. Una perfetta colonna sonora estiva che mischia pop, rap e raggaeton.
NYC racconta di un incontro inaspettato in un locale di New York dove esplode la passione tra il protagonista e la ragazza immagine. Un gioco di sguardi, ammiccamenti e pensieri lussuriosi. Una passione che è pronta ad accendersi ma che lascia all’ascoltatore l’ultima parola.
Guè Pequeno è ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Guè Pequeno raddoppia: fuori i singoli Lungomare Latino feat. Willy Willams e NYC di Kevin Payne

Doppia collaborazione di Guè Pequeno per questa settimana.
Sono infatti usciti due singoli che vedono la partecipazione del rapper milanese: Lungomare Latino feat. Willy William il 1° giugno e NYC di Kevin Payne il 29 maggio.
Lungomare Latino è il nuovo singolo di Guè Pequeno prodotto da Don Joe. Per questo brano l’artista collabora con Willy William, cantante, DJ e produttore mauriziano naturalizzato francese.
Per la prima volta Willy Williams, dopo il successo mondiale di Mi Gente con J Balvin, canterà in italiano.
La seconda collaborazione è con la star di Instagram Kevin Payne che pubblica il singolo NYC feat. Guè Pequeno. Una perfetta colonna sonora estiva che mischia pop, rap e raggaeton.
NYC racconta di un incontro inaspettato in un locale di New York dove esplode la passione tra il protagonista e la ragazza immagine. Un gioco di sguardi, ammiccamenti e pensieri lussuriosi. Una passione che è pronta ad accendersi ma che lascia all’ascoltatore l’ultima parola.
Guè Pequeno è ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Father John Misty – GOD’S FAVORITE CUSTOMER

Fonte articolo

Continua a leggere...
Posted in PHM

Paul Simon – GRACELAND – THE REMIXES

Fonte articolo

Continua a leggere...
Posted in PHM

Ghost – PREQUELLE

Smascherato il re, non resta che inventarsi un nuovo idolo. La battaglia a colpi di carte bollate e di avvocati messi in campo per riportare ordine nelle ricche casse dei Ghost non hanno…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Olio di zenzero per dimagrire: aumenta la combustione dei grassi

L’olio di zenzero viene estratto dalla resina oleosa della radice di zenzero ed è particolarmente popolare nella medicina naturale. L’odore acuto e aromatico dell’olio di…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Aggiornamento di FIFA 18, ecco le novità per i Mondiali 2018

Per l’aggiornamento di FIFA 18 per i Mondiali di Calcio 2018 di Russia, gli sviluppatori EA Sports hanno reso disponibile sulle varie piattaforme diverse novità…

Continua a leggere...
Posted in PHM

Aggiornamento di FIFA 18, ecco le novità per i Mondiali 2018

Per l’aggiornamento di FIFA 18 per i Mondiali di Calcio 2018 di Russia, gli sviluppatori EA Sports hanno reso disponibile sulle varie piattaforme diverse novità…

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo Conte, ecco tutti i nomi dei ministri e chi sono: dai “politici” Di Maio, Salvini, Bonafede agli “istituzionali” come Moavero. Poi il prof di educazione fisica e il generale

Alla Farnesina un montiano che iniziò con Ciampi, Moavero Milanesi. All’Economia un eurocritico vicino a Brunetta. All’Ambiente il generale dei forestali della Terra dei Fuochi. Fino ai grillini della prima ora che guideranno ministeri “pesanti” come la Giustizia (Bonafede) e le Infrastrutture (Toninelli). E poi i due leader che volevano fare il presidente del Consiglio e saranno invece vice: Luigi Di Maio e Matteo Salvini “affiancheranno” il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ma saranno a capo di due dicasteri fondamentali nei loro programmi di governo, cioè Lavoro e Sviluppo e gli Interni. In totale sono 20: solo 5 le donne (di cui tre senza portafoglio). Sono 9 in quota M5s (compresi i tecnici), 7 in quota Lega (compresi i tecnici) e due indipendenti. Ecco chi sono i ministri del governo nato 88 giorni dopo le elezioni politiche del 4 marzo.
Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti – Potrebbe avere la delega ai Servizi segreti e allo Sport. Ha 51 anni..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Governo Conte, ecco chi sono veramente i ministri: dai “politici” come Di Maio, Salvini, Bonafede agli “istituzionali” come Moavero. Poi il prof di educazione fisica e il generale

Alla Farnesina un montiano che iniziò con Ciampi, Moavero Milanesi. All’Economia un eurocritico vicino a Brunetta. All’Ambiente il generale dei forestali della Terra dei Fuochi. Fino ai grillini della prima ora che guideranno ministeri “pesanti” come la Giustizia (Bonafede) e le Infrastrutture (Toninelli). E poi i due leader che volevano fare il presidente del Consiglio e saranno invece vice: Luigi Di Maio e Matteo Salvini “affiancheranno” il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ma saranno a capo di due dicasteri fondamentali nei loro programmi di governo, cioè Lavoro e Sviluppo e gli Interni. In totale sono 20: solo 5 le donne (di cui tre senza portafoglio). Sono 9 in quota M5s (compresi i tecnici), 7 in quota Lega (compresi i tecnici) e due indipendenti. Ecco chi sono i ministri del governo nato 88 giorni dopo le elezioni politiche del 4 marzo.
Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti – Potrebbe avere la delega ai Servizi segreti e allo Sport. Ha 51 anni..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo Conte, ecco chi sono veramente i ministri: il prof leghista, il montiano Moavero, il generale all’Ambiente

Alla Farnesina un montiano che iniziò con Ciampi, Moavero Milanesi. All’Economia un eurocritico vicino a Brunetta. All’Ambiente il generale dei forestali della Terra dei Fuochi. Fino ai grillini della prima ora che guideranno ministeri “pesanti” come la Giustizia (Bonafede) e le Infrastrutture (Toninelli). E poi i due leader che volevano fare il presidente del Consiglio e saranno invece vice: Luigi Di Maio e Matteo Salvini “affiancheranno” il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ma saranno a capo di due dicasteri fondamentali nei loro programmi di governo, cioè Lavoro e Sviluppo e gli Interni. Ecco chi sono i 18 ministri del governo nato dopo 88 giorni dalle elezioni politiche del 4 marzo.
Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti – Potrebbe avere la delega ai Servizi segreti e allo Sport. Ha 51 anni, è parlamentare da sei legislature, è stato eletto per la prima volta nel 1996. Segretario della Lega Lombarda dal 2002 al 2012, ha attraversato tutte le stagi..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Ivana Mrazova, con Luca Onestini amore vero

Intervistata dal portale Tabloit.it, Ivana Mrazova ha parlato della storia d’amore con Luca Onestini che a quanto pare procede a gonfie vele. I due sono appena rientrati da una lunga vacanza e le cose vanno benissimo.

Dice la bella modella:
Abbiamo appena fatto una vacanza di due settimane alle Maldive, quindi direi che sta andando bene! Niente, sono felice e speriamo sarà così per sempre!
Ivana Mrazova ha grandi progetti per il futuro e spera che si possano concretizzare proprio insieme all’ex tronista che lei ha conosciuto dentro la Casa del Grande Fratello Vip.
Io spero che ci sposeremo, che avremo dei bambini, un giorno, perché sento che lui è proprio l’uomo giusto! Ho una bella sensazione. Quindi spero di avere una bella famiglia e stare sempre bene come stiamo!

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo Conte, Salvini: “Speriamo non ci siano altre sorprese”. Di Maio esce di casa col sorriso

“Ci abbiamo lavorato tanto, speriamo non ci siano altre sorprese”. Sono le parole del segretario della Lega, Matteo Salvini, all’arrivo a Linate, in merito all’accordo sul nuovo esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Luigi Di Maio, invece, è stato intercettato dai cronisti fuori casa. “Non vi dico niente, ne parliamo domani” ha detto sorridendo.
L'articolo Governo Conte, Salvini: “Speriamo non ci siano altre sorprese”. Di Maio esce di casa col sorriso proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Tina Cipollari in diretta a Uomini e Donne: Non parlerò mai male del mio ex marito

A Uomini e Donne Tina Cipollari si rende protagonista di alcune dichiarazioni molto private. Per la prima volta la popolare opinionista romana tira in ballo l’ex marito Chicco Nalli, dal quale si è di recente separata.

Ecco le parole di Tina Cipollari rivolte a una signora del pubblico di Uomini e Donne:
Le racconto la mia storia personale. Io mi sono separata da mio marito Kikò. Lo stimo tantissimo. Siamo genitori di tre splendidi figli. Non parlerò mai male del mio ex marito, è il padre dei miei figli. Lo rispetto e soprattutto quello che c’è stato, è una cosa grande. Terrò sempre nel mio cuore. Se, domani mattina, so che il mio ex marito è felice, si fidanza con un’altra donna, io pretenderò di andare al suo matrimonio. E’ vorrò essere sua testimone di nozze. Se vedo Kikò lo abbraccio. […] La gente vuole vedere ed è abituata a vedere l’odio tra due ex

Continua a leggere...
Posted in PHM

Governo, la nascita dell’esecutivo M5s-Lega sui siti stranieri

La nascita del primo governo M5s-Lega, arrivata dopo 88 giorni di attesa e una crisi istituzionale senza precedenti, è comparsa sulla prima pagina dei principali siti stranieri.
L'articolo Governo, la nascita dell’esecutivo M5s-Lega sui siti stranieri proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, Mattarella: “Concluso un itinerario complesso. Buon lavoro per il futuro”. Poi gli applausi dalla sala stampa

“Si è concluso un complesso itinerario con la formazione del governo. Grazie per il lavoro e buon lavoro per il futuro”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rivolgendosi ai giornalisti presenti al Quirinale. Il Capo dello Stato è stato salutato con un lungo applauso.
L'articolo Governo, Mattarella: “Concluso un itinerario complesso. Buon lavoro per il futuro”. Poi gli applausi dalla sala stampa proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, Juncker: “Gli italiani si occupino di regioni povere. Più lavoro e meno corruzione”. Tajani: “Inaccettabile”

“Gli italiani devono occuparsi delle regioni più povere dell’Italia: il che significa più lavoro, meno corruzione e serietà”. Jean-Claude Juncker parla durante un intervento pubblico a Bruxelles scatenando la reazione del presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani, che giudica “inaccettabili” le esternazioni del presidente della Comissione Europea e chiede di smentirle. Uno scontro ai massimi livelli delle istituzioni europee che segue di poche ore il “caso” della parole del commissario Ue al Bilancio, Gunther Oettinger.
“Amo profondamente la ‘bella Italia’ (lo ha detto in italiano, ndr), ma non accetterò più che ogni cosa che va male nel Mezzogiorno sia spiegato con il fatto che l’Ue o la Commissione Europea non farebbero abbastanza. Gli italiani devono occuparsi delle regioni più povere dell’Italia: il che significa più lavoro, meno corruzione e serietà”, questa la dichiarazione completa del presidente della Commissione Europea, durante un evento pubblico a Bruxelles, ad una doman..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Google rilascia l’app AR “Just a Line” per iPhone

Google rilascia l’app AR “Just a Line” per iPhone Google ha rilasciato ‘Just a Line’, la sua app che ti permette di disegnare usando la realtà aumentata, per iPhone.Just a Line ti consente di creare semplici disegni in realtà aumentata, e ti consente di condividere la tua creazione con un breve video. Disegna da solo o con un amico, quindi registra e condividi ciò che hai fatto con #justaline.

Puoi scaricare Just a Line – Draw in AR dall’App Store gratuitamente.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Xiaomi presenta il nuovo Mi 8 con tacca, sblocco volto 3D, emoji animate, sensore di impronte digitali nel display e altro

Xiaomi presenta il nuovo Mi 8 con tacca, sblocco volto 3D, emoji animate, sensore di impronte digitali nel display e altro Xiaomi ha presentato i suoi nuovi smartphone Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition dotati di tacca, sblocco facciale 3D, emoji animati, sensore di impronte digitali e altro ancora.
“Mentre celebriamo il nostro ottavo anno con importanti traguardi e ci prepariamo ad entrare in una nuova tappa del nostro viaggio, Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition celebrano la nostra crescita e mostrano veramente dove siamo arrivati”, ha detto Lei Jun, Fondatore, Presidente e CEO di Xiaomi. “Dimostrano l’impegno di Xiaomi a perseguire incessantemente l’innovazione e la nostra dedizione a offrire prodotti sorprendenti a prezzi onesti.” Perseguire la tecnologia innovativa e il design eccezionale è nel nostro DNA e continueremo a spingerci oltre e migliorare costantemente noi stessi, come abbiamo deciso di vincere il cuore dei nostri utenti. ”
Il Mi 8 utilizza un display a schermo intero FHD + ..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, Conte accetta l’incarico e legge la lista dei ministri: “Mi affiancheranno Di Maio e Salvini”. Ci sono anche Toninelli e Costa

Il premier incaricato Giuseppe Conte legge la lista dei ministri al termine del colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Mi affiancheranno Di Maio e Salvini. Poi ci sono Riccardo Fraccaro, Giulia Bongiorno, Erika Stefani, Barbara Lezzi, Lorenzo Fontana, Paolo Savona, Enzo Moavero Milanesi, Alfonso Bonafede, Elisabetta Trenta, Giovanni Tria, Gian Marco Centinaio, Sergio Costa, Danilo Toninelli, Marco Bussetti, Alberto Bonisoli, Giulia Grillo. Proporrò Giancarlo Giorgetti come sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri”
L'articolo Governo, Conte accetta l’incarico e legge la lista dei ministri: “Mi affiancheranno Di Maio e Salvini”. Ci sono anche Toninelli e Costa proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo Conte, il commento di D’Alema: “Protagonisti confusi e vicenda ridicola. Ora vediamo cosa sanno fare”

“La vicenda a cui abbiamo assistito è stata lunga, tormentata, confusa, a tratti anche ridicola per le contraddizioni in cui sono caduti i protagonisti. Però se alla fine hanno fatto un governo, vedremo cosa sanno fare. Penso sempre che quando nasce un governo bisogna pensare al bene del paese e giudicarlo dai fatti.” queste le parole di Massimo D’Alema a margine dell’incontro “Democrazia, uguaglianza e solidarietà: punto di incontro e di dialogo tra le culture politiche della sinistra” con Guido Bodrato, Massimo e Nerio Nesi, presso Fondazione Amendola.
L'articolo Governo Conte, il commento di D’Alema: “Protagonisti confusi e vicenda ridicola. Ora vediamo cosa sanno fare” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Tanti auguri Ronnie Wood, vero spirito del Rock’n Roll

Alla scoperta di Ronnie Wood: un musicista di livello assoluto e dalla vita dissoluta, fatta di vizi ed eccessi. Un viaggio alle radici del rock’n roll. Il nome di Ronald David Wood, meglio noto come Ronnie Wood (1 giugno 1947), può non dire nulla ai meno appassionati del genere, ma basta nominare i Rolling Stones per avere un sussulto.
Già, Ronnie Wood è il chitarrista dei Rolling Stones, ideatore di alcuni dei riff più famosi della musica rock. Un genio diviso tra virtù ed eccessi, in pieno stile rock’n roll.
La carriera di Ron Wood: gli eccessi ‘made in Rolling Stones’ Ronnie Wood inizia la sua carriera di musicista all’età di diciassette anni, quando ottiene il posto di chitarrista nei Birds ma la svolta arriva nel fatidico 1974, quando viene chiamato dai Rolling Stones per registrare in studio la canzone It’s only rock’n’roll but I like it. Complice il rapporto instauratosi durante in sala, Keith Richards e compagni gli propongono di sostituire Mick Taylor. E ai Rolling Stones n..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Tanti auguri Orietta Berti, l’usignolo di Cavriago

Alla scoperta di alcune curiosità sulla vita privata e sulla carriera di Orietta Berti, l’usignolo che ha preso il volo con le canzoni di suor Sorriso. Orietta Berti (data di nascita 1 giugno 1943), è una cantante italiana. Soprannominata l’usignolo di Cavriago, Orietta ha consegnato alla canzone italiana capolavori come Finché la barca va, Tu sei quello, Romagna mia e Io, tu e le rose.
La carriera di Orietta Berti: gli inizi all’insegna di suor Sorriso e la scaramanzia di Modugno Nata e cresciuta a Cavriago, il paese dove campeggia ancora il busto di Lenin, Orietta Berti perde il padre a causa di un incidente d’auto e si trasferisce, per volere della mamma, in una pensione gestita dalle suore. Coprifuoco alle sei del pomeriggio e regole rigide, non proprio le condizioni migliori per vivere una metropoli e soddisfare le naturali curiosità di una ragazza di provincia.
A proposito di monache. Il primo contratto musicale firmato da Orietta (con l’odierna Philips, prima Polydor) prevedev..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Rider, il sindaco Merola: ‘Boicottate aziende che sfruttano’. I fattorini: ‘Costringiamo a firmare contratto chi non l’ha fatto’

“Boicottate Deliveroo, Foodora e company.”. Nel giorno della firma della prima carta dei diritti dei riders, voluta dal Comune di Bologna per tutelare i ciclofattorini, il sindaco Virginio Merola attacca i colossi della consegna del cibo a domicilio che hanno disertato la firma della carta, in tutto cinque su sette. In realtà ad aderire al documento che introduce alcuni diritti-base come l’equo compenso orario,il diritto di non scendere in strada in caso di condizioni meteo avverse e l’obbligo di assicurazione sono state solo due aziende italiane, Sgnam e Mymenu, ora fuse in un’unica azienda che rappresenta circa 150 dei 500 fattorini al lavoro a Bologna.
Benché al tavolo della trattativa, che va avanti dal gennaio scorso, avessero partecipato tutte le imprese del food delivery (tranne Foodora, che non si è presentata , ma è stata consultata “per via epistolare”), nessuno, da Glovo a Deliveroo, ha accettato di sottoscrivere la “Carta dei diritti fondamentali dei lavoratori digitali n..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Tanti auguri Dodi Battaglia, un uomo nato per suonare la chitarra

Alla scoperta di Dodi Battaglia, il miglior chitarrista d’Europa ed ex marito della discendente dell’ottavo presidente degli Stati Uniti d’America. Nato il 1 giugno del 1951, Donato Battaglia, meglio noto come Dodi Battaglia, è stato cantante e chitarrista dei Pooh, uno dei gruppi che con i suoi capolavori ha regalato ricordi indelebili ed emozioni che continuano a vivere nei cuori e nelle voci delle nuove generazioni.
La carriera di Dodi Battaglia parla di un uomo capace di farsi da solo, con il sacrificio e la passione.
La carriera di Dodi Battaglia: come nasce un chitarrista di talento Dodi Battaglia inizia a respirare la musica sin dall’infanzia. Il padre infatti, che di professione era un rappresentante d’olio, era un discreto violinista.
E così non sorprende che il piccolo Donato il primo strumento lo imbracciasse già a quattro anni. Sorpresa delle sorprese, non parliamo però della chitarra, quella la scoprirà più in là con gli anni. Le sue prime note Dodi le suona… con una fi..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo M5s-Lega, i nomi dei ministri: Di Maio e Salvini anche vicepremier. Tria al Tesoro, Moavero Milanesi agli esteri

Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte
Vice-premier e Ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali: Luigi Di Maio
Vice-premier e Ministro dell’interno: Matteo Salvini
Sottosegretario alla Presidenza del consiglio: Giancarlo Giorgetti
Ministro dell’economia: Giovanni Tria
Ministro degli affari europei: Paolo Savona
Ministro degli esteri: Enzo Moavero Milanesi
Ministro della giustizia: Alfonso Bonafede
Ministro della difesa: Elisabetta Trenta
Ministro dell’istruzione: Marco Bussetti
Ministro dei beni culturali e del turismo: Alberto Bonisoli
Ministro delle infrastrutture e dei trasporti: Danilo Toninelli
Ministro della pubblica amministrazione: Giulia Bongiorno
Ministro della salute: Giulia Grillo
Ministro dell’ambiente: Sergio Costa
Ministro dell’agricoltura: Gianmarco Centinaio
Ministro dei rapporti con il parlamento e la democrazia diretta: Riccardo Fraccaro
Ministro degli affari regionali e delle autonomie: Erika Stefani
Ministro per il ..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Laura Pausini, E.STA.A.TE: il video ufficiale esce l’8 giugno 2018

Update: E' ufficiale, E.STA.A.TE è il nuovo singolo di Laura Pausini. Il videoclip, disponibile dall’8 giugno, è stato girato da Leandro Manuel Emede, a Miami, e rappresenta la vera spensieratezza, tra superstrade americane, auto decappottabili, piste di pattinaggio e disco dance.
prosegui la lettura
Laura Pausini, E.STA.A.TE: il video ufficiale esce l'8 giugno 2018 pubblicato su Soundsblog.it 31 maggio 2018 18:54.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Rai, oggi scade il “bando” per il rinnovo del Cda. Ecco i requisiti necessari per candidarsi a guidare la tv pubblica

“Avviso per la presentazione di candidatura a componente del consiglio di amministrazione della Rai – Radiotelevisione Italiana Spa”, si legge sui siti web di Camera e Senato. L’annuncio, pubblicato lo scorso 30 aprile, è rivolto a chiunque rispetti i requisiti e voglia candidarsi a far parte del Cda della televisione pubblica. L’ultima parola per la nomina spetta però ai parlamentari, che devono votare due consiglieri per ciascun ramo del Parlamento fra chi ha seguito correttamente la procedura indicata online. Scadenza prevista per il 31 maggio 2018 (fra 30 giorni finirà il mandato dell’attuale dirigenza).
“Fuori i partiti dalla Rai“, prometteva l’allora premier Matteo Renzi nel marzo 2015. Poi, alla fine dello stesso anno, il via libera definitivo alla riforma della tv di Stato. Ma anziché sbattere fuori la politica da viale Mazzini, la consueta “spartizione” delle nomine fu messa nero su bianco. Parola d’ordine, “trasparenza“: chi vuole entrare a far parte del Cda Rai – si legge n..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Thegiornalisti, Felicità puttana: presto il nuovo singolo

Si intitola “Felicità puttana” il nuovo singolo dei TheGiornalisti
prosegui la lettura
Thegiornalisti, Felicità puttana: presto il nuovo singolo pubblicato su Soundsblog.it 31 maggio 2018 18:36.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, Di Stefano (M5s): “Tria? Non ha importanza provenienza politica. Ora è fatta, lavoriamo per il Paese”

Carlo Cottarelli ha appena rimesso l’incarico al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e Manlio Di Stefano, deputato del M5s, non nasconde la propria soddisfazione. “È fatta – ha detto – ora lavoriamo per il bene del Paese”. E sul nome di Giovanni Tria, come possibile ministro all’Economia, ha commentato: “Non ci importa quale sia la sua provenienza politica. L’importante è che sia un profilo di qualità”.
L'articolo Governo, Di Stefano (M5s): “Tria? Non ha importanza provenienza politica. Ora è fatta, lavoriamo per il Paese” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in PHM

Lo splendido Word Domination arriva anche in Italia!

MAG Interactive, l’autore del celebre gioco di parole Ruzzle, ha annunciato oggi che il suo nuovo gioco Word Domination è ora disponibile anche in Italia….

Continua a leggere...
Posted in PHM

Classifica musica americana 2 giugno 2018: incredibile debutto in vetta per il K-Pop dei BTS

Una grossa, incredibile e inaspettata ondata K-Pop ha invaso le classifiche statunitensi in questa prima settimana di giugno 2018. Per la prima volta nella storia della Billboard Chart, infatti, un gruppo coreano, nel caso specifico i giovanissimi BTS, si è guadagnato la vetta fra i dischi più venduti, piazzando il suo Love Yourself: Tear di fronte all'agguerrita concorrenza.
I BTS, inoltre, sono la prima band K-Pop ad aver piazzato un singolo nella top 10 dei singoli più venduti; soltanto Psy, prima di loro, era riuscito a portare un pezzo in lingua coreana in classifica, grazie alla mega hit Gagnam Style. Fra i brani più venduti di questa settimana, in ogni caso, riconquista la vetta Nice for what, uno dei più recenti singoli del canadese Drake.
prosegui la lettura
Classifica musica americana 2 giugno 2018: incredibile debutto in vetta per il K-Pop dei BTS pubblicato su Soundsblog.it 31 maggio 2018 18:03.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Giuseppe Conte, ecco chi è il presidente del consiglio del governo Lega-M5s

La prima volta che il Movimento 5 stelle ha scelto Giuseppe Conte è stato nel 2013. “Mi hanno telefonato e mi hanno chiesto la disponibilità a farmi nominare come membro dell’organo di autogoverno della Giustizia amministrativa. Io per onestà intellettuale dissi che non li avevo votati e che non ero un simpatizzante”. Il racconto lo ha fatto lui stesso il giorno in cui, a fine febbraio 2018, è stato presentato da Luigi Di Maio come ministro della Pubblica amministrazione di un eventuale governo 5 stelle. “Dobbiamo combattere l’ipertrofia normativa”, disse sempre quel giorno, “contrastare l’ignoranza coatta che avvantaggia i disonesti e puntare sulla meritocrazia”. E oggi che ha ricevuto l’incarico per guidare il primo governo Lega-M5s, le sue parole assumono ancora più significato. Lui, 54enne professore di diritto privato all’università di Firenze e alla Luiss, è il profilo che ha convinto Di Maio a proporlo come uno dei nomi su cui puntare: “un volto serio, anche se defilato”, che “a..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, Cottarelli rimette il mandato: “Meglio un esecutivo politico di uno tecnico. Così meno incertezza”

“È stato un onore lavorare per il Paese, anche se per pochi giorni. La formazione di un governo politico è di gran lunga la migliore soluzione per il Paese anche per l’incertezza che deriverebbe da nuove elezioni. Auguri di cuore al nuovo governo, che spero possa essere formato al più presto”. Sono le parole dell’economista Carlo Cottarelli, che ha dato notizia di aver rimesso l’incarico al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
L'articolo Governo, Cottarelli rimette il mandato: “Meglio un esecutivo politico di uno tecnico. Così meno incertezza” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, all’Economia il consigliere di Brunetta Giovanni Tria. Critico della Germania ma pro cambiamento condiviso

A Bruxelles hanno poco da festeggiare. Sarà anche scampato il “pericolo” dell’arrivo al Tesoro dell’euroscettico Paolo Savona. Ma la prospettiva dell’incarico all’economista romano Giovanni Tria promette di aprire in Europa un nuovo fronte di battaglia fra le “cicale del Sud” e le “formiche del Nord”. Classe 1948, il futuro inquilino di via XX Settembre è un laureato in giurisprudenza che, per pensiero e scritti, è lontano anni luce da Pier Carlo Padoan.
E anche per simpatie politiche: estremamente critico con la Germania, Tria, docente di economia politica all’Università di Tor Vergata di Roma, è un uomo molto vicino al Pdl di Silvio Berlusconi che tempo fa gli affidò la guida della prestigiosa Scuola Superiore per la Pubblica amministrazione. “Tra lo stipendio dell’università di appartenenza e l’indennità Sna – il professore, storico consigliere dell’ex ministro Renato Brunetta – arriva a prendere 217.271 euro”, sintetizzò il quotidiano La Repubblica dell’11 ottobre 2015. All’epoca ..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Caregiver, i corsi per aiutare chi assiste le persone non autosufficienti: “Servono strategie operative per gestire emozioni”

Le persone non autosufficienti che vivono nelle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa) hanno bisogno di un percorso individuale e specializzato per la loro assistenza. Attenzione 24 ore su 24 e alta professionalità sono i requisiti necessari per il personale dedicato alla cura di donne e uomini che vivono in condizioni molto difficili. Per sviluppare percorsi virtuosi a beneficio di anziani non autosufficienti, oltre che disabili e malati gravissimi, la residenza Anni Azzurri Parco Sempione di Milano ha organizzato il 25 maggio un incontro aperto a operatori sociosanitari e ai caregiver intitolato “Intelligenza emotiva: strategie operative per gestire le emozioni”. Il docente coordinatore dell’iniziativa Daniele Crosta spiega a ilfattoquotidiano.it che “la formazione dei professionisti che si occupano dell’assistenza all’anziano o alla persona con disabilità è fondamentale. Il filo conduttore della giornata sono state le strategie operative per gestire al meglio le emozioni dei caregi..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Aggiornamento di FIFA 18, ecco le novità per i Mondiali 2018

Aggiornamento di FIFA 18, ecco le novità per i Mondiali 2018 Per l’aggiornamento di FIFA 18 per i Mondiali di Calcio 2018 di Russia, gli sviluppatori EA Sports hanno reso disponibile sulle varie piattaforme diverse novità relative alla competizione internazionale. Di seguito vediamo quelle principali.
Il pacchetto Mondiali può essere scaricato su PlayStation4, Xbox One, Origin per pc e Nintendo Switch e sono disponibili maglie, formazioni, inni ufficiali delle 32 nazionali qualificate alla fase finale. Tuttavia, se si vorrà giocare con la nazionale italiana sarà possibile, poiché anche i team esclusi dalla qualificazione sono utilizzabili.
L’aggiornamento punta a riprodurre graficamente ogni minimo particolare della Campionato del Mondo, infatti sia il pallone di gioco che il trofeo sono stati realizzati in base a quelli originali, così come i dodici stadi che ospiteranno la competizione. Fedeli all’atmosfera saranno non solo gli stadi, ma anche le condizioni metereologiche, che..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, Meloni: “Mai chiesti posti. Allargamento proposto da Salvini, M5s ha detto no”. E annuncia astensione per Conte

“Fratelli d’Italia non ha mai chiesto poltrone e di entrare nella squadra di governo”. A rivendicarlo Giorgia Meloni, presidente di FdI. “Più per patriottismo che per condivisione politica abbiamo detto che avremmo dato una mano a questo governo a nascere perché l‘Italia è sotto attacco, la situazione istituzionale e di rapporto con la finanza internazionale è molto delicata e non ci possiamo permettere di tornare a votare a luglio”, ha aggiunto Meloni, annunciando che il suo partito si asterrà per far partire l’esecutivo gialloverde. Ma la leader di FdI ha poi sottolineato: “Mi pare di capire che Salvini abbia ritenuto di parlare di un eventuale nostro ingresso per rafforzare il campo del centrodestra nel futuro governo, ma che abbia ricevuto un no da parte dei Cinque stelle“.
L'articolo Governo, Meloni: “Mai chiesti posti. Allargamento proposto da Salvini, M5s ha detto no”. E annuncia astensione per Conte proviene da Il Fatto Quotidiano.

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo M5s-Lega, per la prima volta i sommersi vincono sui salvati (col rischio che la rabbia prevalga sulla ragione)

Sarà il governo dei sommersi. Per la prima volta in Italia i precari, i disoccupati, le tute blu, i piccoli imprenditori, i giovani, gli esclusi in genere, vedono il loro voto – che il 4 marzo è andato in due distinte direzioni – congiungersi e farsi maggioranza. E per la prima volta in Italia sono i salvati, la media e alta borghesia, e in genere coloro che non sono stati vittime della crisi economica e delle nuove povertà, ad andare all’opposizione. La novità, per certi aspetti clamorosa (diciamo pure scandalosa), è che la sinistra nelle sue varie tonalità di rosso (da Pd a Leu) rappresenta, insieme a Forza Italia, gli italiani scampati, i salvati, coloro che hanno perso le elezioni. L’enorme spostamento di classi sociali da una parte all’altra (gli iscritti operai alla Cgil hanno prevalentemente votato Cinquestelle o Lega) perfora i simboli del Novecento, la divisione del mondo e la stessa concezione della vita tra progressisti e conservatori. La vittoria dei sommersi sui salvati po..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Buon compleanno Alanis Morissette: le curiosità sulla vita privata della cantante

Cantante, sportiva… e mamma! Alla scoperta di Alanis Morissette, la cantante canadese che ha scritto la sua prima canzone a soli 9 anni. Nata a Ottawa il 1 giugno del 1974, Alanis Morissette è sicuramente una delle voci più intense ed emozionanti del panorama musicale internazionale, e la sua carriera ricca di successi parla da sé. Ma scopriamo qualcosa in più sulla meravigliosa Alanis!
Le curiosità sulla vita privata di Alanis Morissette: figli, relazioni e passioni Fin da piccola Alanis dimostra una grande passione per la musica e per le lingue, grazie anche al fatto di aver vissuto per diversi anni in Germania, e così impara inglese, francese e tedesco. L’amore per il mondo musicale, però, non è solo cosa sua, ma anche del suo gemello Wade, che comincia fin da piccolino a esibirsi con lei, per poi staccarsi e dedicarsi alla produzione di musica indiana.
Sebbene il successo sia arrivato presto, Alanis ha anche svolto altri lavori prima di fare la musicista professionista, fra cui l..

Continua a leggere...
Posted in PHM

“Influser”: chi sono gli “anticipatori di consumi” e perché non vanno confusi con gli influencer

L'apertura di un negozio di Chanel a Shanghai Ci sono gli influencer, e poi ci sono gli influser. Da una parte c’è Chiara Ferragni dall’altra “gli anticipatori di consumi” e di mode. Sono aggiornatissimi su tutte le novità e le diffondono su internet ma non ci mettono la faccia.
Non hanno accordi con i brand, ma conoscono i prodotti e il più delle volte li hanno acquistati e usati prima di tutti. Queste alcune delle caratteristiche degli “influser”, termine coniato da Doxa e Influse per indicare alcuni gruppi di persone più inclini a recepire le novità prima degli altri.
Il concetto si rifà alle teorie del sociologo americano Everett M. Rogers che nel 1962 pubblicò il libro “Diffusion of Innovations” nel quale affrontò la questione per la prima volta.
Pochi gli “anticipatori” italiani Doxa ha realizzato una doppia indagine: una quantitativa, volta a passare al setaccio usi e costumi degli italiani fronte novità per circoscrivere una sottopopolazi..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo Lega-M5s, Conte giurerà venerdì primo giugno alle 16: Salvini e Di Maio vice, Tria all’Economia

Si chiude come avrebbe dovuto meno di una settimana fa: nasce il governo Lega-M5s e lo fa con la mediazione richiesta da Sergio Mattarella. Ovvero Paolo Savona, il nome della discordia che i due partiti avrebbero voluto all’Economia, sarà ministro degli Affari europei e al suo posto arriva Giovanni Tria. Il ministro degli Esteri invece sarà Enzo Moavero Milanesi. Ci sono voluti 88 giorni per vedere la fine della crisi politica più lunga dell’Italia: il primo esecutivo gialloverde (qui la squadra) sarà guidato dal professore Giuseppe Conte e avrà come vice i due leader politici Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il patto è stato siglato alle 19: dopo mezz’ora il premier incaricato di formare un governo tecnico Carlo Cottarelli è andato a congedarsi al Colle, dopo un’ora e mezza Conte era a colloquio con Mattarella con la sua lista. Volti distesi, applausi in sala stampa per tutti: dall’ex commissario alla spending review al presidente della Repubblica che saluta ringraziando la stampa per ..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, diretta – Esecutivo Lega-M5s: c’è il via libera di Mattarella. Di Maio e Salvini vicepremier di Conte

Si chiude come avrebbe dovuto una settimana fa: nasce il governo Lega-M5s e lo fa con la mediazione richiesta da Sergio Mattarella. Ovvero Paolo Savona, il nome della discordia che era stato assegnato all’Economia sarà ministro degli Affari europei, mentre al suo posto arriva Giovanni Tria. Agli Esteri invece è stato assegnato Enzo Moavero Milanesi. Ci sono voluti 88 giorni per vedere la fine della crisi politica più lunga dell’Italia: il primo esecutivo gialloverde sarà guidato dal professore Giuseppe Conte e avrà come vicepresidenti del Consiglio Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il giuramento è previsto per il primo giugno alle 16.
Nella squadra del governo gialloverde si conferma la presenza di Savona in una posizione peraltro non marginale (perché terrebbe i rapporti con l’Unione Europea a nome del governo), ma nemmeno così “delicata” come quella dell’Economia, delega sulla quale resta “alta” l’attenzione del Quirinale.
Il primo passaggio è ufficiale è avvenuto alle 19.30: Cottare..

Continua a leggere...
Posted in Senza categoria

Governo, diretta – Di Maio e Salvini: “Ci sono le condizioni per un esecutivo politico”. Conte premier, Tria all’Economia

La nota congiunta dopo 88 giorni di crisi politica è arrivata alle 18.59: “Ci sono tutte le condizioni per un governo politico”. Luigi Di Maio e Matteo Salvini hanno trovato l’intesa sulla squadra e alle 21 il professore Giuseppe Conte è stato convocato al Colle. La svolta è arrivata dopo che si è riusciti a coprire la casella dell’Economia con il nome di Giovanni Tria, spostando Paolo Savona come richiesto dal Colle e mettendolo agli Affari europei. Agli Esteri invece è stato assegnato Enzo Moavero Milanesi. Nella squadra del governo gialloverde si conferma la presenza di Savona in una posizione peraltro non marginale (perché terrebbe i rapporti con l’Unione Europea a nome del governo), ma nemmeno così “delicata” come quella dell’Economia, delega sulla quale resta “alta” l’attenzione del Quirinale.
Il primo passaggio è ufficiale è avvenuto alle 19.30: Cottarelli è salito al Quirinale e ha rimesso l’incarico. “Non risulta più necessario formare un governo tecnico”, ha detto. “E’ stato..

Continua a leggere...
Posted in PHM

Young Signorino: un fan gli lancia un bicchiere in concerto a Padova, lui risponde “per le rime” (VIDEO)

Se il primissimo concerto di Young Signorino al Monk Club di Roma non è finito (anzi, non è neanche iniziato) nel migliore dei modi, neanche il live a Padova tenutosi poche ore fa è andato proprio benissimo.
Il rapper, senza ombra di dubbio il personaggio più discusso del momento, è infatti stato raggiunto sul palco del festival studentesco Je T’aime da un bicchiere lanciato da un ragazzo in mezzo al pubblico, probabilmente un po' troppo su di giri. Young Signorino ha risposto “per le rime” se così possiamo dire, promettendo al ragazzo che l'avrebbe “smontato con le parole”.
prosegui la lettura
Young Signorino: un fan gli lancia un bicchiere in concerto a Padova, lui risponde “per le rime” (VIDEO) pubblicato su Soundsblog.it 31 maggio 2018 16:58.

Continua a leggere...